Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456
Risultati da 51 a 54 di 54

Discussione: Ritrovata oggi in porto...

  1. #51
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Falerone, Fermo
    Messaggi
    44

    Re: Ritrovata oggi in porto...

    Ciao wyngo, grazie per la tua considerazione nei miei confronti, rispondo a solo due o tre cose che forse non sono state chiare.
    In relazione ai danni ho solo letto il giornale riportato nel topic, quindi la distanza di 500 mt. di raggio è risultata non adeguata per la sicurezza o non si era valutato che una linea elettrica e i mezzi della cava potessero essere coinvolti entro tale raggio; sempre secondo l'articolo sembra che i danni siano stati procurati da sassi o pietrame, se fosse stata sabbia e terra umida questo non sarebbe successo. Se quanto riportato dal giornale è falso, allora cancelliamo il topic con tutto quello che è stato scritto.
    Per quanto riguarda la mia frase relativa alle competenze della bonifica del Territorio era un modo “spiritoso” per dire che sarebbe stata l’unica polemica che avrei potuto fare essendo io un artigliere.
    E’ giusto che personale militare in servizio non tratti argomenti in materia del proprio incarico senza superiore autorizzazione, ma allora a che serve il nickname?
    A parte questo ti dò atto per la tua ottima preparazione in materia e sicuramente per il tuo archivio dal quale tiri fuori molte chicche.
    Ciao
    gewehr41

  2. #52
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497

    Re: Ritrovata oggi in porto...

    Citazione Originariamente Scritto da gewehr41
    Ciao wyngo, grazie per la tua considerazione nei miei confronti, rispondo a solo due o tre cose che forse non sono state chiare.
    In relazione ai danni ho solo letto il giornale riportato nel topic, quindi la distanza di 500 mt. di raggio è risultata non adeguata per la sicurezza o non si era valutato che una linea elettrica e i mezzi della cava potessero essere coinvolti entro tale raggio; sempre secondo l'articolo sembra che i danni siano stati procurati da sassi o pietrame, se fosse stata sabbia e terra umida questo non sarebbe successo. Se quanto riportato dal giornale è falso, allora cancelliamo il topic con tutto quello che è stato scritto.
    Per quanto riguarda la mia frase relativa alle competenze della bonifica del Territorio era un modo “spiritoso” per dire che sarebbe stata l’unica polemica che avrei potuto fare essendo io un artigliere.
    E’ giusto che personale militare in servizio non tratti argomenti in materia del proprio incarico senza superiore autorizzazione, ma allora a che serve il nickname?
    A parte questo ti dò atto per la tua ottima preparazione in materia e sicuramente per il tuo archivio dal quale tiri fuori molte chicche.

    Ciao gewer41...la mia considerazione è atto dovuto a chi, in una qualche forma, ha lavorato in modo che anche chi è arrivato dopo, abbia potuto attingere dall'esperienza e dalla professionalita' di chi ha lavorato bene e in maniera sempre costruttiva.
    ...un solo giornale, di tutti quelli postati riportava tali affermazioni, che non sono state espresse in altri giornali e che il Sindaco intervistato, non ha citato o confermato...non ci sono foto o video che lo testimoniano...almeno io non ne ho trovati in oltre 4 ore di ricerca sul web...e confermo, come tu sai bene, che se ci fossero stati dei danni, questi sarebbero stati a carico del responsabile delle attivita'...cosa che a me non risulta...attendo smentite. I danni se ci sono, in virtu' del video, potrebbero essere solo all'interno di quel raggio...oltre a quello, persone si sono lamentate solo della polvere che portata dal vento, ha "sporcato" l'abitato.
    ...se il giornale avesse detto il falso, non credo che dovremmo cancellare nulla...una discussione su una bomba d'aereo cosi' pericolosa e anche particolare e rara fortunatamente, della quale malauguratamente hanno parlato in pochi ma che ha generato cosi' tanti interventi, è invece molto istruttiva e potrebbe dare spunto per esempio, per confrontare questo lavoro, comunque particolare, dei nostri esperti, con i lavori effettuati in altre nazioni, a volte molto piu' blasonate sulla carta, ma che purtroppo in diversi casi ha avuto esiti non cosi' scontati e mi riferisco in particolare alla bomba di Monaco e ad altri eventi che hanno coinvolto, paesi stranieri. Chissa', potremmo far rivalutare i nostri di esperti a persone che magari ne sottovalutano gli aspetti tecnici, facendo vedere i lavori spettacolari e riusciti bene, che sono la totalita', piuttosto che confrontarci su questo che ha invece destato qualche perplessita'....
    Mai detto inoltre che il personale in servizio abbia limitazioni o che sia vietato trattare argomenti come questo...ho invece affermato, con forza, che pareri su tali eventi debbano essere prerogativa di personale che abbia il livello minimo di competenza necessario, per metter in discussione, in maniera serena, il lavoro di personale che tutti noi sappiamo altamente qualificato e preparato, fermo restando che l'errore umano è sempre dietro l'angolo e ...il nick non serve a chi indossa una divisa per nascondersi, credo , ma solo per dare un parere ad un fatto di pubblico dominio, come questo.
    La discussione del Forum, sull'ordigno e le sue componenti invece è apertissima a tutti, appassionati , collezionisti e tecnici...e da persone che entrano in dettagli, che a tanti sembrano eccessivi, anche molti sedicenti tecnici, avrebbero da imparare .
    Grazie delle tue considerazioni, sono graditissime e bene accette...rimango a disposizione di ogni Utente e dell'Ammnistrazione per ogni quesito o parere.
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

  3. #53
    Utente registrato L'avatar di max74
    Data Registrazione
    Jun 2010
    Località
    provincia di bologna
    Messaggi
    276

    Re: Ritrovata oggi in porto...

    Ciao a tutti,
    non entro nel merito di questioni tecniche,riservate agli addetti ai lavori.
    riguardo al commento di teller 67,sull'assistenza sanitaria in occasione di brillamenti,secondo me dipende dal luogo e dalle autorita'.
    Mi spiego meglio:ho partecipato a qualche brillamento in collaborazione con il genio ferrovieri, come soccorritore volontario di un mezzo estemporaneo,quindi senza togliere risorse e mezzi all'emergenza sanitaria.
    Le associazioni di volontariato assumono anche questi compiti.
    Anche il corpo militare della croce rossa italiana,essendo un corpo ausiliario delle ff.aa.,fornisce personale sanitario volontario e non,in occasione di brillamenti,esercitazioni di tiro delle ff.oo. ecc.
    spero di essere stato esaustivo.
    Garanzia e guida delle azioni sono i sette Principi Fondamentali del Movimento Internazionale di Croce Rossa, che ne costituiscono lo spirito e l'etica: Umanità, Imparzialità, Neutralità, Indipendenza, Volontariato, Unità e Universalità.

  4. #54
    Utente registrato L'avatar di wyngo
    Data Registrazione
    Aug 2009
    Località
    ITALIA
    Messaggi
    497

    Re: Ritrovata oggi in porto...

    Citazione Originariamente Scritto da max74
    Ciao a tutti,
    non entro nel merito di questioni tecniche,riservate agli addetti ai lavori.
    riguardo al commento di teller 67,sull'assistenza sanitaria in occasione di brillamenti,secondo me dipende dal luogo e dalle autorita'.
    Mi spiego meglio:ho partecipato a qualche brillamento in collaborazione con il genio ferrovieri, come soccorritore volontario di un mezzo estemporaneo,quindi senza togliere risorse e mezzi all'emergenza sanitaria.
    Le associazioni di volontariato assumono anche questi compiti.
    Anche il corpo militare della croce rossa italiana,essendo un corpo ausiliario delle ff.aa.,fornisce personale sanitario volontario e non,in occasione di brillamenti,esercitazioni di tiro delle ff.oo. ecc.
    spero di essere stato esaustivo.

    Ciao Max, vorrei solo citare che la croce Rossa Italiana ha quale compito d'istituto l'assistenza alle operazioni di bonifica su tutto territorio nazionale, ovviamente dove non è possibile che intervenga per i motivi piu' disparati, la Prefettura interessata ricorre ad altre Agenzie, che vanno dall'Elisoccorso del 118 in Basilicata e in altre zone impervie, fino alle Associazioni di volontariato o al 118 dell'Ospedale piu' vicino, il tutto secondo la migliore convenienza e disponibilita'.
    Ciao Francesco
    Chi nega la ragion delle cose, pubblica la sua ignoranza

    Leonardo da Vinci

Pagina 6 di 6 PrimaPrima ... 456

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato