Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Ricordo della naia

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Torino
    Messaggi
    169

    Ricordo della naia

    Eccovi un'istantanea durante un’incontro ravvicinato

    [attachment=0:3ie1h8wm]iM1YRFbXQE0.jpg[/attachment:3ie1h8wm]

    Bei tempi, quando i superiori non ti parlavano pacatamente, ma enunciavano il loro insindacabile pensiero a distanza ravvicinata…. bei tempi

    Saluti

    Breda
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934

    Re: Ricordo della naia

    e se non leggo male sulla pattina del taschino quel sergente istruttore.....si chiama ANGEL.....

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,396

    Re: Ricordo della naia

    Mi pemetto di dissentire pacatamente
    Le urla nelle orecchie di tenentini di complemento che volevano solo farsi "grossi" con dei semplici trasmettitori non mi sono mai piaciute.
    (S.GIORGIO A CREMANO 1° 85)
    sven hassel
    duri a morire

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Franz56
    Data Registrazione
    Jul 2011
    Località
    Trieste ("Uciolandia")
    Messaggi
    2,976

    Re: Ricordo della naia

    Citazione Originariamente Scritto da sven hassel
    Mi pemetto di dissentire pacatamente
    Le urla nelle orecchie di tenentini di complemento che volevano solo farsi "grossi" con dei semplici trasmettitori non mi sono mai piaciute.
    (S.GIORGIO A CREMANO 1° 85)
    Se è per questo un s.tenente fresco di nomina si è azzittito perchè io umile caporal maggiore gli ho fatto intendere le mie ragioni gridando tipo sgt. Hartmann...
    Cavolo, ha abbassato le orecchie ed è rientrato mogio mogio al corpo di guardia...
    (TRIESTE 1° BTG S.GIUSTO 12° 7 ...
    La vita è un temporale... prenderlo nel .... è un lampo...!!!
    El vento, el ... e i siori i gà sempre fato quel che i gà voludo lori...

    "Se un bischero dice 'azzate vorti'osamente può apri' un varco spazio temporale, in cui può incontrassi po'i se'ondi prima, generando 'osì un'infinita e crescente marea di 'azzate"... Margherita Hack

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Località
    Vicenza
    Messaggi
    934

    Re: Ricordo della naia

    il mio tenente mi ha dato (nell'anno 1985) 3 giorni di consegna perchè dietro alle cucine della caserma io e un commilitone si tirava alle bottiglie vuote con le fionde e biglie di acciaio e vetro (piccoli studi di balistica applicata )
    era un tenente di fanteria, mentre noi eravamo 2 parà al corso marconisti di san Giorgio a Cremano (Napoli), volevamo bruciargli la branda di notte, mettergli lo zucchero nel serbatoio della volvo....tanta era la rabbia, ma dopo pochi giorni ci hanno trasferiti a Livorno, meglio così forse,,,,,,abbiamo evitato Gaeta

  6. #6
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,396

    Re: Ricordo della naia

    NOn eravate alla 4 compagnia perchè il comandante delle medesima adorava i parà e ne aveva fatto i responsanbili delle singole camerate e piani.
    io ero nella 5 come semplice trasmettitore. (corso telescriventista e poi compagnia comando).
    sven hassel
    duri a morire

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2012
    Messaggi
    53

    Re: Ricordo della naia

    grazie a Dio, della naja ho un ricordo bellissimo. Approfitto per chiedere se c'è qualcuno che, 3°/84, era al 13° carri Pascucci a Cordenons....ciaooooo

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •