Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 25

Discussione: Rievocare la Xa MAS e la Divisione FM San Marco:le divise

  1. #1

    Rievocare la Xa MAS e la Divisione FM San Marco:le divise

    Breve guida alla divisa della Decima MAS e della Divisione San Marco 1943-1945

    L'uniforme della Decima MAS e della San Marco deriva da quella delle unità* paracadutiste, ed era confezionata in due versioni. La tenuta invernale era in panno grigioverde, mentre quella estiva poteva essere realizzata in tela olona color sabbia scuro oppure in tessuto diagonale di cotone color sabbia chiaro, e presentava piccole differenze nella foggia rispetto alla controparte invernale. La giacca sahariana M41 in panno grigioverde, era tagliata a petto singolo, priva di colletto e con un carré a "pipistrello", che si estendeva sia sul retro sia sul davanti, sino a fungere da patte per le tasche pettorali. Le tasche inferiori, applicate, erano di forma trapezoidale; in vita era solitamente presente una cintura, anch'essa in panno grigioverde, parte integrante di questo indumento. Con l'uniforme invernale era spesso portato un maglione da marinaio, di colore grigio, dallo spesso collo risvoltato, talvolta sostituito da una camicia grigioverde. Detto maglione, inizialmente chiuso, fu dotato per praticità* di una chiusura lampo sulla parte frontale del collo. L'uso di capi mimetici, confezionati con il tessuto dei teli tenda mod. 1929, era piuttosto diffuso, particolarmente presso la Decima MAS, che aveva sviluppato un proprio giaccone (adottato alla fine del 1944), da alcune fonti definito "3/4" a causa della lunghezza, che ricalcava il taglio della sahariana per quanto riguarda il "pipistrello"; i Nuotatori Paracadutisti indossavano invece il giaccone da lancio per paracadutisti. Il personale appartenente alla Decima MAS, o da questa proveniente ed assegnato alla San Marco, portava sul braccio sinistro lo scudetto metallico (oppure -raramente- in canottiglia) del reparto.
    Le mostrine pentagonali, caricate di Gladi e Leoni di S. Marco, erano inizialmente di colore rosso per le formazioni Fanteria di Marina (FM) di entrambe le Divisioni. In seguito al rientro in Italia della San Marco, al termine dell'addestramento, il Comandante Borghese ordinò ai propri reparti di FM di sostituire le mostrine rosse con altre di colore blu; il Bgt. Barbarigo, che nel frattempo aveva indossato le mostreggiature rosse durante gli scontri di Nettuno, si rifiutò di conformarsi alla normativa e mantenne il proprio colore originale fin al termine del conflitto. Le mostrine gialle identificavano l'artiglieria, quelle blu i reparti non indivisionati, quelle bianche i reparti imbarcati (tutte queste ultime con Gladio e Ancora). Indipendentemente dal colore e dall'unità*, le mostreggiature erano cucite ai lati dell'apertura del collo. Gli appartenenti ai III Gruppo Esplorante (Ex X Arditi) della San Marco portavano, su mostrine nere, teschietti con pugnale al posto del Leone; quest'ultimo era invece portato sopra la patta della tasca pettorale sinistra. I gradi per sottufficiali, ricamati in canottiglia dorata su stoffa grigioverde, erano posti sul braccio sinistro, poco sopra il gomito. Gli ufficiali utilizzavano i gradi a bassa visibilità* mod. 1940, comuni a tutto il Regio Esercito sin dall'inizio del conflitto, cuciti in prossimità* del bordo inferiore dei polsini. Il distintivo di Battaglione o di specialità* era appuntato al centro della tasca pettorale sinistra.
    Il copricapo più comune era il basco grigioverde con fregio della Marina da Guerra Repubblicana ricamato in canottiglia dorata; spesso la scelta degli attributi da basco dipendeva dai gusti personali del Marò e potevano variare dalle semplici ancore da mostrina al fregio coniato in zama e recante un'ancora dorata su fondo ovale rosso o blu. In combattimento veniva usato l'elmetto mod. 33, che per i reparti della Decima presentava un'ancora gialla dipinta a mascherina, a volte in congiunzione con uno scudo sannitico tricolore sulla sinistra o vari tipi di distintivo divisionale, spesso una semplice X, sul lato destro. Gli appartenenti al Btg. Nuotatori-Paracadutisti erano a volte dotati dell'elmetto da lancio mod. 42. I Marò della San Marco impiegavano parimenti il mod. 33 con ancora frontale.

