Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 50

Discussione: Ritrovamento sul Ghiacciaio dei Forni

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    294

    Ritrovamento sul Ghiacciaio dei Forni

    Chiedo aiuto per riconoscere questo proietto d'artiglieria rinvenuto in mattinata sul ghiacciaio antistante al noto Rifugio Branca, oltre a questo erano presenti numerosi shrapnel...



    Grazie mille per l'aiuto!

    P.s. ovviamente l'oggettino è rimasto nel suo luogo di ritrovamento e segnalato alla proprietaria del rifugio...
    "There was twa recruitin' sergeants came frae the Black Watch
    Tthrough markets and through fairs, some recruits for tae catch
    But a' that they 'listed was forty and twa
    So 'list my bonnie laddie and come awa"

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Ritrovamento sul Ghiacciaio dei Forni

    Ciao, innanzitutto hai fatto bene a segnalarla.

    Credo che sia una granata da 149mm inglese "modificata", in dotazione alla nostra artiglieria.
    Due particolari mi portano a ritenerlo: la corona piuttosto alta e la scanalatura sotto la corona; oltre ovviamente alla stima della lunghezza del pezzo.

    La lettera T. che si legge è parte della sigla che identifica il tipo di caricamento.
    Nello specifico, questa granata poteva essere caricata a M.S.T. (di qui la T. che si riesce a leggere).
    L'M.S.T. è una miscela esplosiva composta da Schneiderite (nitrato di ammonio e binitronaftalina) e Tritolo.

    Ciao
    ermanno

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    294

    Re: Ritrovamento sul Ghiacciaio dei Forni

    Grazie mille Teller! dato che ero con gli allievi del corso di alpinismo in un primo momento ho pensato fosse a caricamento chimico, non essendo propriamente la mia materia ho avuto qualche ricordo di marchi e nomenclature tratte dal libro del Mantovan e per questo o tenuto alla larga i curiosi, segnalandone poi la presenza.
    Ma secondo te è ancora pericolosa per il tipo di caricamento?
    "There was twa recruitin' sergeants came frae the Black Watch
    Tthrough markets and through fairs, some recruits for tae catch
    But a' that they 'listed was forty and twa
    So 'list my bonnie laddie and come awa"

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Ritrovamento sul Ghiacciaio dei Forni

    Potrei risponderti, a mo' di provocazione, che potresti farci la prova...!
    Il pezzo è perfetto e oltretutto senza le sicurezze che le spolette hanno prima di essere impiegate, visto che questa granata è lanciata.
    Il ghiaccio, poi, ha mantenuto il tutto in condizioni ottimali.

    Ciao
    ermanno

  5. #5
    Banned
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    686

    Re: Ritrovamento sul Ghiacciaio dei Forni

    Ottimo ritrovamento...

    avrei una domanda per Teller: secondo te, per il quantitativo di nitrato d'ammonio, Tnt ecc, contenuto in questo pezzo da 149,
    in caso di esplosione accidentale, quale raggio d'azione avrebbe?

    Chiedo perdono per i termini non tecnici.

    Grazie

    Ch

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    294

    Re: Ritrovamento sul Ghiacciaio dei Forni

    Eh eheh hai ragione Ermanno, ma avevo paura di spuntare la picozza , apparte gli scherzi, non essendo un professionista ed avendo una limitata conoscenza quando ho visto che nella parte anteriore la spoletta era in parte svitata, diciamo un paio di cm, ho dato per instabile il tutto...ma la curiosità* se era ancora in grado di far danni mi è rimasta...oltretutto pensando ai recuperanti che ogni tanto tornano tranquillamente a casa con questi souvenir nello zaino
    "There was twa recruitin' sergeants came frae the Black Watch
    Tthrough markets and through fairs, some recruits for tae catch
    But a' that they 'listed was forty and twa
    So 'list my bonnie laddie and come awa"

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Ritrovamento sul Ghiacciaio dei Forni

    Credo che quello da lì lo porti giù solo con un elicottero...!
    ermanno

  8. #8
    Banned
    Data Registrazione
    May 2008
    Località
    Veneto
    Messaggi
    686

    Re: Ritrovamento sul Ghiacciaio dei Forni

    Teller...

    Ma quanto pesa? e che raggio produce'

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576

    Re: Ritrovamento sul Ghiacciaio dei Forni

    Se la spoletta era svitata per un paio di centimetri è segno che qualcuno ci ha già* messo le mani sopra...
    A chiunque sia un'appassionato del settore brillerebbero gli occhi guardando un pezzo simile, però dopo il primo attimo di "smarrimento" la ragione prende campo, come hai fatto giustamente tu.

    La disattivazione di questi "oggetti" può essere fatta solo da personale specializzato e dopo le dovute autorizzazioni rilasciate dagli organi competenti.
    Fatto stà* che nessuno vuole prendersi la responsabilità* di autorizzare operazioni simili che impegnano molto personale per la messa in sicurezza della zona e penso che pochi artificieri rischierebbero per salvare un proietto "come tanti"...
    Tieni conto che una cosa è l'esplosivo appena confezionato contenuto in un pezzo perfettamente e correttamente immagazzinato, un'altro è quello che ha passato 90 estati e primavere all'umido ed a contatto con metalli diversi. Tanto per visualizzare il concetto è come paragonare un giovane di 20 anni con un'anziano di 110! E' facile che il secondo sia piuttosto "rincoglionito" (non è pubblicità*, si può dire...) e quindi di umore instabile ed irascibile. Può darsi che non sicceda un bel niente come invece che faccia un putiferio, in quel caso sul luogo pongono un targa con scritto "Il Sig. Tal dei Tali è sepolto in un raggio di 200 metri".

    Di questo penso che rimarrà* solo la foto che hai scattato...
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: Ritrovamento sul Ghiacciaio dei Forni

    Citazione Originariamente Scritto da churchill
    Teller...

    Ma quanto pesa? e che raggio produce'

    Pesa suppergiù 41,5 kg.
    Non ho capito il raggio...
    ermanno

Pagina 1 di 5 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato