Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 20 di 20

Discussione: roth steyr

  1. #11
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    37
    come collezionista di cartucce ex ordinanza protesto vivamente, mi strappo i capelli e m'incazzo alquanto.
    Come al solito, chi c'ha il pane non c'ha i denti.

  2. #12
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Per gkg: ehm, non è un poligono in garage, è un regolare poligono con linee a 25 metri e sagome girevoli ( con possibilità* di " fare i tempi" per PS e per Grosso Calibro) cui si accede dal garage[}]
    Per Mufasa: Ok,Ok, mi ricospargo il capo di cenere e saò più esplicito:
    8 mm Gasser: 8 mm M 98 fur Revolver scharfe Patrone
    bossolo lungo 26,8 e palla da 7,5 gtammi, in confezioni da 10
    sviluppante una energia di 23,3 Kgm a 12,5 mm dalla bocca

    8 Steyr: 8 mm M 7 Repetierpistole scharfe patrone, bossolo lungo 18,75 pallottola da 7,5 confezionate in lastrine di caricamento da
    10 cartucce e sviluppanti una energia di 39 Kgm a 12,5 metri dalla
    bocca

    Sono perdonato?[]

  3. #13
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Per Voloavela: scusa come fai a collezionare cartucce ex ordinanza se non le disattivi???
    Comunque ecco qualche foto



    Immagine:

    47,32Â*KB

    Immagine:

    48,39Â*KB

    Immagine:

    66,76Â*KB

    Immagine:

    48,8Â*KB


    Immagine:

    48,33Â*KB

    L B: Leon Beaux?

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,599
    ....non sono un esperto di munizioni, e per quello che riguarda quelle inconfondibilemnte autroungariche, quelle del 1910, credo che GR sta per Georg Roth, dato che tutto il progetto della Roth Steyr gira attorno alla sua cartuccia... per quanto riguarda le munizioni non hai altra strada che forarle oppure, come ho fatto io, lasciarle in "deposito" a un amico che ha un arma denunciata dello stesso calibro...... ,
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    771
    Si Oscar.
    GR sta per "Georg Roth" importante costruttore di munizionamento A.U. durante tutta la grande guerra, ed il lotto è stato costruito nel febbraio del 1910. (Grande delitto usarle)[V]
    Le altre che hai utilizzato con palla ramata sono postbelliche e costruite dalla mitica Leon Beaux Ce di Milano che nel ventennio era famosa come la Fiocchi ai giorni nostri.
    Costruiva numerosissimi calibri di cui molti per armi di preda bellica. []
    HANDE WEG VOM LAND TIROL

  6. #16
    Banned
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    37
    molto belle! Naturalmente Oscar scherzava riguardo alla disattivazione e poi ci sono i martelli cinetici. Ho sempre trovato la Steyr 1907 affascinante nella sua bruttezza (ne ho avute un paio), e nella meccanica molto "fin de siecle".

  7. #17
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Per Walzorzi: ancora peggio (e pericoloso) sarebbe stato buttarle in un cassonatto come era intenzione del proprietario[!]
    Per tua consolazione, metà* è stata usata, metà* smontata e(visto che è assolutamente legale)conservo bossoli innescati e palle continuando a dormire sonni tranquilli in vista di eventuali ispezioni[]

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046
    ....BEATI VOI LE MIE NONNE SONO MUTE DA SEMPRE, PUR AVENDO DELLE CORDE VOCALI GROSSE COME............COMPLIMENTI PER LA BELLA SEQUENZA
    cIAO SAVOIA1948
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  9. #19
    Moderatore L'avatar di Centerfire
    Data Registrazione
    Aug 2005
    Località
    Firenze - Toscana
    Messaggi
    4,576
    Però che fortuna con quelle cartucce!
    Già* il fatto di averle recuperate è un terno al lotto, poi che funzionassero dopo 90 anni senza che l'innesco o la polvere si fossero alterati in maniera imprevedibile e pericolosa...
    e poi usarle, è come stappare una bottiglia di Brunello d'annata e godersela alla salute degli altri!
    Te pensa quanto hanno tribolato quelle cartucce per riuscire a rimanere integre ed in ottime condizioni per tutti questi anni passando due guerre mondiali e vicissitudini varie per poi essere "terminate" agli inizi del nuovo millennio....
    Pezzi d'epoca in meno per i posteri...
    Oh, comunque deve essere stato divertente! E gli spettatori che hanno detto?
    Io (ne) ho viste cose che voi umani non potreste immaginarvi.
    Navi da combattimento in fiamme al largo dei bastioni di Orione;
    e ho visto i raggi B balenare nel buio vicino alle porte di Tannhauser.
    E tutti quei momenti andranno perduti nel tempo come lacrime nella pioggia.
    È tempo di morire. (Blade Runner)

  10. #20
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Erani equamente divisi fra il piacere di risentire la voce della vecchia ed il dispiacere di non potere conservare integre questi pezzi di storia. Non si riuscirà* mai vero, a convincere le autorità* che è difficile sorreggere eventuali propositi eversivi con cartucce vecchie di cent'anni e quindi ad istituire una collezione ad hoc?
    Ma sapete quante scatole di cartucce rare ho visto avviate alla distruzione nelle caserme dei CC?
    Ce n'era per tutti i gusti dalle spillo alle cartucce da elefanti. Quando andava bene si recuperava la scatola vuota[][]

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato