Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 49

Discussione: Schiessperiscop Kaucic e periscopio kuk

  1. #31
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da The blade
    Sono contento che vi siano piaciute le foto....digjo può sembrare strano ma sotto la scritta Carl Zeiss è chiaramente leggibile Wien...evidentemente la Zeiss aveva uno stabilimento anche in Austria...mistero....
    Caro The Blade, di misteri nella militaria ve n'è per così! Anche il mio periscopio è marcato Vien!!! Ancora congratulazioni [ciao2]

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Messaggi
    846
    Citazione Originariamente Scritto da digjo

    Ciao celtico..ma lo hai comprato o ne sei venuto in possesso casualmente?.. sono oggetti particolari e sicuramente non comuni..
    bel topic ciao digjo
    Ciao Digjo, grazie!
    Guarda la mia vita è una continua ricerca di piccoli pezzetti di storia da raccogliere, studiare e collezionare.
    Dove abito io e dove lavoro, anche i sassi sanno che io oltre alla famiglia: non bevo, non fumo, non vado a donne (nè altro), non....., ma solamente mi occupo di archeologia in generale e militare in particolate, comprese ricerche generalizzate a tutto campo.
    Così quando qualcuno trova qualcosa prima di buttarlo via me lo porta.
    E' accaduto che un contadino ha sgomberato un cascinale in aperta campagna, e l'ha svuotato ripulendolo da una vecchissima catasta di cassette vuote in legno di quelle che si usavano un tempo per le mele, dentro ad una assieme ad altri strani arnesi vi era questo periscopio. Così me lo ha regalato. Sai prendo quel che capita, di questi tempi... poi se è bello ed interessante meglio... altrimenti va bene lo stesso!!! Per me è un hobby ed un passatenpo... quindi..!!!
    [ciao2][ciao2][ciao2]

  3. #33
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    Citazione Originariamente Scritto da celtico

    Citazione Originariamente Scritto da The blade
    Sono contento che vi siano piaciute le foto....digjo può sembrare strano ma sotto la scritta Carl Zeiss è chiaramente leggibile Wien...evidentemente la Zeiss aveva uno stabilimento anche in Austria...mistero....
    Caro The Blade, di misteri nella militaria ve n'è per così! Anche il mio periscopio è marcato Vien!!! Ancora congratulazioni [ciao2]
    eccoci..

    scusate forse non mi sono spiegato..relativamente ai periscopi..non ho idea dei marchi e del perkè..

    relativamente al binocolo Zeiss..
    Fino al 1904, il logo dell'azienda era costituito dalla scritta Zeiss o Carl Zeiss in corsivo impressa sul metallo. Dal 24 giugno dello stesso anno, il grafico Kuithan realizzò il nuovo marchio che rimase in uso per tutta la Prima e Seconda guerra mondiale, fino alla riunificazione delle imprese Zeiss nel 1991..

    è evidente che non ci fosse solo uno stabilimento di produzione, e da quello che ho letto non posso asserire che fosse scritto solo "jena" sotto il logo..anche se , di contro, quel logo è importante per distinguere gli Zeiss di produzione tedesca (quindi stabilimenti e ricercatori tedeschi)da quelli di produzione e di "bottino" (russa) dell'immediato dopoguerra..per varie situazioni storiche occorse nel frattempo..

    posto il logo

    Immagine:

    27,3*KB

    cmq..è solo per conoscenza, e non vorrei portarvi fuori tema..
    è solo che quando vedo un binocolo Zeiss..capisco perkè i prigionieri ne venivano depredati!..sono malattie mentali, non fateci caso..siate pazienti..ehehehehe!!

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    638
    cmq..è solo per conoscenza, e non vorrei portarvi fuori tema..
    è solo che quando vedo un binocolo Zeiss..capisco perkè i prigionieri ne venivano depredati!..sono malattie mentali, non fateci caso..siate pazienti..ehehehehe!!
    Ciao digjo, non ci porti affatto fuori tema, ogni tipo di informazione arricchisce ed informa tutti i componenti del forum ed io non posso che ringraziarti...per quanto riguarda i binocoli Zeiss...sono considerati i migliori al mondo...
    Un saluto [ciao2]
    The blade

  5. #35
    Utente registrato L'avatar di auuper
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    364

    Periscopio Austriaco da trincea

    Questa sera vi posto le foto di un mio recente ritrovamento,
    si tratta di un Periscopio Austriaco da trincea
    marcato: C.REICHERT WIEN. N°22213 D.R.C.M.
    Come noterete dalle foto è decisamente in ottime condizioni
    notare anche il particolare intreccio della sua corda in canapa
    il tutto è ovviamente originale
    ciao

  6. #36
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Allora,se non faccio la mia solita,stupidissima domanda,non sono felice......funziona?
    Detto questo ti faccio i miei complimenti,è davvero un pezzo bello e particolare.
    Sbaglio o la colorazione è quella dei primi "Bernie"?

  7. #37
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Secondo me a parte un'immagine frammentata tipo caleidoscopio visto le lenti incrinate in più punti direi che dovrebbe funzionare.I "Bernie" secondo me avevano una vernice leggermente più chiara e con meno pigmenti verdi.
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #38
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022
    Ritrovato dove ?.. complimenti veramente un bel pezzo da aggiungere in collezione..
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  9. #39
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266
    Bello,ma cosa intendi per trovato? La corda sembra che sia "intestata" come si usa nelle cime da marina per ormeggio. E' in piccolo ma il procedimento sembra lo stesso.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  10. #40
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    molto bello e in ottime condizioni..Auuper!

    ottima osservazione Andrea e Auuper sull'Intestazione della cimetta
    ..probabilmente si trattava di un soldato con nozioni di marineria..poichè è una pratica sconosciuta a chi non ne conosca l'utilità* nautica..e anche un pò antipatica da imparare..

    questa ad esempio è fatta abbastanza bene da quello che vedo!
    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

Pagina 4 di 5 PrimaPrima ... 2345 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato