Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: ritrovamento ballerine italiane

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    TREVISO
    Messaggi
    23

    Re: ritrovamento ballerine italiane

    Grazie dei consigli ma dove trovo l'acido ossalico?

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Messaggi
    70

    Re: ritrovamento ballerine italiane

    e gia tutto postato se sfogli un po la sezione restauri trovi di tutto e di piu ci sono varie discussioni sull ossalico a tempo ho chiesto pure io!
    credimi ne vale la pena guarda un po tutto e poi trova il metodo che ti sembra piu consono hai dei bei pezzi !

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Toscana
    Messaggi
    1,625

    Re: ritrovamento ballerine italiane

    Per fortuna che ne hai rinvenute un bel numero così ti puoi permettere anche l'errore... sbagliando s'impara il problema è quando si dispone di un unico pezzo e per di più se anche di non facile reperimento.
    Buon lavoro.
    Non conquisterai mai nuovi orizzonti senza il coraggio di perder di vista la riva

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    TREVISO
    Messaggi
    23

    Re: ritrovamento ballerine italiane

    lavori in corso...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #15
    Utente registrato L'avatar di Artmont
    Data Registrazione
    Jun 2009
    Località
    Friuli
    Messaggi
    350

    (restauro conservativo con vinavil)

    Mi hanno regalato una ballerina più o meno nelle stesse condizioni di quelle di alex68, e cioà da disperazione perchè come la tocchi il lamierino si sfalda e ti resta in mano.
    Io ho provato a migliorarla un poco così:
    1) immersione per qualche giorno in petrolio
    2) una volta lasciate asciugare, pulizia con spazzola, leggera
    3) spennellatura con colla vinilica (vinavil), per farla consolidare un poco una volta asciugata.
    Nessuno ha mai provato questa "tecnica"? potrebbero esserci controindicazioni?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  6. #16
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: ritrovamento ballerine italiane

    Io stabilizzo oramai tutti i miei pezzi con la colla vinilica diluita e mi pare che nel tempo preservi dalla ruggine e l'effetto sia buono alla vista.
    Sto aspettando che un mio amico restauratore mi forniisca della resina che si trova a scaglie e che va diluita con acetone, che i resturatori impiegano per quelle parti in ferro che poi rimangono alle intemperie come per esempio le croci sui campanili.
    Poi vi saprò dire.

  7. #17
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: ritrovamento ballerine italiane

    Per questa tipologia di reperti costituiti nella maggior parte da lamierini sottili il principale intervento dopo un lavaggio di massima riguarda la stabilizzazione del pezzo per salvare più materiale possibile.
    Per la colla vinilica non saprei, essendo un prodotto diluito in acqua non vorrei che col tempo lasciasse traspirare umidità verso il ferro... non avendo mai impiegato questo trattamento non posso esprimermi al meglio.
    Se ci fossero delle resine leggere da applicare a spuzzo mi piacerebbe di più!
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato