Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 54

Discussione: RIFLESSIONI SUL 25APRILE

  1. #31
    Utente registrato L'avatar di leon1949
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Lombardia milano
    Messaggi
    3,706

    Re: RIFLESSIONI SUL 25APRILE

    certo che questo dimostra che non è possibile vivere senza un'idea politica ogni discussione porta alla suddivisione
    in buoni e cattivi questo forum dovrebbe parlare solo di militaria ma anch'io sono convinto che non sia possibile
    esularsi da esprimemere un parere politico continuerà* sempre così ciao

  2. #32
    Banned
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    vP006496
    Messaggi
    1,253

    Re: RIFLESSIONI SUL 25APRILE

    in questo topic , parlando del 25 aprile , qualcuno ha detto che festeggera' , qualcun'altro ha affermato che mai e poi mai festeggera' , altri ancora hanno espresso le loro idee .
    una bella cosa questa , possibile solo pero' in una democrazia .
    e da dove nasce la democrazia in italia ?
    proprio dal movimento che ha portato al 25 aprile .
    certo , senza i perfidi albionici e gli yankees , forse non ce l' avrebbero fatta ma il sacrificio di quelle migliaia di persone ha fatto si' che noi , oggi , pigiando sulla tastiera , potessimo liberamente esprimere le nostre idee .
    poi , festeggiate , non festeggiate , sparete i botti peggio che a capodanno o rinchiudetevi in casa .
    fate come meglio ritenete .
    siete liberi .

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053

    Re: RIFLESSIONI SUL 25APRILE

    Se il 25 aprile fosse visto come una semplice ricorrenza o festa che dir si voglia di una data storica dal punto di vista militare, come lo era un tempo il 4 novembre, probabilmente non sarebbe un problema;
    Io per tanti anni, da quando mi sono cominciato ad interessare agli eventi dell'ultimo conflitto mondiale, ho visto che questa data viene solamente sfruttata a fine politico, e quasi prevalentemente dalla parte di chi ha idee simili o affini a quelle dei movimenti che furono vincitori all'epoca, con però anche riferimenti ai fatti politici che c'erano negli anni. Vorrei fare un breve esempio se mi è permesso: io ieri stavo andando a prendere il treno per muovermi verso Milano e sono capitato nella Piazza Centrale del mio paese, dove c'è un monumento al Gen. C.A. Dalla Chiesa, ucciso dalla mafia verso la fine degli anni 80, primi anni 90, e si stava svolgendo una deposizione di corone da parti degli enti comunali locali, assieme al comitato dell'A.N.P.I. e dei vari gruppi reducistici degli Alpini, con tanto di banda a suonare l'Inno Nazionale, e via discorrendo, ora mi viene da chiedere, lodevole iniziativa ricordare il Generale dell'Arma che diede la propria vita nella lotta alla mafia ma cosa c'entra con il 25 aprile? poi ho notato anche alcuni striscioni di protesta per far chiudere una skinhouse che si trova nella periferia del paese, anche quì mi viene da chiedere, interessante iniziativa a cui posso più o meno essere d'accordo, a seconda di come la penso, però cosa c'entra con il 25 aprile? Secondo me oramai in questa di questa data si è perso il vero concetto, cioè la commemorazione della fine della guerra civile Italiana, iniziata l'8 settembre 1943, e la conclusione praticamente della guerra in Italia più in generale, senza trionfo di democrazia, totalitarismi, ecc. ma solo la fine della guerra in Italia, STOP!

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  4. #34

    Re: RIFLESSIONI SUL 25APRILE

    il 25 aprile 1945 dovrebbe essere ricordato come la fine della guerra in Italia.

    la "pacificazione" tra i combattenti negli opposti schieramenti allora è impossibile, e, nella discussione tra noi, ogni parola in più del concetto "25 aprile 1945 dovrebbe essere ricordato come la fine della guerra in Italia" denota al 90% la volontà* di mantenere delle divisioni morali buoni/cattivi tra gli italiani OGGI.

  5. #35
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Messaggi
    1,986

    Re: RIFLESSIONI SUL 25APRILE

    DIE NADIEL :
    poi ho notato anche alcuni striscioni di protesta per far chiudere una skinhouse che si trova nella periferia del paese, anche quì mi viene da chiedere, interessante iniziativa a cui posso più o meno essere d'accordo, a seconda di come la penso, però cosa c'entra con il 25 aprile?



    cerchiamo di non fare gli ingenui per favore!
    sono personaggi nocivi alla comunità* che vivono quotidianamente con il mito della grande Germania e del fascismo , in questa giornata che a scendere in piazza sono soprattutto ex partigiani non ci vedo nulla di male se sollevano proteste contro chi pensa ancora di essere nel ventennio.
    affrontare l'impari lotta contro l'ocupante con tutte le conseguenze di sacrifici e di sangue che comportava, o rinunciare, per un lungo periodo di tempo, alla prospettiva di indipendenza nazionale e alla conquista di un regime democratico

  6. #36
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: RIFLESSIONI SUL 25APRILE

    Citazione Originariamente Scritto da cuit
    DIE NADIEL :
    poi ho notato anche alcuni striscioni di protesta per far chiudere una skinhouse che si trova nella periferia del paese, anche quì mi viene da chiedere, interessante iniziativa a cui posso più o meno essere d'accordo, a seconda di come la penso, però cosa c'entra con il 25 aprile?



    cerchiamo di non fare gli ingenui per favore!
    sono personaggi nocivi alla comunità* che vivono quotidianamente con il mito della grande Germania e del fascismo , in questa giornata che a scendere in piazza sono soprattutto ex partigiani non ci vedo nulla di male se sollevano proteste contro chi pensa ancora di essere nel ventennio.