    Per altre info contattateci pure: http://associazioneitalia.blogspot.com

    Le diverse divise della Decima MAS; da sinistra a destra: Marò con 3/4 mimetico, pantaloni M41 in panno grigioverde, bustina M42 - Uff.le con giacca e pantaloni M41 in panno grigioverde - Sottuff. con sahariana in tela e pantaloni in tela mimetica, basco in panno - Marò con tenuta mimetica 3/4 con relativi pantaloni e elmetto mod. 33, Sottuff. con sahariana in tela e pantaloni in tela mimetica, basco in panno e portacaricatori tipo Samurai.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2010
    Messaggi
    25

    Re: Rievocare la Xa MAS e la Divisione FM San Marco:le divis

    Se mi posso permettere una considerazione che vuole avere una valenza costruttiva, devo dire che trovo un peccato vedere calzati ancora occhiali moderni.
    Un paio d'epoca adattati o le repliche in commercio, così come l'utilizzo di lenti a contatto, migliorerebbe sicuramente l'effetto.
    Un cordiale saluto!
    Gruppo di Rievocazione Storica PROGETTO900
    http://www.progetto900.com

  3. #3

    Re: Rievocare la Xa MAS e la Divisione FM San Marco:le divis

    Citazione Originariamente Scritto da Meisen
    Se mi posso permettere una considerazione che vuole avere una valenza costruttiva, devo dire che trovo un peccato vedere calzati ancora occhiali moderni.
    Un paio d'epoca adattati o le repliche in commercio, così come l'utilizzo di lenti a contatto, migliorerebbe sicuramente l'effetto.
    Un cordiale saluto!
    No problem, nelle fotoricostruzioni o nei raduni veri e propri (da 15 anni a questa parte, passa il tempo) li togliamo (v. http://www.italialhg.net/Foto_Tarnova_2003.HTM ); in questo caso eravamo giusto un corollario alla mostra tematica da noi organizzata grazie all'impegno di diversi nostri soci, singoli collezionisti e musei.

    Spero che ti sia piaciuto l'angolo di casa diroccato; siamo stati i primi in Italia a realizzare e portare in giro un tale "modellismo scala 1/1" dopo averne visto uno simile a Beltring n anni fa... quella "migliora sicuramente l'effetto" veramente

  4. #4

    Re: Rievocare la Xa MAS e la Divisione FM San Marco:le divis

    Come potete immaginare da questo articolo sulla passata bella rivista "Rivivere la storia" del 2004, la "casetta" inserita nel contesto di un raduno multiepoca faceva la sua figura...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #5

    Re: Rievocare la Xa MAS e la Divisione FM San Marco:le divis

    E ora, ringraziando il collega rievocatore Meisen per averci dato lo spunto per l'OT sopra, torniamo alle divise della FM della Xa MAS e della San Marco, 1943-1945 postando un articolo da noi realizzato per le rivista "Steel Art":
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #6

    Re: Rievocare la Xa MAS e la Divisione FM San Marco:le divis

    Dopo questa carrellata, posteremo via via alcuni studi singoli da noi compiuti:

    Sergente del Btg. Barbarigo, Divisione Decima, aprile 1945, fronte sud (Senio-Comacchio-Po).

    Giacca M41 mostreggiata con gradi da Sergente, mostrine pentagonali rosse con Gladio e Leoni, scudetto da braccio "Xa Flottiglia", non visibile sul taschino sx il distintivo di Btg.; pantaloni M41, elmetto 33 camo con ancora frontale. Armato di MAB38A, pugnale e di Panzerfaust 60M. Parte dell'equipaggiamento è tedesco non perchè d'ordinanza (come nel caso della Divisione S. Marco dell'Esercito Nazionale Repubblicano, addestrata in Germania e equipaggiata di conseguenza; i Panzerfaust furono cmq distribuiti anche a unità* della Xa) ma perchè recuperato negli ultimi giorni di guerra dai Marò del Barbarigo dal materiale abbandonato dalle unità* tedesche in ritirata verso nord.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  7. #7

    Re: Rievocare la Xa MAS e la Divisione FM San Marco:le divis

    Mortaisti del Btg. Barbarigo, Po, aprile 1945.
    Questa fotoricostruzione di un mortaio da 81 mm messo in batteria "al volo" in un canale al lato della strada durante una sosta del ripiegamento del Barbarigo verso il Po ci fa notare i dettagli fronte-retro del 3/4 mimetico esclusivo delle unità* della Xa MAS (dato sia ai Btg FM, che ai reparti non indivisionati e anche in numeri limitati ai reparti imbarcati - in questo caso per i servizi di guardia e presidio).
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #8

    Re: Rievocare la Xa MAS e la Divisione FM San Marco:le divis

    Marò della Compagnia Mitraglieri del Btg. Barbarigo, Monte San Gabriele gennaio 1945.

    Ricostruzione dell'assalto da elementi del Btg. Barbarigo contro il Monte San Gabriele, 20/21 gennaio 1945, difeso dagli slavi del IX Corpus che accerchiavano il Btg. Fulmine e la Cmp. Volontari di Francia a Tarnova.
    Nelle foto una Sezione Breda 37. Il vestiario mimetico invernale improvvisato fu impiegato dai Marò del Fulmine; meno da quelli del Barbarigo. Alla partenza da Milano per il Goriziano erano stati distribuiti i 3/4 mimetici (v. i Marò alla Breda) il cui marrone rossiccio e verde spiccava però ovviamente sulla neve.

    Qui la testimonianza su questa azione di un veterano, nostro caro amico, il Marò Mitragliere Giulio Ronchi (+ 2011): http://associazioneitalia.blogspot.com/ ... o-dal.html
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  9. #9

    Re: Rievocare la Xa MAS e la Divisione FM San Marco:le divis

    E adesso qualche foto "in action"

    Il Btg. Barbarigo a Comacchio, aprile 1945.

    Durante le fasi iniziali dell'ultima offensiva Alleata in Italia, con l'arretramento delle unità* tedesche e il totale sfaldamento della 162. Inf-Div. tedesca (turkmenistan), al Battaglione Barbarigo fu dato il compito dal Comando tedesco di presidiare l'intero settore precedentemente tenuto dalla 162a Divisione tedesca; un compito impossibile, ma che fu assolto dai Marò e dagli Ufficiali, ormai veterani e esperti, muovendo continuamente le Compagnie, di notte e di giorno, tra le varie località* dell'area, dando l'impressione così agli inglesi, tramite innumerevoli pattuglie e scaramucce, che il settore fosse ancora occupato in forze, fino al momento dell'ordine di ritirata verso il Po, che fu eseguita combattendo (purtroppo anche con gli italiani del Gruppo Cremona in due occasioni: in una i Marò del Barbarigo ebbero alcune perdite, ricevendo fuoco di sorpresa dal fianco; nell'altra una retroguardia del Barbarigo tese un'imboscata a una punta esplorante del Cremona, distruggendo diversi Bren Carrier con Panzerfaust e MG).

    Notare che la fotoricostruzione è stata fatta proprio nella zona di Comacchio teatro di questi scontri.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #10

    Re: Rievocare la Xa MAS e la Divisione FM San Marco:le divis

    Spero che questo breve excursus della nostra attività* vi sia piaciuto : prossima puntata, tra un po', la San Marco!

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato