Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: Ritrovamenti al Forte Corbin

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Festungsartillerie
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto - Verona
    Messaggi
    990

    Ritrovamenti al Forte Corbin

    Ciao a tutti, una notiziola interessante appena letta qui:

    http://www.lagrandeguerra.net/ggnotizierecenti.html

    RITROVAMENTO ECCEZIONALE AL FORTE CORBIN DI ROANA

    Eccezionale ritrovamento quello avvenuto nei giorni scorsi presso il forte Corbin, durante lo scavo per lo svuotamento di una grande vasca, sono venuti alla luce dopo oltre novanta anni numerosi reperti della grande guerra. Sono stati recuperati vari oggetti appartenuti alla guarnigione del caposaldo, tra questi la buffetteria in dotazione all`esercito italiano.
    Più nel dettaglio, sono state recuperate molte gavette, elmetti, parti dei montacarichi che servivano le batteria da 149 mm in cupola; pale, picconi e badiletti conservano ancora gli originali manici in legno, fatto questo anomalo per la latitudine in cui si trova il forte. Infatti i 1000 metri d`altezza su cui insiste questo fronte non permetterebbero ai manufatti lignei di resistere a quasi un secolo di intemperie, come invece accade nei ghiacciai che periodicamente restituiscono le vestigia del conflitto.
    Tuttavia, quando tali arnesi vennero abbandonati all`interno della vasca adibita a raccolta d`acque pluviali, si mescolarono agli oli lubrificanti scartati dallo svuotamento di generatori e dall`impianto idraulico delle batterie, il liquido si trasformò nel tempo in un`ottima pattina conservativa. Da segnalare che alcune gavette recano su placchette in ottone ancora ben leggibili i nomi dei militari che le ebbero in uso.
    A tal proposito i proprietari del forte hanno contattato Onorcaduti nella speranza di poter aggiungere dati alla ricerca che riguarda i soldati della guarnigione. Il materiale, dopo un adeguato restauro, andrà* ad aggiungersi agli altri reperti che nel periodo estivo vengono esposti per i visitatori.

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Ritrovamenti al Forte Corbin

    Grazie, davvero una gran bella notizia
    luciano

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Ritrovamenti al Forte Corbin

    grazie della segnalazione, la notizia è interessante.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: Ritrovamenti al Forte Corbin

    Bene!!!! Proprio una bella notizia

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Festungsartillerie
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto - Verona
    Messaggi
    990

    Re: Ritrovamenti al Forte Corbin

    un altro link a un articolo di giornale che riporta le stesse notizie con qualche dettaglio in più, come i reparti che componevano la guarnigione del forte:

    http://primaguerramondiale.myblog.it/ap ... 511088.jpg

    tratto da questo ottimo blog:

    http://primaguerramondiale.myblog.it/ar ... orbin.html

    A questo punto viene da chiedersi comunque come mai tutto questo materiale militare è finito sul fondo di una delle vasche di raccolta dell'acqua del forte, domanda credo non banale, a cui gli articoli che ho visto non danno risposta e che sembrano non porsi minimamente. Una spiegazione che mi viene in mente è che potrebbe forse essere stato gettato quando gli austriaci si stavano avvicinando al forte e la guarnigione italiana stava per abbandonarlo di fretta, in occasione della Strafexpedition del maggio 1916? Il forte poi resterà* in mano austriaca fino al giugno successivo per tornare quindi italiano fino alla fine della guerra.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Decca
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Dolo - Veneto
    Messaggi
    2,008

    Re: Ritrovamenti al Forte Corbin

    Citazione Originariamente Scritto da Festungsartillerie

    Una spiegazione che mi viene in mente è che potrebbe forse essere stato gettato quando gli austriaci si stavano avvicinando al forte e la guarnigione italiana stava per abbandonarlo di fretta, in occasione della Strafexpedition del maggio 1916? Il forte poi resterà* in mano austriaca fino al giugno successivo per tornare quindi italiano fino alla fine della guerra.

    Potrebbe essere una ipotesi , ma provo a farne una seconda.

    Il dubbio mi viene perché il forte al momento della Strafexpedition era già* disarmato e aveva al posto delle bocche dei cannoni dei tronchi d'abete. Segno che quindi tutto il materiale utile era stato già* portato via e probabilmente non c'era fretta.
    Per seconda cosa , mi incuriosisce il ritrovamento dei pezzi dei montacarichi. Non certo un oggetto che si smonta in due minuti, oltre che inutile da togliere in fase di ritirata.
    Forse quando sono entrati in azione i recuperanti tutto il materiale , ritenuto "inutile" è stato accatastato e semplicemente buttato, in un unico mucchio.

    Comunque per chi fosse sfuggito vi rimando al link della visita : viewtopic.php?f=84&t=3761


    Saluti
    Mi trovate anche su Facebook©: Fortificazioni Militari & Artiglieria
    La pagina ufficiale del progetto "Database Cementisti" : Database Cementisti

  7. #7
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: Ritrovamenti al Forte Corbin

    Ovviamente le due ipotesi potrebbero essere plausibili, ma tendo a ritenere più possibile l'ipotesi di Decca, tenendo conto che parte degli oggetti sono di uso frequente per non dire giornaliero come le gavette che credo un soldato difficilmente se ne priverebbe, tra l'altro erano assegnate nominativamente, come si evince anche da un ruolino per militari da me trovato, dove infatti accanto al nome e cognome, numero di matricola e provenienza vi è indicato il numero dell'arma e della gavetta.
    In caso di abbandono non capisco perchè se ne sarebbero dovuti privare, essendo oggetti non pesanti e quindi facilmente trasportabili.
    luciano