    E' vero Cuit sono personaggi nocivi alla comunita'duramente da condannare, ma è un caso che questi tipi di protesta venghino fuori solo in ricorrenze come il 25 aprile? Il 25 deve essere un giorno di festa e non un giorno di protesta contro chi crede di essere ancora nel ventennio.Per questo genere di proteste cè tutto il tempo possibile al di fuori delle giornate di ricorrenza ...


    Per rispondere in generale sulla discussione,il 25 aprile non è ne di destra ne di sinistra ma solo una giornata per dimenticare la guerra e i suoi fatti tragici...anche se qualcuno sembra non capire visto che proprio ieri sono apparse bandiere di che guevara e falci e martello,ma non da meno saluti romani e alcune gesta fasciste....
    Ormai è una festa strumentalizzata che dubito tornera' ai suoi vecchi valori e significati.

    Saluti Stefano
    kappa

  7. #37
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053

    Re: RIFLESSIONI SUL 25APRILE

    Citazione Originariamente Scritto da cuit
    DIE NADIEL :
    poi ho notato anche alcuni striscioni di protesta per far chiudere una skinhouse che si trova nella periferia del paese, anche quì mi viene da chiedere, interessante iniziativa a cui posso più o meno essere d'accordo, a seconda di come la penso, però cosa c'entra con il 25 aprile?



    cerchiamo di non fare gli ingenui per favore!
    sono personaggi nocivi alla comunità* che vivono quotidianamente con il mito della grande Germania e del fascismo , in questa giornata che a scendere in piazza sono soprattutto ex partigiani non ci vedo nulla di male se sollevano proteste contro chi pensa ancora di essere nel ventennio.
    Cuit io non ho detto che sia sbagliato protestare in merito alla cosa però, a parer mio, sarebbe magari stato più opportuno fare detta protesta, (come si era già* fatto), in un altra data, perchè comunque per quanto le idee possano essere vicine non collimano, il 25 aprile è un anniversario che ricorda un evento del passato, la protesta per la skinhouse è una cosa del presente e a parer mio andrebbero separate le due cose.
    Poi l'esempio che io ho citato voleva essere una citazione per dire come tale evento oggigiorno venga usato per qualunque cosa inerente la politica, quando dovrebbe essere un anniversaio di un evento militare comunque, poi parere mio.

    Saluti
    Die nadel

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  8. #38
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    __UDINE__
    Messaggi
    811

    Re: RIFLESSIONI SUL 25APRILE

    Adesso anche gli skinheads vengono tirati in ballo... Ma per piacere finiamola con sto topic, se fosse per me eliminerei sul nascere tutte le discussioni inerenti la visione politica del mondo, già* altri topic hanno dimostrato che è impossibile lo svolgimento degli stessi con i propositi che vengono manifestati all'inizio. E allora perchè continuare, ormai grazie a sti topic già* sappiamo l'orientamento politico dei forumisti che vi partecipano, un'altra discussione srebbe unicamente la fotocopia della precedente! Per questo tipo di discussioni ci sono i forum dedicati alla politica dove si scannano quotidianamente tantè che che alcuni sono stati letteralmente chiusi.

    Fibbia ed elmetto piuttosto che politico verdetto!

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: RIFLESSIONI SUL 25APRILE

    Citazione Originariamente Scritto da spadon di san zuan in cuel
    Adesso anche gli skinheads vengono tirati in ballo... Ma per piacere finiamola con sto topic, se fosse per me eliminerei sul nascere tutte le discussioni inerenti la visione politica del mondo, già* altri topic hanno dimostrato che è impossibile lo svolgimento degli stessi con i propositi che vengono manifestati all'inizio. E allora perchè continuare, ormai grazie a sti topic già* sappiamo l'orientamento politico dei forumisti che vi partecipano, un'altra discussione srebbe unicamente la fotocopia della precedente! Per questo tipo di discussioni ci sono i forum dedicati alla politica dove si scannano quotidianamente tantè che che alcuni sono stati letteralmente chiusi.

    Fibbia ed elmetto piuttosto che politico verdetto!
    Ma quanto ti quoto in tutto quello che hai detto........

  10. #40

    Re: RIFLESSIONI SUL 25APRILE

    Citazione Originariamente Scritto da cuit
    DIE NADIEL :
    poi ho notato anche alcuni striscioni di protesta per far chiudere una skinhouse che si trova nella periferia del paese, anche quì mi viene da chiedere, interessante iniziativa a cui posso più o meno essere d'accordo, a seconda di come la penso, però cosa c'entra con il 25 aprile?



    cerchiamo di non fare gli ingenui per favore!
    sono personaggi nocivi alla comunità* che vivono quotidianamente con il mito della grande Germania e del fascismo , in questa giornata che a scendere in piazza sono soprattutto ex partigiani non ci vedo nulla di male se sollevano proteste contro chi pensa ancora di essere nel ventennio.
    a rigor di anagrafe, direi che la maggior parte dei partecipanti a tali manifestazioni non sono ex-partigiani.

    Ciò vale ovviamente anche per le commemoraz d'altra sponda.

    Inoltre, a rigor di immagini inequivocabili, le contestazioni a Formigoni etc fanno vedere come più che agli Skinhead (che depreco con tutte le mie forze) una "frangia maggioritaria" di chi commemora il 25 aprile sia contro il centrodestra in generale, e non tanto contro il nazifascismo di 60 anni fa. E anche dall'altra parte vedo purtroppo spesso lo stesso, in speculare. OT chiuso.

    Quando saremo un pò meno Guelfi vs Ghibellini sarà* un bel giorno.

Pagina 4 di 6 PrimaPrima ... 23456 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •