Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Richiesta di identificazione

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098

    Richiesta di identificazione

    Ciao a tutti, ieri da un amico incuriosito da questi due oggetti li ho fotografati pensando di postarli qui per chiedere il vostro intervento per meglio identificarli. Comincio dal primo che ha una lunghezza totale di cm 18 ed un diametro di cm 2,5
    [attachment=4:1p9h0hhn]102_8563.JPG[/attachment:1p9h0hhn]
    [attachment=3:1p9h0hhn]102_8565.JPG[/attachment:1p9h0hhn]

    Mentre le dimensioni di quest'oggetto, che a prima vista sembra essere un'ogiva, sono di una lunghezza totale di cm 25,
    [attachment=2:1p9h0hhn]102_8566.JPG[/attachment:1p9h0hhn]
    di un diametro alla base di cm 8,5 e di quello della corona di circa cm 9
    [attachment=1:1p9h0hhn]102_8567.JPG[/attachment:1p9h0hhn]
    e di uno spessore di cm 2
    [attachment=0:1p9h0hhn]102_8569.JPG[/attachment:1p9h0hhn]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Richiesta di identificazione

    Ottima la foto del fondo per dimostrare che è completamente vuota!
    Così al volo non la identifico se no per tipologia, è una granata perforante che ha perso il tagliavento il lamiera mantenendo il cappello in ferro dolce per proteggere la punta.
    Dalla foto non si capisce se le corone presentano i segni della rigatura mentre la cavità* posteriore è troppo profonda per essere del solo tracciante...
    Potrebbe essere un pezzo disattivato e poi disperso.

    Del contenitore in banda stagnata non ho la più pallida idea, la tipologia è tipica di quei barattoli dalla fine ottocento fino al secondo dopoguerra...
    Se c'erano delle scritte in testa non si distinguono dalla foto, magari riportale per scritto!

    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    953

    Re: Richiesta di identificazione

    ha un che del porta inneschi italiano della ww1
    avanti forza paris

    art.52 della Costituzione Italiana
    La difesa della Patria e' sacro dovere del cittadino. Il servizio militare e' obbligatorio nei limiti e modi stabiliti dalla legge. Il suo adempimento non pregiudica la posizione di lavoro del cittadino, ne' l'esercizio dei diritti politici. L'ordinamento delle Forze Armate si informa allo spirito democratico della Repubblica.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,615

    Re: Richiesta di identificazione

    Il tubo mi ricorda quelli per contenere il congedo, avete presente?
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    1,098

    Re: Richiesta di identificazione

    Il tubetto non ricordo che abbia delle scritte, ma non potrebbe essere un contenitore per portare messaggi?
    ... Oh si, credo che l'inferno di Satana sia nulla di fronte alla lotta sostenuta nella piana di Gela!
    T.Col. Dante Ugo Leonardi 34° rgt ftr Livorno[left:3plznhey][/left:3plznhey]

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Messaggi
    238

    Re: Richiesta di identificazione

    Il tubo di alluminio secondo me è un porta piumetto per moretto da bersagliere.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato