Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 60

Discussione: ritrovamenti materiale r.aeronautica

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ...bello il ritrovamento, onorevole la destinazione che ti proponi, commovente l'insieme della storia.
    Per quanto riguarda il pezzo di tela con i tre fasci neri, è verosimile che siano i contrassegni posti al di sotto delle ali che erano anche simboli identificativi di nazionalità*, a quale aereo appartenessero non so dirti, attendiamo esperti.
    Complimenti per la tua sensibilità* più che collezionistica. Ciao sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  2. #12
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    con calma psterò tutto , non vi preoccupate , ora le divise sono a -40 nella cella di un prosciuttificio di un amico per il trattamento antitarme.
    ciao

    Hemm... fettine sottili, mi raccomando!

    Caspita che fortuna hai avuto!
    C'è chi venderebbe la moglie per una cosa del genere!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  3. #13
    Guest
    Ciao,

    molto interessante il materiale delle foto, complimenti per l'acquisto [8D]
    Bella la pala d'elica con la caratteristica colorazione azzurra (a proposito: è dello stesso colore su entrambe le facce?), ma potrebbe trattarsi, secondo me, dell'elica di un CR.42...

  4. #14
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858
    Citazione Originariamente Scritto da marco998

    Ciao,

    molto interessante il materiale delle foto, complimenti per l'acquisto [8D]
    Bella la pala d'elica con la caratteristica colorazione azzurra (a proposito: è dello stesso colore su entrambe le facce?), ma potrebbe trattarsi, secondo me, dell'elica di un CR.42...

    ciao davanti é azzurra e dietro (dalla parte che guarda il pilota per intenderci ) é nera.
    ciao
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  5. #15
    Guest
    Citazione Originariamente Scritto da coloniale

    Citazione Originariamente Scritto da marco998

    Ciao,

    molto interessante il materiale delle foto, complimenti per l'acquisto [8D]
    Bella la pala d'elica con la caratteristica colorazione azzurra (a proposito: è dello stesso colore su entrambe le facce?), ma potrebbe trattarsi, secondo me, dell'elica di un CR.42...

    ciao davanti é azzurra e dietro (dalla parte che guarda il pilota per intenderci ) é nera.
    ciao
    Me lo immaginavo, grazie.

  6. #16
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    Per chi non lo sapesse spiego il perchè solitamente le eliche trattive (quelle poste davanti l'aeroplano) sono dipinte di nero opaco dalla parte vista dal pilota: questo perchè girando vorticosamente il colore nero diventa invisibile, percui dal posto di pilotaggio non si vede o quasi il cerchio formato dall'elica in movimento...il fenomeno ottico però non lo so spiegare.
    Invece in entrambi i lati le estremità* sono solitamente dipinte di giallo per far si che si possa vedere chiaramente l'ingombro dell'elica in movimento.[:141][:61]

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Citazione Originariamente Scritto da Peo

    Per chi non lo sapesse spiego il perchè solitamente le eliche trattive (quelle poste davanti l'aeroplano) sono dipinte di nero opaco dalla parte vista dal pilota: questo perchè girando vorticosamente il colore nero diventa invisibile, percui dal posto di pilotaggio non si vede o quasi il cerchio formato dall'elica in movimento...il fenomeno ottico però non lo so spiegare.
    Invece in entrambi i lati le estremità* sono solitamente dipinte di giallo per far si che si possa vedere chiaramente l'ingombro dell'elica in movimento.[:141][:61]
    Questo non lo sapevo, grazie dell'informazione.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  8. #18
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Gran bel colpo Coloniale, peccato che come in questo caso ci sia una storia triste alle spalle.
    Però considerato il tipo di collezionismo che si pratica è abbastanza logico e comune.
    Dal pezzo di tela mi sa che si sia schiantato.
    Commovente il particolare della camicina della figlia.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  9. #19
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858
    oggi é arrivato altro materiale che mi stà* aiutando a far luce sempre di più sul personaggio!!! volontario avanguardista mitragliere in Africa nel 36 nella coorte Augusta di Parma , ho lo scudetto , i pendagli del testa d'acquila , il portafogli, le foto e gli stivali (che posterò perchè non capisco che cosa siano , )
    dai entro sera spero di riuscire a postare qualcosa d'altro
    ciao a Tutti
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Messaggi
    54
    Citazione Originariamente Scritto da coloniale

    oggi é arrivato altro materiale che mi stà* aiutando a far luce sempre di più sul personaggio!!! volontario avanguardista mitragliere in Africa nel 36 nella coorte Augusta di Parma , ho lo scudetto , i pendagli del testa d'acquila , il portafogli, le foto e gli stivali (che posterò perchè non capisco che cosa siano , )
    dai entro sera spero di riuscire a postare qualcosa d'altro
    ciao a Tutti
    Coloniale, quando vorrai o potrai dirci il nome di questo pilota sarà* abbastanza facile conoscerne la storia attraverso i numerosi libri d'aviazione che posseggo io e gli altri amici di vari forum di appassionati della Regia.

    Credo che questo caduto meriti di essere ricordato almeno raccontando del reparto d'appartenenza, del velivolo su cui volava, degli aeroporti su cui aveva prestato servizio e quant'altro sarà* possibile ricostruire...

    Saluti.
    "Nec recisa recedit"

Pagina 2 di 6 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato