Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

Discussione: sbarco a Derna, quando

  1. #11
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,563
    E per il reggimento di fanteria, guardando la tonalità rispetto alle spalline (che avrebbero la bordatura rossa) potrebbe essere il 62° Rgt. fanteria "Sicilia".
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Gespil
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    92
    Dal momento che nella divisa di fanteria non porta distintivi caratteristici del corpo sanitario, potrebbe non avere terminato gli studi, tenendosi però i gradi maturati durante il periodo universitario.

  3. #13
    Utente registrato L'avatar di Gespil
    Data Registrazione
    Nov 2013
    Messaggi
    92
    Ragionandoci sopra, le fotografie sono antecedenti il 1940, anno della morte di Balbo. Possiamo quindi escludere uno sbarco di tipo "bellico". Inoltre non mi quadra l'identificazione della nave come "principe di Piemonte". Secondo me, il personaggio della foto può essere sbarcato in Libia al seguito di Balbo nel 1938, in occasione della grande migrazione di massa di circa 20.000 coloni, organizzata da Balbo stesso. La partenza avvenne dal Porto di Genova con 9 piroscafi ai quali si unirono altre sei navi a Napoli con i coloni delle regioni meridionali. Il convoglio arrivò a Tripoli il 2 Novembre del 1938. La nave potrebbe essere il "Piemonte" ( senza Principe ), che vediamo qui sotto alla partenza da Genova proprio in quell'occasione.
    Allegato 183473

    Questo invece è l'arrivo:
    Allegato 183474

    Notate che le navi hanno i nomi delle varie regioni ( sulle due più vicine si legge Umbria e sicilia ).
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #14
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    6,563
    Le 9 unità di cui parli erano: Calabria ex Werra, Liguria ex Melita, Lombardia ex Risolute, Piemonte ex Minnedosa, Sannio ex General Mitre, Sardegna ex Sierra Ventana,Sicilia ex Coblenz, Toscana ex Saarbrucken – gemella del Sicilia – ed Umbria ex Bahia Blanca.
    Furono utilizzate durante la guerra d'Etiopia (vedi prima foto sulla sx di legge ..TIOPIA sul muro).
    Tali unità vennero acquisite nel 1935, durante i preparativi della guerra d'Etiopia. Il governo italiano decise, per dotarsi di un adeguato numero di grandi unità passeggeri da adibire al trasporto delle truppe, di acquistare da compagnie straniere nove grosse navi passeggeri (con stazza lorda compresa tra le 9.000 e le 20.000 tsl) che vennero ribattezzate con nomi di regioni italiane.
    Esse vennero date in gestione alla società Italia, che figurava anche come loro proprietaria. Le nove unità della serie «Regioni» non vennero in realtà mai impiegate per servizio passeggeri di linea, venendo invece sempre utilizzate per conto del governo, del Ministero delle Colonie o della Regia Marina.
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato