Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 60

Discussione: ritrovamenti materiale r.aeronautica

  1. #1
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    ritrovamenti materiale r.aeronautica

    ciao a tutti !
    non ho resistito e vi posto alcuni pezzi di un mio recente fortuito ritrovamento di materiale regia aeronautica.
    si tratta di materiale appartenuto ad un sottotenente pilota abbattuto in combattimento in africa settentrionale nel '41 o '42 ma andiamo per ordine:
    Alcuni mesi 'fa un mio caro amico di mercatino mi chiama e mi dice di avere ritrovato due valige piene di roba militare .
    mi precipito a casa sua e mi mostra il tutto:
    2 valige rigide di più di un metro l'una piene di divise e altra roba. ci mettiamo d'accordo sul prezzo e felice come non mai (il mio portafoglio meno) corro a casa per visionare il materiale appena acquistato.
    apro la prima valigia e dentro ci trovo , un casco coloniaale un berretto a visiera da sottotenente della regia aeronautica e diverse uniformi(saranno poi 6 completi giacca pantaloni in tutto).
    rovistando trovo anche dei drappi mortuari (una trentina) con le scritte più svariate : il podestà* di ........ , la famiglia......
    il duce e la milizia , la mamma e il babbo , tua figlia, la prima squadriglia aerea , la seconda squadriglia aerea ...ecc. ecc..
    tra le divise c'e ne é una mai vista blu con i pantaloni anzichè dritti a sbuffo tipo cavallerizza; nonchè pantaloni da volo marroni della Marus e altre cose . Una cosa colpisce subito la mia curiosità* , tra le altre cose vi é un camiciotto di pizzo da neonata tutto stagliuzzato a cui mancano vari pezzi ....mancano vari pezzi mi chiedo perchè ma non trovando risposta lo metto li in un angolo e continuo la ricerca.
    guardando bene le divise e in particolar modo le giacche sento tastatando che all'altezza del cuore tra la fodera e la stoffa c'è qualcosa .... mi armo di cutter e delicatamente scucio la fodera per circa 5 centimetri.... non vi nascondo che mi sono commosso (davvero non sto scherzando): all'interno oltre ad un santino cucito e ad una medaglia in argento ("dio protegga le ali d'italia ...col fascio littorio) c'era cucito un pezzettino dell'abitino battesimale della figlia .... a stento ho trattenuto le lacrime!.
    cosi in tutte le giacche , varie medagliette votive , santini e in ognuna un pezzettino di stoffa del vestitino della sua bimba.(sarà* che ho una bimba piccola anch'io ma mi sono molto immedesimato nella sua vita, forse sarà* per questo che mi sono commosso.)
    andando oltre nell'altra valigia oltre ai "soliti" drappi vedo della stoffa telata verde con tre fasci littori neri: i suoi compagni hanno mandato a casa alla famiglia il pezzo di tela dell'ala??? con su i simboli fascisti del suo aereo abbattuto.
    non vi posso rivelare il nome e la storia precisa perchè nella casa c'e ancora molto materiale che deve uscire , vi basti sapere che la settimana scorsa ho portato a casa una pala dell'elica con ancora la vernice e la decal del costruttore.... naturalmente la FIAT (penso che l'aereo fosse un biplano CR32 .)
    vi posto per ora le foto dello stemma , e dell'elica con un particolare della decal , (l'elica era totalmente sporca e in un giorno intero di restauro sono venuti fuori i colori , azzurro sul davanti e nero sul retro)
    spero che vi sia piaciuta la storia , quando avrò in mio possesso tutto il materiale lo posterò con tutti i dati, sarebbe anche mia intenzione (autorità* permettendo) fare una piccola mostra , ovviamente totalmente gratuita nel paese del pilota.
    ciao a tutti
    ecco lo stemma su tela:

    Immagine:

    95,79Â*KB

    il retro dello stemma:

    Immagine:

    74,18Â*KB

    la pala dell'elica : (quella azzurra di fianco al contenitore mimetico africa tedesco)

    Immagine:

    83,28Â*KB

    ed ora il particolare della decal sull'elica (é ancora sporco perchè non ho avuto il coraggio di insistere troppo con la spugna , con la paura che venisse via tutto )


    Immagine:

    72,29Â*KB
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Sono davvero senza parole sia per per la toccante storia, che per il materiale che hai rinvenuto di gran pregio storico.
    Si sicuramente per la tela è come dici.
    Attendiamo di poter vedere il tutto
    luciano

  3. #3
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    Strabiliante! Dal pezzo di tela non riesco a trarre conclusioni...dallo stemmino sulla pala dell'elica si può capire che si trattava di un'elica bipala e il CR 32, così a memoria, montava proprio un'elica bipala sicuramente a passo variabile.

  4. #4
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    Che storia!! Mamma mia! Quanta umanità* trasudano quegli oggetti...!
    I santini, purtroppo, non sono bastati a far tornare il nostro a casa...
    Credo che non sarà* impossibile ricostruire le circostanze dell'abbattimento e magari ad opera di chi... Sei riuscito a parlare con qualche congiunto?
    Se riesci ad allestire la mostra, facci sapere!!

  5. #5
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858
    Citazione Originariamente Scritto da Klaus

    Che storia!! Mamma mia! Quanta umanità* trasudano quegli oggetti...!
    I santini, purtroppo, non sono bastati a far tornare il nostro a casa...
    Credo che non sarà* impossibile ricostruire le circostanze dell'abbattimento e magari ad opera di chi... Sei riuscito a parlare con qualche congiunto?
    Se riesci ad allestire la mostra, facci sapere!!
    ciao purtroppo il mio contatto é esterno alla famiglia e pian pianino mi stà* fornendo la roba che la famiglia cede.
    magari riuscissi a parlare con qualche congiunto!!!! ma vedrete che pian pianino ricostruirò tutta la storia ...chi la dura la vince!
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  6. #6
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    Citazione Originariamente Scritto da coloniale

    Citazione Originariamente Scritto da Klaus

    Che storia!! Mamma mia! Quanta umanità* trasudano quegli oggetti...!
    I santini, purtroppo, non sono bastati a far tornare il nostro a casa...
    Credo che non sarà* impossibile ricostruire le circostanze dell'abbattimento e magari ad opera di chi... Sei riuscito a parlare con qualche congiunto?
    Se riesci ad allestire la mostra, facci sapere!!
    ciao purtroppo il mio contatto é esterno alla famiglia e pian pianino mi stà* fornendo la roba che la famiglia cede.
    magari riuscissi a parlare con qualche congiunto!!!! ma vedrete che pian pianino ricostruirò tutta la storia ...chi la dura la vince!
    Ormai, purtroppo, tutto coloro che avranno cnonosciuto personalmente il pilota saranno forse morte...
    Comunque trovo incredibile che vogliano disfarsi di quelle cose...
    D'altra parte la nonna di mia moglie ha dato fuoco a un baule di ricordi simili: divise coloniali e non, decorazioni, lettere, diplomi, appartenuti al marito, morto in A.O.I., pluridecorato al valore, e al quale è intestata una importante caserma di Roma, per il dolore che provava...
    Sono rimaste solo due foto, di una vita eroica, spentasi a 26 anni...
    E solo perchè le conservava mia suocera...
    Un peccato... ma ai sentimenti non si comanda...

  7. #7
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055
    Se conosci il nome del pilota potresti cercare lo stato di servizio presso l'archivio storico dell'Aeronautica a Roma.
    Un giorno alla settimana su appuntamento permettono ai privati di consultarlo.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Lazio
    Messaggi
    117
    Facci vedere le uniformi......[]

  9. #9
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    1,324
    E i brevetti, i fregi, le decorazioni, il casco coloniale...

  10. #10
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858
    con calma psterò tutto , non vi preoccupate , ora le divise sono a -40 nella cella di un prosciuttificio di un amico per il trattamento antitarme.
    ciao
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

Pagina 1 di 6 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato