Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: Schirmmutze da sottoufficiale

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695

    Schirmmutze da sottoufficiale

    Ciao a tutti,
    uno dei pochissimi oggetti KM della mia collezione, produzione ufficiale attributi in metallo e cotone.
    Il rosso della coccarda e' stato attaccato da salsedine, sole o altro.
    ogni commento e' benvenuto,
    saluti,
    Max

    Immagine:

    106,82*KB

    Immagine:

    109,35*KB

    Immagine:

    129,3*KB

    Immagine:

    119,81*KB

    Immagine:

    103,14*KB

    Immagine:

    120,04*KB

    Immagine:

    125,9*KB

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    206
    inutile dire che è uno spettacolo...ma diciamolo lo stesso...è uno spettacolo!!![8D]

    se per "ogni commento è benvenuto" intendi un parere sul berretto...beh credo che in questo forum ci siano molti "tedescofili" ma nessuno specializzato in KM,quindi se ti serve un parere credo dovrai "emigrare" su WA...

    apparte questo..complimenti ancora[]

    p.s. stavo pensando che con le vostre collezioni si potrebbe aprire un bel museo..tu Adrian con il tuo materiale sul collaborazionismo,Drapponero e Francesco per la sezione SS,Mario,TheKiller e Quex per gli elmetti,Ivan e Damiano per i distintivi,Denis e qualcun'altro per le armi...non è per esagerare ma porca miseria ragazzi tirate fuori sempre dei pezzi da lasciare senza fiato!!!
    cerco fotografie originali di Fallschirmjäger

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Grazie Sven, penso che il Forum lo facciamo tutti insieme con i nostri contributi, grandi e piccoli che siano!
    E' un "piccolo" museo virtuale, in un certo senso.
    Con "ogni commento e' benvenuto" intendevo opinioni sui motivi dello scolorimento della coccarda ma e' ovvio che anche altre osservazioni sono sempre d'interesse.
    Per quel che riguarda me e altri che l'hanno visto non ci sono dubbi a riguardo della originalita', ma non si smette mai d'imparare.....,
    un saluto,
    Max

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    465
    Ciao Adrian,
    E' un bellissimo pezzo......mi sono sempre ripromesso di acquistare un copricapo tedesco per la mia collezione ma ancora nulla[}][}][}]!!!!!
    Sven hai ragione.....molti tedescofili e invece pochi italianofili!!![}]

    Ciao

    Vincenzo
    CERCO MILITARIA DELLA M.V.S.N. NELLO SPECIFICO: DISTINTIVI DIVISIONALI DELLA MILIZIA, MEDAGLIE DIVISIONALI PERIODO 40/43, PUGNALI DA MARCIA E NON, FOTO FRONTE GRECO/ALBANESE, JUGOSLAVO E RUSSO, SCUDETTI DA BRACCIO, TESSERE MVSN E MEDAGLIE AL VALORE CONFERITE AD APPARTENENTI ALLA MILIZIA E NON. IN PARTICOLARE CERCO MILITARIA DELLA 167° LEGIONE CC.NN. "ETNA".

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    206
    eheh hai ragione..ma la roba tedesca ha un fascino quasi "divino" ormai...basta vedere il numero altissimo di collezionisti in tutto il mondo,come negli Usa dove della loro militaria se ne fregano e collezionano tutti "cimeli" Terzo Reich...
    cerco fotografie originali di Fallschirmjäger

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    191
    ciao a tutti!

    naturalmente complimenti per il copricapo! le uniformi marina hanno un fascino "nobile" e particolare... e tra le altre cose costano una fortuna! [|)]
    l'aquila è dettagliatissima, sembrerebbe la medesima produzione che ho riscontrato su un mio Schirmmutze Erel (che posterò)!
    per il centro della coccarda viste le condizioni intonse del cappello direi che: una lunga esposizione al sole (nella vetrina della sartoria o nella bacheca del precedente proprietario) ha "bruciato" il magenta (rosa) e un po' il giallo, lasciando trasparire quel poco di ciano (azzurro) che componevane la colorazione rossa del tessuto... avete presente le foto o le stampe di bassa qualità* che appese in un posto al sole diventano azzurrine? IPOTESI EH! []


    a presto!

    ps. appena posso darò un passata fotografica a una finanziera da capitano di corvetta KM (dragamine) che ho in collezione da un pezzo.
    OHH PARERE PERSONALE EEH

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di H
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,157
    Citazione Originariamente Scritto da sten_alp

    per il centro della coccarda viste le condizioni intonse del cappello direi che: una lunga esposizione al sole (nella vetrina della sartoria o nella bacheca del precedente proprietario) ha "bruciato" il magenta (rosa) e un po' il giallo, lasciando trasparire quel poco di ciano (azzurro) che componevane la colorazione rossa del tessuto... avete presente le foto o le stampe di bassa qualità* che appese in un posto al sole diventano azzurrine? IPOTESI EH! []
    Mah,certo è un ipotesi, però tutto il cappello avrebbe dovuto soffrire una così lunga esposizione al sole.Mentre è assolutamente perfetto.
    Di coccarde sbiadite ne ho viste ma questa sembra proprio bianca.
    Comunque è bellissimo.Bravo!

    ciao
    H
    H/Haflinger

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Ciao a tutti,
    Sven, hai ragione ma anche la militaria Italiana e' stupenda, ovvio che non si puo' collezionare tutto.
    grazie Sten alp, la tua ipotesi e' quella che anch'io ritengo piu' probabile viste appunto le condizioni quasi "mint" del berretto.
    Aspettiamo di apprezzare il tuo Erel...[8D]
    un saluto,
    Max

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2005
    Messaggi
    695
    Ciao H, non avevo ancora letto la tua risposta.
    Certo il panno blu dovrebbe essere un po' sbiadito ma credo che la resistenza dei colori sia diversa rispetto a quello della coccarda (sempre ipotizzando), che ne dite invece di quelle sbavature di rosso sul serto di fronde? puo' provenire proprio dalla coccarda?
    un saluto,
    Max

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Messaggi
    191
    si "H" ha ragione. ma effettivamente la resistenza dei colori varia in base alla qualità* delle tinte, al trattamenteto applicato e alla naturale resistenza del colore stesso. come detto il blu (ciano) resiste quasi integro rispetto al giallo e al rosso...

    sembra di essere in una puntata di C.S.I. Wermacht []

    la sbavatura rossa sul fregio sembra improbabile... nel senso che per spandersi in una sola direzione in quel modo, il cappello dovrebbe essere stato soggetto a una permanenza in una "pozza" d'acqua... ma allora il colore oro avrebbe perso di brillantezza... sempra più probabile un contatto di un qualche "straccio" rosso magari in una custodia... sempre ipotesi ehh! [:I]

    io non amo stravolgere la naturale usura dei miei pezzi, però vista la qualità* del copricapo sostituirei il feltrino "verde" con uno "nuovo" rosso, tanto coccarde originali in vendita se ne trovano tante e cambiando solo il feltrino non si snatura la montatura della coccarda stessa...

    per la sbavatura rossa passerei un panno intriso di triellina e sfregando con molta delicatezza il rosso dovrebbe venir via... io l'ho fatto su una macchia di sporco orrenda sul mio Erel e i risultati sono stati ottimi! certo la macchia poteva essere una ditata anche del Führer ma sul cappello stava "na chiavica" [] però il mio è solo un consiglio, naturalmente non esendo mio il pezzo non mi pronuncio sui rischi di scolorimento che potrebbero conseguirne, non ho mai pulito un fregio dorato!

    il mio Erel è un "doppio Erel" con coccarda di ventilazione... appena posso provvedo con le foto!



    ciao a tutti
    OHH PARERE PERSONALE EEH

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato