Risultati da 1 a 7 di 7

Discussione: Sacco letto (sleeping bag) da para' inglese

  1. #1
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,296

    Exclamation Sacco letto (sleeping bag) da para' inglese

    inglese-union-jack-L-bRzPSL.jpg

    Dal 1965 ho questo 'sleeping bag' britannico,molto ingombrante, marcato con arrow e 1943.
    Ci ho fatto molti campi scout da ragazzo ed e' risultato comodissimo anche in situazioni difficili come con la neve, col ghiaccio e con la pioggia.Quando lo presi, era nuovo.
    [attachment=1:2lvih6xe]scansione0002.jpg[/attachment:2lvih6xe]
    La mimetizzazione, per intenderci e' come quella che si trova sulle Dennison da para', quella a sx con marchi del 1943 e quella a destra con marchi del 1945:
    [attachment=0:2lvih6xe]scansione0001.jpg[/attachment:2lvih6xe]
    Non ho mai trovato documentazione adeguata, pero' dal web ho visto che e' descritto
    dagli inglesi come 'sacco letto da paracadutista', senza alcuna foto.Qualcuno ha documentazione adeguata o notizie piu' certe delle mie? PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    Roma
    Messaggi
    2,521

    Re: Sacco letto (sleeping bag) da para' inglese?

    Vedi un po' se questo va bene ...

    http://warrelics.eu/forum/airborne-spec ... bag-12218/

    Ciao
    Stefano
    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  3. #3
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,296

    Re: Sacco letto (sleeping bag) da para' inglese?

    Grazie Stefano!Ottima segnalazione. . PaoloM

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Sacco letto (sleeping bag) da para' inglese?

    Vorrei contribuire anche io con una foto di un sacco a pelo in dotazione ai "Red Devils" Inglesi. Questo sacco a pelo č esposto al "Memorial Pegasus Bridge" ( http://www.memorial-pegasus.org/mmp/mus ... /index.php ) in Normandia...
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  5. #5
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,296

    Re: Sacco letto (sleeping bag) da para' inglese?

    Bellissimo! Grazie Blaster.Rimane un dubbio: come facevano a portarsi dietro un
    ingombro simile?Mi viene da pensare che questi accessori cosi' importanti venissero
    caricati sui camion o sui mezzi e poi utilizzati sul posto.Impossibile che uno se lo portasse
    a spalla, non tanto per il peso, quanto per l'ingombro, specie se non avevano lo zaino.
    Il fatto e' che č realmente comodo dormirci (largo per muoversi e anche per respirare) ed
    al fronte, sicuramente poteva fare la differenza averlo e non averlo. PaoloM

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Localitā
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: Sacco letto (sleeping bag) da para' inglese

    Figurati, Paolo! Per me č sempre un piacere potere dare una mano ad un Amico!
    Tornando al sacco a pelo, io suppongo che venisse inizialmente aviolanciato in quei contenitori nei quali veniva stipato un po' di tutto, i contenitori cargo che gli Americani, per esempio, chiamavano A-5 (sinceramente non ricordo l'identificativo Britannico dei vari contenitori, ma a differenza dei Paratroopers americani i Red Devils britannici utilizzavano contenitori metallici simili a quelli utilizzati dai Fallschirmjager tedeschi). Poi č probabile che successivamente venissero caricati sui camion fino al luogo successivo dove ci si accampava. In mancanza del sacco a pelo per non patire il freddo, credo che i Britannici indossassero quei gilet di maglia utilizzati per regolare la temperatura corporea (servivano al loro scopo?). Anche se si va un po' OT posto il gilet di cui parlavo poco sopra...

    [attachment=1:2yo3680x]DCAM0059.JPG[/attachment:2yo3680x]

    ...ed anche una foto di un contenitore cargo (in veritā* parecchio piccolo per contenere un quantitativo decente di sacchi a pelo).

    [attachment=0:2yo3680x]DCAM0135.JPG[/attachment:2yo3680x]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  7. #7
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Localitā
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    18,296
    .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •