Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 18

Discussione: Sardinienshield

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991

    Sardinienshield

    Salve a tutti,
    cosa ne pensate di questo distintivo della 90.panzerdivision?
    Questo reparto presidiava la Sardegna, salvo poi, dopo l'otto settembre, trasferirsi nella penisola per continuare i combattimenti contro gli alleati, da Anzio fimo alla ritirata finale.

    Immagine:

    85,36*KB

    Immagine:

    94,66*KB

    Immagine:

    46,84*KB

    Immagine:

    48,42*KB

    Saluti
    Dimonios

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    ma non l'hai già* postato?
    http://www.milistory.net/forumtopic.asp? ... nienshield
    [vedo]
    H/Haflinger

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Nessun problema H, è soltanto l'età*, già* solo l'età* [nero].

    Lasciate perdere questo topic, anzi se è possibile cancellatelo.

    [ciao2]
    Dimonios

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    a parte i problemini dovuti all'età*[self]mi sembra di capire che ne tu ne io abbiamo trovato notizie interessanti...

    [ciao2]
    H/Haflinger

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Esatto H,
    il problema è che, dopo aver sentito diversi collezionisti in possesso di questo distintivo, esistono molte varianti!! Nelle scritte, nelle spille, nei dettagli, nello steso colore del metallo.
    L'idea generale è che non esistano falsi. O perlomeno non se ne conoscono, non si trata di distintivo molto conosciuto, anzi... i falsari hanno bel altro materiale tedesco da falsificare!
    Quindi, secondo me, son tutte varianti di diverse produzioni. Poi...

    Ciao
    Dimonios

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    <font color="purple">Ciao, la 90^ è una unità* dalla storia complessa, per la quale i diari storici sono molto lacunosi, soprattutto per il periodo "sardo" dell'unità*, durante il quale ebbe soprattutto un importante ruolo di "massa di manovra" agli ordini del Comando FF.AA. SARDEGNA del Gen. Antonio Basso.
    La costituzione a pieno organico della divisione avvenne in Sardegna, con gradualità*, a partire da un "Divisions Kommando Sardinien".
    Da tempo erano presenti sull'Isola reparti della LW, mentre assieme ai granatieri della 90^ giunsero altri reparti (p. es. btg. da fortezza) e specialisti...

    OPS! Scusate...IL DISTINTIVO. Anche a me risultano più varianti di produzione, almeno da quanto emerge da contatti e confronti fra collezionisti.Non escudo affatto che siano esistite repliche/riconi postbellici per i veterani, anche perché questo distintivo non era per nulla da modificare (denazificare).

    Circa l'adozione effettiva si parla del luglio 1943.
    Ma in quale/i località* fu prodotto? Può essere esistita una "produzione italiana (sarda?)" accanto ad una "tedesca"?.

    Non ho personalmente analizzato documentazione d'archivio che attesti la distribuzione a reparti ancora IN Sardegna, ma sarei ben lieto di essere smentito.[]

    Appartiene alla famiglia dei kappenabzeichen, anche se è apparso un figurino sul quale il sar.sh. era raffigurato come distintivo da petto...
    Un saluto dal Campidano [ciao2]</font id="purple">
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Ciao Ciofatax,
    ottime precisazioni! Mi risulta che il generale Lungerhausen fu avvicendato subito dopo il settembre 1943, eppure è nota una foto, nella quale sullo schirmutze porta il distintivo in parola. Quindi i tempi di consegna dovrebbero essere compresi tra luglio e settembre, ovvero in terra sarda.
    Teoria un poco forzata a cui però vorrei credere [].

    Ciao
    Dimonios

  8. #8
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    Carissimo Dimonios [ciao2],
    come saprai al Bundesarkiv non hanno i diari storici del periodo più scottante, e non è detto che l'eventuale consegna dei distintivi venisse registrata, di solito dipendeva dalla "sensibilità* storiografica" del compilatore.
    Ad essere sinceri personalmente non mi sono molto occupato di questa unità*, dato che gli enti ed i reparti del R.E. in terra sarda offrono già* un campo di studio molto vasto.


    Per ora la sfida resta aperta, e francamente anche a me farebbe piacere sapere che il distintivo era già* appuntato qui... Certo non tutto è perduto, se si potesse fare affidamento sulla memoria dei reduci della 90^.

    Se il Sardinienshield fu subito adottato come emblema anche sui veicoli del reparto, basterebbe scovare la foto sarda "giusta" []


    Anche dal punto di vista uniformologico, l'unità* è spesso vista come una riedizione dell'afrikakorps, ma mi piacerebbe approfondire anche questa analisi alla luce dei cambiamenti in atto nella WH durante il 1943(giubbe tropicali e/o verde canneto? tipi di copricapo? ecc)
    Un caro saluto.
    dan [ciao2]
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    991
    Ciao Ciofatax,
    che tu sappia, esiste qualche immagine relativa alle truppe tedesche in Sardegna?[V]

    Ciao Dimonios

  10. #10
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    Ne ha recuperate alcune un amico ma, in quelle che ho visto io, i nostri fieri alleaten se ne stavano all'ombra degli ulivi in...canottiera e braghette!!
    []

    Sicuramente ce ne sono in collezioni private, chissà* che non possano divenire oggetto di studio.
    [ciao2]
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato