Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: riconoscimento bossoli

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di giaga65
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    21

    riconoscimento bossoli

    Salve a tutti ieri in piena linea gotica ho trovato 2 bossoli identici, ma sul fondello avevano diciture diverse.
    Sul primo c'è scritto "SR 43" nella parte superiore e "BV II Z" nella parte inferiore, le due lineette fra il BV e la Z sono meno marcate delle altre scritte.
    Sul secondo c'è scritto "1942" nella parte superiore a ore 12. "CP" e "WI" nella parte inferiorele posizioni delle ultime scritte sono "CP" a ore 20 e "WI" a ore 16.
    Provo a mettere qualche misura: diam. del fondello dove sono le scritte è di 13,5 mm, la lunghezza totale del bossolo è di 56 mm, il diam. del fondello, dopo il colletto d'estrazione, è di 12 mm.
    Provo a mettere delle foto
    17.3.14-1.jpg17.3.14.jpg17.3.14-2.jpg
    Spero che ci capiate qualcosa, le foto sono inserite in ordine di descrizione.
    sembrerebbero delle cartucce x fucili da caccia chissà, agli esperti del forum l'ardua sentenza.
    Grazie a tutti!!!!!!

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di leandro53
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    662
    .303 British
    (dal sito www.MUNITION.ORG)
    che ringrazio... :
    SR = Royal Ordnance Factory, de Spennymoor. BVII = Incendiario MK 7, Z= cargado con nitrocelulosa en lugar de cordita.
    CP
    VII 1941
    Crompton-Parkinson Ltd., de Guiseley (Yorkshire). Producción sólo durante la 2ª guerra mundial. VII: Bala tipo Mark VII.

    Saluti
    Leandro
    Visita www.katubrium.it

  3. #3
    Moderatore L'avatar di fert
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,535
    Ciao,
    le iscrizioni sul fondello, oltre al fabbricante ed all'anno di produzione, indicano il tipo di propellente e di palla.
    La prima ampiamente identificata, la seconda invece è un perforante Mk I, contraddistinto dal marchio WI.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Italien
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Località
    Genova e Massa Carrara
    Messaggi
    4,855
    Sono (ovviamente) entrambe munizioni MILITARI, di fabbricazione Britannica, e risalenti al periodo WWII.
    Per le relative tipologie, confermo quanto anticipato già dai colleghi.
    LA MIA PAGINA "FORTIFICATA" SU FACEBOOK©: http://www.facebook.com/pages/Italien/323925510817

    Nel mezzo del cammin di questa vita, mostrassi alfin la truce metà oscura...
    ché la pazienza mia era finita, e lo baston calassi su ogne testa dura.


    Fatti non fummo, a viver come inermi... bensì pello inimico, far divorar dai vermi.


  5. #5
    Utente registrato L'avatar di giaga65
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    21
    Che dire.... Sono ampiamente soddisfatto di tutte le spiegazioni. Siete fantastici!! Ora potrò fare delle etichette di identificazione e mettere i bossoli nella vetrinetta.
    Grazie ancora!!!

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di giaga65
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    21
    Vorrei Chiedervi, se è possibile sapere con che tipi di arma venivano sparati questi proiettili.
    Vi ringrazio.

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di leandro53
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    662
    se vai su Wiki...
    Progettata nel 1888 nel Regno Unito inizialmente per essere caricata a polvere nera e successivamente con cordite ed infine con polvere infume. Utilizzata quale munizione d'ordinanza nei fucili Lee-Enfield, fu sostituita dalla 7,62 × 51 mm NATO nel 1950. Il nome nella bibliografia italiana è 7,7 × 56 mm R.

    se vai su Wiki...
    l Bren fu una mitragliatrice leggera adottata dall’esercito britannico negli anni ’30 e utilizzata in vari ruoli fino al 1991. Conosciuto principalmente per il suo ruolo durante la seconda guerra mondiale negli eserciti del Commonwealth, il Bren fu impiegato anche durante laguerra di Corea, nella guerra delle Falkland nel 1982 e nella Guerra del Golfo del 1991. Il Bren era una versione modificata di una mitragliatrice cecoslovacca, lo ZB vz. 26. L’arma inglese montava un caricatore curvo (invece di uno lineare), un soppressore di fiamma conico e una canna a sgancio rapido per la sostituzione. Il nome Bren deriva dalla sincresi delle prime due lettere di Brno (città in cui fu progettato lo ZB vz. 26) eEnfield (città in cui si trovava la British Small Arms Factory).

    P.S. se sparati dal Bren il segno del percussore è inconfondibile....
    Visita www.katubrium.it

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di giaga65
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Messaggi
    21
    Scusa la mia ignoranza leandro ma secondo le foto mi puoi dire se sono stati sparati con la mitragliatrice bren o con il Lee-enfield.
    Grazie di nuovo!!!!

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di leandro53
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    662
    Lee-Enfield , il Bren lasciava un' impronta di sezione rettangolare.. con la punta che percuote la capsula arrotondata,
    se trovo un esempio lo posto.

    Da www.municion.org

    Broad1941.jpg
    Visita www.katubrium.it

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato