Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 16

Discussione: ritrovamenti ed identificazione

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di manuel zauli
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    ravenna
    Messaggi
    550

    ritrovamenti ed identificazione

    ieri, io e simond.v, dopo che mi ha portato a vedere una zebra in facoltà , siamo andati a cercare. abbiamo trovato questo nastro dell'mg, che quando ho tirato fuori mi è venuto da urlare . 2 domande, come posso fare a pulirlo senza rischiare di rompere le maglie? e perchè alcuni colpì sono messi o troppo su o troppo giu?
    altra domanda, l'ogiva di che cos'è? da notare l'escrescenza alla base.
    e in fine, qualcuno saprebbe identificare quell'innesco, trovato a vista sulla strada del ritorno insieme alla mezza clip?
    grazie
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    "se amate il vostro paese non chiedetevi cosa può fare per voi, chiedetevi cosa potete fare voi per il vostro paese."
    (JFK)

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: ritrovamenti ed identificazione

    Complimenti,


    kappa

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di manuel zauli
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    ravenna
    Messaggi
    550

    Re: ritrovamenti ed identificazione

    grazie waffen
    non c'è nessuno che sappia qualcosa a proposito dell'ogiva o dell'innesco?
    "se amate il vostro paese non chiedetevi cosa può fare per voi, chiedetevi cosa potete fare voi per il vostro paese."
    (JFK)

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Waffen
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    FIRENZE
    Messaggi
    3,111

    Re: ritrovamenti ed identificazione

    L'innesco mi pare inglese, dell'ogiva non riesco ad avere un idea del perchè abbia quell'oggetto dietro,
    kappa

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638

    Re: ritrovamenti ed identificazione

    il proietile potrebbe essere incendiario o tracciante. Visto che al 99,9% avresti a che fare con del fosforo, io personalmente lo farei sparire. Per quanto riguarda il nastro, mi preoccuperei principalmente su come scaricare le cartucce.
    The blade

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: ritrovamenti ed identificazione

    Il proiettile "misterioso" parrebbe un 8 Breda. La protusione del piombo dal cércine della base indica che uno dei componenti del nucleo si sta fortemente ossidando aumentando di volume, ho visto una cosa simile accadere su alcuni proiettili del 7,65 MAS. Non sono in grado di giudicare dalla semplice foto se questo proiettile abbia capacità incendiarie od esplosive, per cui non mi pronincio.

    Per quanto riguarda il nastro di MG non è facile intervenire. I bossoli in acciaio laccato subiscono pesantemente l'azione della ruggine e toglierla in modo totale avrebbe come risultato una pittoresca ragnatela.
    Inserisco una mia prova come esempio:

    [attachment=0:2hoxzhe7]8x57-07.jpg[/attachment:2hoxzhe7]


    Credo che anche il solo tentativo di sfilare le cartucce dalle maglie porti alla distruzione di entrambe, i proiettili generalmente sono più resistenti all'ossidazione perché ricevevano una placcatura in rame abbastanza spessa. Nell'ultimo periodo della guerra il rame venne sostituito con la semplice zincatura che resiste molto meno alle intemperie e vicissitudini belliche.
    Come avrai notato l'unica cosa ben conservata sono le molle fra maglia e maglia... perchè sono in acciaio inox!!!

    Potrebbe essere possibile stabilizzare il tutto per fermare il degrado ma occorrono strumenti ed esperienza notevoli in materia...
    Per mantenerlo integro potresti dargli comunque una lavata con spazzola e sapone e dopo una bella asciugata, più rapida possibile (evitando fonti di calore eccessive!!!), coprirlo con una mano di vernice spray trasparente.

    Per quanto riguarda la disposizione delle cartucce questa dipende dai colpi che il nastro ha ricevuto che hanno fatto uscire il dente di ritegno della maglia dalla gola del fondello... e così sono rimaste per 70 anni!

    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di manuel zauli
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Località
    ravenna
    Messaggi
    550

    Re: ritrovamenti ed identificazione

    ma se l'ogiva fosse un 8 breda, ci sarebbe comunque del fosforo?
    "se amate il vostro paese non chiedetevi cosa può fare per voi, chiedetevi cosa potete fare voi per il vostro paese."
    (JFK)

  8. #8
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: ritrovamenti ed identificazione

    No, le incendiarie Breda erano più lunghe rispetto al tipo che hai trovato te. Il tuo pezzo corrisponderebbe al modello ordinario con nucleo in piombo, l'effetto dell'ossidazione su una lega di piombo di pessima qualità produce l'effetto in foto.
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    pistoia
    Messaggi
    191

    Re: ritrovamenti ed identificazione

    Salve, per pulire il nastro prova a tenerlo immerso nello svitol per un giorno, lavalo con acqua calda spazzolandolo e se non viene bena immergilo in aceto per 2 giorni, levalo dall'aceto e immergilo immediatamente in acqua spazzolandolo con spazzolino metallico.
    FUOCO A VOLONTA'

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2009
    Località
    carrara
    Messaggi
    88

    Re: ritrovamenti ed identificazione

    L'innesco è quello che è alla base dei colpi da mortaio da 81mm americani, serve per accendere la carica di lancio.
    Erano costruiti in alluminio oppure in ottone.

    Ciao

    Audace

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato