Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: Ricovero IX - A - B - C - E - Caposaldo Roncia

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    763

    Ricovero IX - A - B - C - E - Caposaldo Roncia

    I Ricoveri del Caposaldo Roncia al Moncenisio:

    Ricovero IX: è posto a pochi metri dal ricovero A; quest'opera è molto più grande, è formata da due diverse sezioni, opposte, collegate da una trincea che termina con una grande scalinata in pietra. I due blocchi distinti chiamati ricovero IX/1 (posto più a valle) e ricovero IX/2 (posto più a monte), sono identici come forma. L'ingresso del primo è protetto da una grande porta blindata colpita da un proietto di grosso calibro durante le esercitazioni di tiro francesi; da qui una scala scende in caverna e si innesta su un lunghissimo reparto logistico, che termina con una porta di tipo 1. L'altro ricovero, il IX/2 è identico però questo si può percorrere tutto, senza interruzioni o crolli. Nel pianoro antistante le opere vi è quel che resta dell'arrivo di una teleferica. Anche la scala è stata parzialmente demolita dalla caduta di proietti delle esercitazioni militari.

    Ricovero A: a circa 800 m dal Forte Roncia, vi è un complesso di ricoveri, che in totale potevano ospitare fino a 100 uomini. Il ricovero A è molto simile a quelli già* visitati, è parzialmente interrato e mimetizzato, dalla porta blindata si accede ad una camera di circa 14 metri quadri, riforzata sul soffitto da putrelle in acciaio. Nell'interno vi è una grata sulla parete, che da accesso ad un canale di scolo che sbuca poco sotto all'ingresso. Il ricovero era in perfetto stato nel 1956, data delle ricognizioni da parte dei genieri francesi; poi successivamente è stato preso di mira nelle esercitazioni di tiro, ecco il perchè della porta semidivelta.

    Ricovero B: a circa 640 m più in alto del Forte Roncia, vi è l'opera; la porta di accesso è bloccata, è possibile entrare strisciando in un buco al di sotto di essa, provocato dall'esplosione di un proietto nelle vicinanze; sconsiglio pertanto l'accesso. L'interno è identico agli altri ricoveri visti in precedenza. Nell'interno è ancora presente un contenitore dell'acqua in eternit di forma cilindrica. Sul tetto del ricovero da notare la particolare forma della presa d'aria.

    Ricovero C: il ricovero è posto a circa 400 m dal Forte Roncia, si tratta di una piccola opera, con guarnigione di 16 uomini, dotata di un singolo locale semiinterrato di circa 17 m quadrati, anche qui il soffitto è rinforzato da putrelle; il complesso non presenta pericoli.

    Ricovero E : è posto poco più in alto dei bar e della chiesa piramide del Lago del Moncenisio; salendo verso il Forte Roncia, lo troviamo sulla destra. Si vede solo dalla strada militare che sale verso il forte. Il ricovero è piccolo, dotato di una sola stanza interna di circa dieci metri quadri, l'ingresso è dotato di una porta blindata del tipo 1 ancora funzionante; il soffitto del ricovero è rivestito di putrelle in acciaio.

    NB: I ricoveri che hanno come nome una lettera dell'alfabeto: A, B, ecc, sono centri con ingresso singolo, dotati di una sola camera interna; invece i ricoveri nominati con numero romano, sono opere più ampie dotate di più ingressi.

    Ricovero IX

    Immagine:

    184,34*KB

    Immagine:

    138,26*KB

    Immagine:

    91,09*KB

    Immagine:

    69,36*KB

    Immagine:

    144,31*KB

    Immagine:

    100,56*KB

    Immagine:

    99,62*KB

    Immagine:

    141,05*KB

    Ricovero A:

    Immagine:

    124,79*KB

    Immagine:

    144,24*KB

    Immagine:

    139,02*KB

    Immagine:

    97,45*KB

    Immagine:

    115,07*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    763
    Ricovero B:

    Immagine:

    89,3*KB

    Immagine:

    157,15*KB

    Immagine:

    91,01*KB

    Ricovero C:

    Immagine:

    125,78*KB

    Immagine:

    157,2*KB

    Immagine:

    84,83*KB

    Ricovero E:

    Immagine:

    124,74*KB

    Immagine:

    133,38*KB

    Immagine:

    102,76*KB

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Non posso che complimentarmi per l'ennesimo stupendo reportage di "qualità*" che ci hai fatto vedere.
    Che roba,bellissmo.
    Complimenti.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Devo assolutamente farmi un giro al Moncenisio.Ormai credo però che fino alla prossima estate non se ne parla.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    San Francesco al Campo(TO)
    Messaggi
    4,463
    Belle le foto e tecnico il commento.[ciao2]Gianfranco
    Gianfranco

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    698
    Le vicende belliche che ha incontrato il Vallo dalla parte "vostra",
    ha fatto in modo che molte parti in acciaio restassero in sede, o forse perchè (non conosco i luoghi) non sono molto facili da raggiungere con le strade, pertanto qualcosa si è salvato.
    Da quello che posso intuire dovevano esserci molte più opere nelle vostre vallate, dato che la Francia era una possibile minaccia, mentre l'Austria e poi la Germania era una "certificata" alleata.
    Complimenti e continua così..........[ciao2]
    "NELLA ROCCIA, COME LA ROCCIA". motto XI°R.A.P.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    763
    Qui è il moncenisio, le opere italiane sono rimaste in Francia e quindi le parti metalliche sono rimaste in sito (porte, piastre, cupole, ecc). Già* a Bardonecchia invece tutte le parti metalliche vicine e non sono state tirate via e il resto distrutto con dinamite, al Forte bramafam hanno addirittura tagliato le putrelle dai soffitti e dai pavimenti. Pezzi metallici ora si trovano solo ad alta quota nelle opere più difficili da raggiungere, ad es:
    http://www.bardonecchiafortificata.it/centro32.htm

    In totale le opere in Valle di Susa dovevano essere circa 180 (costruite)!
    Ciao

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Citazione Originariamente Scritto da MattyJ


    In totale le opere in Valle di Susa dovevano essere circa 180 (costruite)!
    Quante resistono ancora oggi in piedi?
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    763
    Non so esattamente il numero! Comunque integre completamente ci sono tutte quelle del moncenisio, la zona di Rochemolles a Bardonecchia, la zona dell' Assietta, la zona del rifugio levi molinari e il settore Petit Vallon!
    Le altre opere sono parzialmente integre o semi distrutte!
    Poi alcune sono proprio irriconoscibili!

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Ti ringrazio,MattyJ!!!Dobbiamo organizzare un'escursione in queste zone con gli altri amici del Forum!!!Capi cordata tu e l'amico Gianfranco!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato