Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 60

Discussione: ritrovamenti materiale r.aeronautica

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    243
    La pala d'elica mi sembra di CR42, per saperlo con certezza basta misurarla.
    Il cerchio completo misurava mt. 2,80.
    Una sola pala circa mt 1,37.
    e gira, gira l'elica. . .

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    243
    aggiungo:
    larghezza massima della pala del CR42 mm 243.
    e gira, gira l'elica. . .

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    659
    Stupendi! Che fortuna!!! []

  4. #24
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    Se era un mitragliere potrebbe aver volato come osservatore-mitragliere sull'IMAM Ro 37 Bis, la pala dell'elica potrebbe essere attinente.

  5. #25
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    243
    Il Ro37bis, con motore Piaggio, aveva solitamente elica Piaggio.
    E' posibile che si trattasse di un R037 con motore FIAT A30, ma in questo caso la forma della pala sarebbe diversa da quella postata.
    e gira, gira l'elica. . .

  6. #26
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858
    ciao , presto dovrei riuscire ad accedere io personalmente al luogo della perdizione...(la cantina con tutto il materiale) non vi nascondo che ormai non ci dormo più la notte!!!
    come avrò tutto il materiale posterò il nome e cognome , così forse si potrà* fare luce sulla storia di questo sfortunato pilota...
    ciao
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3

    Re: ritrovamenti materiale r.aeronautica

    Sei ancora insonne nell'attesa o sei ancora esanime per la sorpresa?
    Facci sapere!
    Michele

  8. #28
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: ritrovamenti materiale r.aeronautica

    In effetti macchicastoldi ha ragione siamo a digiuno da mesi.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  9. #29
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: ritrovamenti materiale r.aeronautica

    sono arrivati gli stivali e gli scarponi-stivali alti afrika.
    e altre cosine carine
    l'unico neo della cosa é che ho dovuto vendere alcuni oggetti della mia collezione per poter acquistare queste cosette....
    mia moglie é stata perentoria: prima che qualche altra cosa militare entri in casa qualche altra deve uscire!!!
    (non per questioni di spazio ma per questioni di bilancio familiare..)
    per scelta ho dovuto sbarazzarmi di cose a cui tenevo davvero tanto.... ma penso che acquisire più reperti della stessa persona di cui si hanno già* tante cose sia prioritario , per evitare che vadano disperse .
    ora la moglie e la figlia sono al mare in sardegna ed hanno con loro la digitale , ma prometto solennemente che come torneranno postero tutto.
    visto che il filone si é esaurito posso rivelare il nome dell'ufficiale:
    Panini Antonio di Fidenza (PR)
    chi sa qualcosa é pregato di scriverlo!!!!
    ciao a tutti!
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Messaggi
    3

    Re:

    Citazione Originariamente Scritto da Peo
    Per chi non lo sapesse spiego il perchè solitamente le eliche trattive (quelle poste davanti l'aeroplano) sono dipinte di nero opaco dalla parte vista dal pilota: questo perchè girando vorticosamente il colore nero diventa invisibile, percui dal posto di pilotaggio non si vede o quasi il cerchio formato dall'elica in movimento...il fenomeno ottico però non lo so spiegare.
    Invece in entrambi i lati le estremità* sono solitamente dipinte di giallo per far si che si possa vedere chiaramente l'ingombro dell'elica in movimento.[:141][:61]
    Peo, sono poco convinto dalla spiegazione, il motivo del nero, per quanto ne so, è un altro: il metallo riflette la luce e volando con il sole nei due quadranti posteriori ci sarebbe sempre un punto dell'elica nella posizione giusta per riflettere il sole negli occhi del pilota. Di conseguenza la faccia posteriore si vernicia di nero opaco, in modo da annullare quasi completamente l'effetto specchio, che si avrebbe anche con un pala verniciata in colore chiaro, sia pure minore rispetto al metallo nudo. E le eliche in legno, che di suo non è riflettente, di solito non sono verniciate di nero.
    Michele

Pagina 3 di 6 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato