Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: richiesta di aiuto

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    60

    richiesta di aiuto

    Buongiorno a tutti,
    sono nuovamente a chiedere aiuto per identificare un pezzo (o almeno capirci qualcosa di più).
    Si tratta di un crest realizzato in legno lucidato e bachelite per il 24° gruppo CT forse della Regia Aeronautica. Le ali misurano 41,5 cm di larghezza, la loro altezza è di cm 18, mentre il diametro dello stemma (in bachelite) è di cm 10,5. Il corpo centrale è fissato (non sembra smontabile) alla base con un'inclinazione di 45° circa. L'altezza totale (comprensiva della base) è di cm 17,5, mentre la base è alta cm 3,5.
    Qualche utente di buon cuore (e di cultura aeronautica superiora alla mia) può aiutarmi a identificare e datare il pezzo?
    Ringrazio anticipatamente
    Alberto


    Immagine:

    66,37*KB
    Cerco militaria del Ducato di Modena (copricapi, uniformi, medaglie, bottoni, foto, regolamenti...)

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    Molto bello,
    Secondo me come stile ricorda molto il mobilio gli anni 40 ma ,lo sfondo del crest, sembrerebbe in cellulosa,se così fosse, dovrebbe essere degli anni 50 o primi 60.Non credo che quel simil madreperla esistesse prima.
    Mi ricorda le radio o le chitarre elettriche del periodo 55/60..

    opinione personale...

    ciao
    H/Haflinger

  3. #3
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    37
    il 24° Gruppo (Aut.) Caccia Terrestre era formato dalle squadriglie 354°-355°-361°-395°, ed era compres0 nella 4° Squadra aerea.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Località
    Trentino - Alto Adige
    Messaggi
    151
    Credo che la celluloide madreperlacea esistesse già* negli anni '20-'30: basti pensare alle stilografiche in stile Déco ed a certi mobili "Littòri".

    E.L.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    60
    Grazie a tutti: a Voloavela per l'inquadramento storico (che non conoscevo), a H e Elmar Lang per i suggerimenti stimolanti.
    Chiedo ancora perché sul web non ho trovato nulla: il reparto esiste ancora? Quando fu costituito?
    La fattura del pezzo mi ha fatto pensare a un decò, anche se resta il fatto che nelle linee stilistiche non vi fu una cesura tra gli anni '30 e '50... Allora mi sono chiesto: Quando poteva essere commercializzato un accidente del genere? Questa domanda perché è bello grande, in grado di portar via una buona parte di scrittoio o una mensola di libreria. Purtroppo non sono stato in grado di rispondermi...
    Qualcuno ha nuove idee?
    Di nuovo grazie
    Alberto
    Cerco militaria del Ducato di Modena (copricapi, uniformi, medaglie, bottoni, foto, regolamenti...)

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    769
    Ciao Alberto, si anche io propendo per uno stile anni 30-40, e devo dire che l'oggetto è molto bello in se, mi fa un po specie che l'aquila sia rivolta verso l'alto, spezza la prospettiva, non vorrei fosse stata ruotata o montata malamente dopo che si era staccata.
    Quelle alette stilizzate mi ricordano molto il distintivo dell' aviazione spagnola e l'oggetto potrebbe essere stato realizzato a commemorazione della guerra iberica dal 36 al 39.
    Un' oggetto simile non veniva commercializzato ma realizzato ad hoc per qualche grossa personalità* e regalato, forse faceva mostra di se sulla scrivania del comandante del gruppo.
    Parecchi furono infatti gli interventi della nostra aviazione, in Spagna, bisognerebbe capire se tale gruppo ha partecipato a quella campagna, faremo delle ricerche per scoprire l'arcano!!!
    Cerco "avidamente" copricapi italiani, soprattutto Alpini, ed austro-tedeschi fino al 1945 nonchè foto italiane e austriache della Zona Carnia, Alto Isonzo e occupazione austro tedesca del Friuli I° guerra mondiale, foto Alpini divisione Julia e occupazione tedesca Friuli fino al 1945.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Emilia Romagna
    Messaggi
    162
    Ciao a tutti.
    La mia conoscenza "aeronautica" è veramente scarsa, ma vorrei contribuire ugualmente alla discussione aggiungendo, come semplice curiosità*, il motto del 24°: " .a frugar negli spazi.. ".
    Buona "caccia".[][]
    Ariel Armato.
    Collezionista di distintivi italiani (Arditismo-Fiume-Squadrismo-PNF-MVSN). Cerco tutto il collezionabile che riguarda: l'impresa di Fiume,l'Arditismo e lo Squadrismo.

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    37
    Ho trovato qualche altra informazione sui volumi di Arena "La Regia Aeronautica".
    Al 10 giugno del 40 il Gruppo, formato all'epoca dalle squadriglie 360° 361°e 362°si trovava di base a Sarzana al comando del ten.col. Eugenio Leotta. In seguito ci fu un avvicendamento di squadriglie, con l'arrivo della 354° e 355° che furono schierate in Albania a Tirana. Devoli e Berat sempre al comando del col.Leotta e montate sui Fiat G.50.
    Ciao

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2006
    Messaggi
    60
    Cari amici, grazie di cuore a tutti. Purtroppo non sarò in grado di ricambiare, essendo uno di quei folli monomaniaci che sa (e per giunta poco) solo su un singolo settore, per ulteriore aggiunta non molto diffuso (fine eufemismo).
    Di nuovo grazie
    Alberto
    Cerco militaria del Ducato di Modena (copricapi, uniformi, medaglie, bottoni, foto, regolamenti...)

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato