Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 31

Discussione: ritrovamenti dell'ultimo periodo

  1. #21
    Utente registrato L'avatar di andreab
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia/Brescia
    Messaggi
    692
    Citazione Originariamente Scritto da 157°

    Mi spiace insinuare [!]il "macete ", come lo chiami Tè,è una semplice roncola a cui è marcita la punta (la puoi trovare da un buon ferramenta) probabilmente persa da un contadino e poi inglobata nel terreno sicuramente a una "quota" diversa da resto del bottino[:X]
    una domanda mi sorge spontanea: [!]come fate a scavare attorno ad una Sipe con la sicurezza di non saltare in aria?[II] probabilmente se la trovate sotterrata o la "nascosta" (elo facevano) un recuperante non sicuro di non lasciarci la pelle o comunque era stata lanciate e quindi senza sicura per cui OCCHIO!![innocent]
    Ciao la sipe funziona con una miccia e l'accensione avviene solo per sfregmento l'unica che puo' dare pensieri è quella con l'accenditore
    gallina'ma dopo 90 anni sottoterra non so quanto possa essere efficente....ma la prudenza non è mai troppa![ciao2]

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Castelleone (CR)
    Messaggi
    354
    scusa ma non vedo il senso di quello che dici...
    Innanzitutto la roncola proviene dalla stessa zona in cui ho trovato tutto il resto e in secondo luogo non vedo perchè dovrei andare (come insinui tu...) a postare cose provenienti da altri scavi... cosa ci guadagnerei? mi sembra che il gruppo di ritrovamenti sia abbastanza bello anche senza roncola...
    e poi... sicuramente può essere vero che è stata persa da un contadino... però mi pare strano che sia in quelle condizioni e trovata perdipiù a due metri da una baracca italiana... sicuramente non è un oggetto di fattura militare, magari non era negli equipaggiamenti ufficiali... ma secondo te i soldati della grande guerra non avevano il problema di dover tagliare qualche ramo?
    Per quanto riguarda la sipe invece ti ha già* risp andreab... è una bomba a mano che si accendeva per sfregamento e quindi la parte che avrebbe potuto causare l'accensione col tempo è sicuramente marcita... è vero che ci sono le sipe gallina che sono a percussione qundi più pericolose... ma trovarne una oggi e come trovare un ago in un pagliaio...
    e se vogliamo fare un discorso più terra terra sul fatto di scavare e della possibilità* di trovare oggetti pericolosi, bhe tutto è possibile, ma se fosse come tu dici nessuno più andrebbe in giro col metal...
    basta usare cautela... scavare con attenzione... sapere dove si va a cercare... sapere cosa si può trovare... e soprattutto non portare a casa cose che non si conoscono!
    ciao ciao
    Nicola

  3. #23
    Utente registrato L'avatar di andreab
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia/Brescia
    Messaggi
    692
    La roncola,qui da noi chiamata in dialetto pòdèt non sarà* magari di origine militare ma sicuramente è stata usata dai soldati italiani per la legna io stesso ho trovato varie asce e coni per rompere i ceppi di legna,restano sempre oggeti originali e affascinani.....[ciao2]

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Siena
    Messaggi
    1,296
    bella roba roma complimenti

    quoto in tutto l'utlimo intervento di Roma e andrea, che se credo che la roncola potrebbe essere una dotazione di reparto, almeno per quanto riguarda la 2GM per esempio gli inglesi ne avevano.

    comunque rigurdo alla pericolosità* degli scavi bisogna averci occhio, vedendo queste foto mi pare che la terra sia abbastanza friabile e li scavare è una gioia, se vieni in qualche bosco dove vado io, o in qualche zona anche WW1 dove sotto la terra è dura come il cemento ti viene di scavare proprio vicino al punto dove ti suona il metal ma tieni conto che se l'oggetto (pericoloso o no) hai più probabilità* di urtarlo danneggiandolo.

    comunque mai piccolare al centro del segnale!!
    ciao
    lo squadrista
    -------------
    Và nuova Italia, combatti!
    Stringi in un sol destino quanti hanno la bella tua lingua!
    Pianta le insegne romane sui limiti antichi di Roma!
    -------------
    Cerco materiale del ventennio e italiano della 2^GM - cerco anche materiale del 7° Rgt. di Artiglieria di Corpo d'Armata e foto su Siena nel periodo 1919-1945
    www.rabem.it
    www.arsmilitaris.altervista.org

  5. #25
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    Citazione Originariamente Scritto da Roma89

    scusa ma non vedo il senso di quello che dici...
    Innanzitutto la roncola proviene dalla stessa zona in cui ho trovato tutto il resto e in secondo luogo non vedo perchè dovrei andare (come insinui tu...) a postare cose provenienti da altri scavi... cosa ci guadagnerei? mi sembra che il gruppo di ritrovamenti sia abbastanza bello anche senza roncola...
    e poi... sicuramente può essere vero che è stata persa da un contadino... però mi pare strano che sia in quelle condizioni e trovata perdipiù a due metri da una baracca italiana... sicuramente non è un oggetto di fattura militare, magari non era negli equipaggiamenti ufficiali... ma secondo te i soldati della grande guerra non avevano il problema di dover tagliare qualche ramo?
    Per quanto riguarda la sipe invece ti ha già* risp andreab... è una bomba a mano che si accendeva per sfregamento e quindi la parte che avrebbe potuto causare l'accensione col tempo è sicuramente marcita... è vero che ci sono le sipe gallina che sono a percussione qundi più pericolose... ma trovarne una oggi e come trovare un ago in un pagliaio...
    e se vogliamo fare un discorso più terra terra sul fatto di scavare e della possibilità* di trovare oggetti pericolosi, bhe tutto è possibile, ma se fosse come tu dici nessuno più andrebbe in giro col metal...
    basta usare cautela... scavare con attenzione... sapere dove si va a cercare... sapere cosa si può trovare... e soprattutto non portare a casa cose che non si conoscono!
    ciao ciao
    Nicola
    Penso che per "quota" intendesse la profondità* dello scavo! Ha solo ipotizzato che fosse meno profonda... almeno così credo...

  6. #26
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    Citazione Originariamente Scritto da lo squadrista

    bella roba roma complimenti

    quoto in tutto l'utlimo intervento di Roma e andrea, che se credo che la roncola potrebbe essere una dotazione di reparto, almeno per quanto riguarda la 2GM per esempio gli inglesi ne avevano.

    comunque rigurdo alla pericolosità* degli scavi bisogna averci occhio, vedendo queste foto mi pare che la terra sia abbastanza friabile e li scavare è una gioia, se vieni in qualche bosco dove vado io, o in qualche zona anche WW1 dove sotto la terra è dura come il cemento ti viene di scavare proprio vicino al punto dove ti suona il metal ma tieni conto che se l'oggetto (pericoloso o no) hai più probabilità* di urtarlo danneggiandolo.

    comunque mai piccolare al centro del segnale!!
    Gli inglesi avevano machete di ordinanza sin, almeno, dall'epoca vittoriana... ma in India...

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    prov. di Savona
    Messaggi
    901
    [!]scusa se mi sono intromesso!! ha ragione Klaus per quota intendevo la profondità* di scavo!nessuna accusa di trucchi ci mancherebbe altro! circa la Sipe era solo un invito alla prudenza per chi scava senza cognizioni![:X]

  8. #28
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Siena
    Messaggi
    1,296
    la prudenzanon è mai troppa, e ricordarlo fa sempre bene, e poi non ci sono trucchi, basta avere occhio e coscenza.

    klaus, magari come dotazione individuale si ma sei sicuro che il macete l'abbiano avuto soloo in india??
    ciao
    lo squadrista
    -------------
    Và nuova Italia, combatti!
    Stringi in un sol destino quanti hanno la bella tua lingua!
    Pianta le insegne romane sui limiti antichi di Roma!
    -------------
    Cerco materiale del ventennio e italiano della 2^GM - cerco anche materiale del 7° Rgt. di Artiglieria di Corpo d'Armata e foto su Siena nel periodo 1919-1945
    www.rabem.it
    www.arsmilitaris.altervista.org

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Castelleone (CR)
    Messaggi
    354
    Ah ok... è stato un semplice fraintendimento allora... meglio così!
    Per quanto riguarda la prudenza è giustissimo quello che si è detto... Scavare con cognizione!
    ciao ciao
    Nicola

  10. #30
    Utente registrato L'avatar di bettica
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Friuli-Venezia Giulia
    Messaggi
    174
    La roncola anche se di fattura civile è stata sicuramente usata dai belligeranti, nn è una novità*, riguardo la sipe, era una bomba molto delicata, temeva molto l'umidità*, ne scoppiava una su cinque, e, quello più importante, come postato da altri utenti, come molti altri "oggetti" di quella specie si innescava mediante accensione a miccia, dunque impossibile la detonazione da "impatto". La versione "Gallina" a percussione era rarissima e cmq facilmente riconoscibile. Come x tutte le cose basta documentarsi. Saluti.

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato