Ciao centerfire in effetti quello che avrei temuto in caso di foratura non era il fatto di urti o compressione ma eventualmente il fatto del calore della punta a contatto della polvere.
Bene hai fatto a precisare come e con cosa forare.
Ritengo comunque il sistema del ""martello"" più pratico e veloce che salvaguarda anche il bossolo.
Quella dell'olio che danneggerebbe la miscela d'innesco è interessante farò appena possibile una prova con il CRC.
Per i perforanti ed esplosivi credo che valga quanto già* detto ma sinceramente per gli incendiari non saprei.
[ciao2]