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286

    Re: Ritrovamenti al Forte Corbin

    Una notizia molto interessante e il ritrovamento ha dell'incredibile..... i reperti perfettamente conservati grazie allo scarico di olii esausti nella vasca per la raccolta delle acque pluviali.
    Molto interessanti i link segnalati!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Festungsartillerie
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto - Verona
    Messaggi
    990

    Re: Ritrovamenti al Forte Corbin

    Citazione Originariamente Scritto da Decca
    Citazione Originariamente Scritto da Festungsartillerie

    Una spiegazione che mi viene in mente è che potrebbe forse essere stato gettato quando gli austriaci si stavano avvicinando al forte e la guarnigione italiana stava per abbandonarlo di fretta, in occasione della Strafexpedition del maggio 1916? Il forte poi resterà* in mano austriaca fino al giugno successivo per tornare quindi italiano fino alla fine della guerra.
    Potrebbe essere una ipotesi , ma provo a farne una seconda.
    Il dubbio mi viene perché il forte al momento della Strafexpedition era già* disarmato e aveva al posto delle bocche dei cannoni dei tronchi d'abete. Segno che quindi tutto il materiale utile era stato già* portato via e probabilmente non c'era fretta.
    Per seconda cosa , mi incuriosisce il ritrovamento dei pezzi dei montacarichi. Non certo un oggetto che si smonta in due minuti, oltre che inutile da togliere in fase di ritirata.
    Forse quando sono entrati in azione i recuperanti tutto il materiale , ritenuto "inutile" è stato accatastato e semplicemente buttato, in un unico mucchio.

    Comunque per chi fosse sfuggito vi rimando al link della visita : viewtopic.php?f=84&t=3761
    Saluti
    Sì, certamente anche la possibilità* che sia materiale scartato dai recuperanti degli anni '20-'30 o successivi è plausibile; in questo caso, probabilmente doveva trattarsi dei primi tempi del saccheggio delle zone di guerra degli altopiani, quando ancora il materiale era così abbondante e di eccellente qualità* (dal punto di vista dei recuperanti) da permettersi di buttare via pure cose come gli elmetti di acciaio, le gavette di alluminio e altri oggetti metallici. Tra l'altro, che proprio il Forte Corbin potesse essere un punto di riferimento dei recuperanti, è suggerito pure dal film di Olmi ben famoso almeno per noi appassionati.
    O un' altra possibilità* è che siano stati gli austriaci a gettare tutto nel giugno 1916 quando a loro volta arrivò il momento di ritirarsi, necessità* magari prevista con qualche giorno di anticipo e che potrebbe spiegare lo smontaggio di strutture come i montacarichi delle munizioni buttati nella cisterna insieme con quel po' di materiale italiano che avevano trovato nel forte; a riguardo, le fonti storiche comunemente reperibili sono così lacunose sui dettagli minuti, ma credo che, anche se il Corbin era stato disarmato di artiglierie e mitragliatrici come del resto la maggior parte dei forti italiani dopo l'episodio del Verena nel 1915, fosse comunque presidiato da una piccola guarnigione e utilizzato come punto di appoggio della fanteria sul fronte di Asiago fino all'Offensiva di Primavera.

    Probabilmente non sapremo mai la verità* su questi reperti, ma un metodo per sapere se almeno le gavette che riportano il nome del possessore appartenevano effettivamente a unità* che svolsero funzione di guarnigione dentro il forte in un dato momento ci sarebbe, incrociando i dati del soldato e la sua unità* di appartenenza con la lista dei reparti che svolsero servizio dentro il forte: beninteso ammesso che gli archivi militari italiani riportino ancora dettagli del genere, cosa su cui ho qualche dubbio.

  10. #10
    Moderatore L'avatar di Decca
    Data Registrazione
    May 2007
    Località
    Dolo - Veneto
    Messaggi
    2,008

    Re: Ritrovamenti al Forte Corbin

    Citazione Originariamente Scritto da Festungsartillerie

    O un' altra possibilità* è che siano stati gli austriaci a gettare tutto nel giugno 1916 quando a loro volta arrivò il momento di ritirarsi, necessità* magari prevista con qualche giorno di anticipo e che potrebbe spiegare lo smontaggio di strutture come i montacarichi delle munizioni buttati nella cisterna insieme con quel po' di materiale italiano che avevano trovato nel forte; a riguardo, le fonti storiche comunemente reperibili sono così lacunose sui dettagli minuti, .....

    Anche questa è una ipotesi che potrebbe spiegare l'accaduto.
    Mi ricordo che la moglie di Panozzo mi raccontava di una grotta che gli Austriaci avrebbero scavato , e dove si troverebbero tutte, ma proprio tutte le munizioni e approvvigionamenti che non poterono portare via in quel giugno del 1916.
    Inutile dire che , come ogni buona leggenda , la manodopera locale una volta finita la guerra provò a tornare sul posto , ma non riuscì più a trovare né la strada né il posto.
    Comunque che sia vera o no , la ritirata non avvenne improvvisamente , essendo anche il forte non in prima linea.
    Questo avvalora la tua ipotesi.

    Mi piace proprio questa aria di mistero del forte.
    Non ti nascondo che mentre mi raccontata questa storia mi brillavano gli occhi come un bambino, e già* mi immaginavo di poter io stesso ritrovare (per caso ) la grotta.


    Mi trovate anche su Facebook©: Fortificazioni Militari & Artiglieria
    La pagina ufficiale del progetto "Database Cementisti" : Database Cementisti

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato