Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Ruolino Squadrone Folgore

  1. #1
    Collaboratore L'avatar di EnzoLuca
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Agrate Brianza MB
    Messaggi
    2,887
    Ciao. Enzo
    "Non abbiate paura"

  2. #2
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,596
    Chi lo sa...
    Adesso, in compenso, il ruolino, finirà dimenticato da qualche parte...
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    390
    Citazione Originariamente Scritto da maxtsn Visualizza Messaggio
    Chi lo sa...
    Adesso, in compenso, il ruolino, finirà dimenticato da qualche parte...

    GRANDE!

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di CHri
    Data Registrazione
    Mar 2013
    Località
    Cagliari
    Messaggi
    1,468
    E' sempre cosi! Oppure finirà in bella mostra a casa di qualche pezzo grosso dell' arma!

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Mantova
    Messaggi
    142
    Era in vendita su ebay qualche mese fa, sicuramente compilato a guerra finita in quanto lo stato di conservazione era ottimo, stessa grafia ed inchiostro per quello che si è potuto vedere dalle foto, con inserito date anche dopo la fine delle ostilità. Potrebbe essere stato ricopiato dal furiere dello squadrone in quanto il primo era ridotto male.
    Il fatto del sequestro (che personalmente potevano farlo prima della chiusura dell'asta), lecito per diari di reparti del regio esercito, ma non sono molto convinto per questo ruolino, in quanto lo squadrone f era alle dipendenze del XIIIº corpo inglese e non del regio esercito e quindi non di proprietà dello Stato...parere personale, se non è così, ogni informazione è ben accetta. Il

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Diaz
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    196
    Ho fatto il servizio militare nel 185° parà a Livorno e nel comando c'era una bacheca con giubba usata ad El Almein, pugnale e Beretta e il ruolino probabilmente finirà anche lui esposto insieme agli altri reperti.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Mantova
    Messaggi
    142
    Anch'io ho fatto il servizio militare presso 185º caserma pisacane e posso confermare che nel 1998, vicino all'ufficio del comandante di reggimento c'era una giacca senza collo con mostrine di artiglieria scolorita di un reduce della battaglia di el alamein, credo ci sia ancora la mia bava sulla teca...quesra però è andata al RAO ( reparto acquisizione obiettivi) che da poco si è messo sul basco il distintivo che è una replica di quello dello squadrone f, speriamo che il ruolino sia in bella mostra, magari al museo di pisa e aperto al pubblico. Perché se fa la fine della giacca é come se hon ci fosse.....

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Diaz
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    196
    Giubba... sigh....

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,086
    Citazione Originariamente Scritto da simoneped77 Visualizza Messaggio
    Era in vendita su ebay qualche mese fa, sicuramente compilato a guerra finita in quanto lo stato di conservazione era ottimo, stessa grafia ed inchiostro per quello che si è potuto vedere dalle foto, con inserito date anche dopo la fine delle ostilità. Potrebbe essere stato ricopiato dal furiere dello squadrone in quanto il primo era ridotto male.
    Il fatto del sequestro (che personalmente potevano farlo prima della chiusura dell'asta), lecito per diari di reparti del regio esercito, ma non sono molto convinto per questo ruolino, in quanto lo squadrone f era alle dipendenze del XIIIº corpo inglese e non del regio esercito e quindi non di proprietà dello Stato...parere personale, se non è così, ogni informazione è ben accetta. Il
    Lo Squadrone F era a tutti gli effetti uno Squadrone da Ricognizione che dipendeva dal XIII Corpo britannico, e posso concordare che dal '43 al'44 inoltrato facesse parte delle FFAA britanniche tuttavia tutto il reparto, dopo l'aviolancio con la Centuria Nembo per la Herring I nel 1945,salvo quelli che usufruirono di congedo, venne inglobato nella Div. NEMBO del R. Esercito e fece parte del Gruppo di Combattimentro Folgore, pertanto, pur non sapendo a quale periodo si riferisca il documento (che ricordo in vendita su Evvai) reputo giusto che sia tornato ai paracadutisti. Speriamo venga conservato degnamente, dal momento che come ogni cosa di quel dannato periodo,è fatto di lacrime ,sangue e sacrifici indicibili.PaoloM
    PS: concordo che il sequestro poteva essere fatto prima della conclusione dell'asta, visto che si tratta indubbiamente di un memento storico del reparto, che sia stato o meno compilato dal furiere.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2011
    Località
    Mantova
    Messaggi
    142
    Lo squardone folgore non è mai transitato nel gruppo di combattimento folgore, alla data del 31 luglio 1945 i militari ancora in servizio nello squadrone sono passati effettivi nella Nembo. Il congedo dei menbri dello squadrone è firmato da Harding e le paghe e la ricompensa per l'operazione herring nº1 provenivano dalle casse inglesi...

    Consiglio il libro SQUADRONE << FOLGORE>> di Daniel Battistella, Mursia editore

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •