Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: rilevatore gas CO su U-BOOT

  1. #11
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Citazione Originariamente Scritto da MP38

    In teoria Luciano dovrebbe essere d'epoca vista la punzonatura "41"...attendiamo di vedere l'interno e come funzionava. Se rilevatore del gas si tratta allora in teoria quella sorta di palloncino dovrebbe avere qualche reazione tipo gonfiarsi/sgonfiarsi o cambiar colore...non saprei! []
    Ciao Edoardo si potrebbe essere come dici anche perchè la punzonatura non ero riuscito a leggerla.
    Come funziona anch'io non lo so [Star]
    luciano

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183
    Citazione Originariamente Scritto da Die Nadel

    Notare da che stabilimento proviene...

    Saluti
    Die Nadel
    Proprio, mi hai anticipato!
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Cosa volete dire con questo?Chiedo scusa,ma non capisco[:I][:I][:I]

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183
    Ad Oranienburg, c'era un noto campo di concentramento...che sia stato prodotto proprio in uno di quegli stabilimenti?
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ah.....[:I][:I][:I][:I][:I]

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Messaggi
    29
    Il campo di Sachsenhausen, giusto?
    Comunque l'oggetto dovrebbe funzionare + o - così:
    ci sono delle fialette in vetro con un reagent, si insriscono nella pistola con la pompetta, si fa passare aria all'interno e a seconda del colore assunto dal reagente all'interno della fiala si valuta la presenza e la quantità* di monossido di carbonio. La lampadina che si vede in foto serve ad illuminare la fiale per consentire una migliore lettura.
    E' inquietante che proprio nel campo di Sachsenhausen siano stati i gas di scarico dei camion, quindi proprio il monossdio di carbonio, come metodo di "eliminazione". All'interno di Sachsenhausen e dei vari sottocampi erano presenti varie fabbriche di marchi ancora oggi esistenti e noti come la Heikel, Siemens, AEG, Daimler-Benz ove venivano impiegati gli internati. Scusate la digressione ma l'oggetto diventa sempre più interessante...
    acquisto oggetti di collezionismo navale

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato