Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 28

Discussione: Schirmmutzen NCO / Truppa KM.

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Klaudio
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Califfato di Bologna
    Messaggi
    567

    Schirmmutzen NCO / Truppa KM.

    Salve a tutti.
    Oggi vi posto quello che fino ad ora e` il mio unico Schirmmutzen Kriegsmarine in collezione, un semplice NCO / truppa.
    Prodotto a Kiel, un porto tedesco quasi ai confini con la Danimarca, e` costruito in morbido Doskin.
    A mio avviso molto carina la forma " Combat " di questo cappello, da vero Lupo di Mare, con la sua Aquila dorata KM con le ali piegate all` indietro, molto aggressiva.

    Ora lo giro a voi per ulteriori commenti ...

    Claudio.

    [attachment=11:2svzd07r]KM1.JPG[/attachment:2svzd07r][attachment=10:2svzd07r]KM2.JPG[/attachment:2svzd07r][attachment=9:2svzd07r]KM3.JPG[/attachment:2svzd07r][attachment=8:2svzd07r]KM4.JPG[/attachment:2svzd07r]

    Dettaglio del bottone ...
    [attachment=7:2svzd07r]KM5.JPG[/attachment:2svzd07r]

    Soggolo nero in cuoio ( sempre nero fino al grado di Ammiraglio compreso ), visiera in Vulkanfiber e bordino della stessa in tela cerata con 2 file di cuciture parallele ( nei cappelli LW questo bordino e' piu' sottile con una fila di cucitura solamente).
    [attachment=6:2svzd07r]KM6.JPG[/attachment:2svzd07r]

    Ancora la visiera ed il soggolo ...
    [attachment=5:2svzd07r]KM6.1.JPG[/attachment:2svzd07r]

    Aquila in metalllo dorato e serto in canottiglia ...
    [attachment=4:2svzd07r]KM7.1.JPG[/attachment:2svzd07r]

    Un poco piu' ravvicinata ...
    [attachment=3:2svzd07r]KM7.2.JPG[/attachment:2svzd07r]

    Alluda in pelle ( un poco piu' bassa del consueto standard che vediamo ad es. sui cappelli WH ) che qui possiamo ammirare in una variante delle sue cuciture, a "VVVVV" , e retro della visiera, retinata. Ben visibile anche la doppia fila di cuciture del bordino in tela cerata.
    [attachment=2:2svzd07r]KM9.JPG[/attachment:2svzd07r]

    Panoramica dell' interno ...
    [attachment=1:2svzd07r]KM8.2.JPG[/attachment:2svzd07r]

    E per concludere un dettaglio del rombo in celluloide anch' esso cucito a "VVVVV" con annesso produttore.
    [attachment=0:2svzd07r]KM8.4.JPG[/attachment:2svzd07r]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. - A. Bierce -

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183

    Re: Schirmmutzen NCO / Truppa KM.

    Ciao Fritz!
    Il cappello si presenta davvero molto bene, con quella classica forma da veterano che, devo pur ammetterlo, adoro!
    Tuttavia mi sorgono un paio di perplessità*: come si intuisce guardando l'interno, che è di colore blu, si tratta di uno di quei pezzi "d'ordinanza", quindi non di fattura privata. Come mai allora la fascia interna ed il diamante sono applicato con una cucitura, chiamiamola "non consona"? Da quel che ho sempre visto, le cuciture sono sempre a trattini (------), ed è inoltre strano che il filo sia marrone anche sul diamante. Potrebbe trattarsi di un'iniziativa presa proprio dall'ex proprietario...
    Altra particolarità* è costituita dalla fascia intorno al cappello: a destra della coccarda si nota una "rientranza" da parte della fascia stessa, come se fosse stata tagliata o mal applicata. Invece soggolo, visiera e fregi mi sembrano piu che consoni.
    Nel complesso cmq mi piace! Sarebbe interessante far luce su quelle particolarità*...
    PS: il berretto veniva portato solo dai sottufficiali a partire dal grado di Feldwebel, e non dalla truppa, che era invece solita portare il bordmutze o il matrosenmuetze!
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Schirmmutzen NCO / Truppa KM.

    Cavoli Edo,che disamina
    Claudio,ottime foto per uno stupendo Schirm.
    Sono proprio curioso di vedere come si sviluppa questa discussione.

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Klaudio
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Califfato di Bologna
    Messaggi
    567

    Re: Schirmmutzen NCO / Truppa KM.

    Ciao MP ... trovo strano che ti piaccia un cappello con tutta la serie di problematiche che hai elencato ... comunque vado con ordine sperando di far abbastanza luce da vederci chiaro :

    - " ... come si intuisce guardando l'interno, che è di colore blu, si tratta di uno di quei pezzi "d'ordinanza", quindi non di fattura privata. " : questa tua affermazione e` inesatta : i cappelli col TOP blu hanno il Lining anch` esso blu, naturalmente sono compresi anche quelli di sartoria privata, sono invece i Sommer ad avere il Lining color oro ( a supporto di quanto dico si vedano gli esempi fotografici sull` articolato libro firmato Wilkins e la bella raccolta fotografica di Moran & Maguire , o per star nei nostri ranghi, a bellissimi cappelli sempre KM postati in questa sede ).

    - - - "Come mai allora la fascia interna ed il diamante sono applicato con una cucitura, chiamiamola "non consona"? Da quel che ho sempre visto, le cuciture sono sempre a trattini (------), ed è inoltre strano che il filo sia marrone anche sul diamante. Potrebbe trattarsi di un'iniziativa presa proprio dall'ex proprietario... " : la cucitura e` più che consona anzi, per come la vedo io il cappello ha una marcia in più avendo la stessa cucitura ( ... e lo stesso filo di cotone ! ) sia sull' alluda che sul rombo in celluloide. La cucitura a trattini non e` l` unico tipo, c`e` ad esempio anche questo tipo a VVVV e dipende da un fattore combinato produttore / periodo di produzione / modello.

    --- "a destra della coccarda si nota una "rientranza" da parte della fascia stessa, come se fosse stata tagliata o mal applicata " : questo e` un piccolo difetto del cappello, con ogni probabilità* qualche punto che ha ceduto ed ha spostato un poco di tessuto della fascia.

    Ti allego qualche altra foto che ti farà* apprezzare il grado di consunzione dell` interno.

    Spero con queste righe di aver fugato ogni tua perplessità*.

    Cordialmente, Fritz C.

    ... In questa foto si possono vedere i punti di cucitura che entrano nei rispettivi fori della visiera. Il marocchino a fascia bassa poi sembra davvero comune, nei KM.
    [attachment=1:370mxey4]KM altro 1.JPG[/attachment:370mxey4]

    In questa seconda foto si vedono i due tipi di Rayon usati per il Lining, le corrette cuciture che li uniscono ( fatte dall' interno, ovvero prima che il Liner sia montato sul cappello ) ed il grado di usura del cappello stesso, molto simile a quello riportato in foto dai summenzionati libri ).
    [attachment=0:370mxey4]KM altro 2.JPG[/attachment:370mxey4]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. - A. Bierce -

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Località
    Mantova
    Messaggi
    2,183

    Re: Schirmmutzen NCO / Truppa KM.

    trovo strano che ti piaccia un cappello con tutta la serie di problematiche che hai elencato
    No ma perchè? Per quel che mi riguardava e come ho scritto potevano essere iniziative prese dal proprietario:questo avrebbe reso il berretto particolare, non falso.
    Porta pazienza, mi sto affacciando al settore e da quel che leggo di strada ne ho da fare ancora un bel pò!
    Intanto grazie per la disamina che hai fatto, devo ammettere che molte cose non le sapevo: ho preferito mettere in chiaro tutto quello che mi lasciava perplesso e ho cercato, in base alle mie conoscenze, di dargli una spiegazione. Ovviamente ci ho preso davvero poco, ma si sa, tutto fa esperienza! Ti ringrazio quindi per aver risposto punto per punto ad ogni mio "quesito"
    Al mondo ci sono persone che sanno tutto. E purtroppo, questo è tutto quello che sanno.

  6. #6
    Utente registrato L'avatar di franzroma
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Marche
    Messaggi
    2,446

    Re: Schirmmutzen NCO / Truppa KM.

    complimenti , davvero un bellissimo cappello con una forma stupenda!
    francesco / nachtjager44 / franzroma

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Romagna
    Messaggi
    144

    Re: Schirmmutzen NCO / Truppa KM.

    Bene Claudio! Voglio farti i complimenti lo Schirmmutze è davvero bello, con una forma eccezionale.
    Non riscontro nessun tipo di problema (le cuciture ad esempio non sono comuni, ma giustificate in quanto si tratta di un produttore privato. Tra l'altro ho un berretto da uff. fanteria prodotto da Dalluege con le stesse cuciture a zig zag nel diamante). Ho solamente alcune curiosità*:
    Essenzialmente rigurardano il produttore: August Geiger Mutzenfabrikation Kiel. Ho fatto alcune ricerche. In confermati originali appare come indirizzo Dänische Str. 24 (posto alcune immagini per raffronto). Come moltissimi altri produttori Geiger ha continuato ad operare ampiamente anche nel dopoguerra, mantenendo intatto il logo, con un unica differenza: l'indirizzo. Nella foto di un diamante di berretto del periodo postbellico appare come indirizzo "Feldstrasse 133", come nel tuo. Tutto ciò può non significare nulla, il trasferimento del produttore può essere tranquillamente avvenuto durante la guerra, ma non sono riuscito ad ottenere alcuna informazione al proposito. Forse sul Wilkins troverai ulteriori notizie.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Der bestirnte Himmel über mir und das moralische Gesetz in mir.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Schirmmutzen NCO / Truppa KM.

    Citazione Originariamente Scritto da MP38
    Intanto grazie per la disamina che hai fatto, devo ammettere che molte cose non le sapevo: ho preferito mettere in chiaro tutto quello che mi lasciava perplesso e ho cercato, in base alle mie conoscenze, di dargli una spiegazione. Ovviamente ci ho preso davvero poco, ma si sa, tutto fa esperienza! Ti ringrazio quindi per aver risposto punto per punto ad ogni mio "quesito"
    Edo.....eccezionale
    Sapevo,ero sicuro che ne sarebbe uscito un piacevole confronto.
    Bravi.

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    1,569

    Re: Schirmmutzen NCO / Truppa KM.

    Mi associo alle considerazioni di OBLT. Steiner, difatto io mi trovai la prima volta nel 1986 a Monaco al mercatino delle pulci che allora si teneva ogni sabato in Dachauerstrasse e vidi tanti berretti con un logo similare, era materiale del dopoguerra, anni 60. Poi informandomi mi dissero che il medesimo fabbricante li produsse in tempo di guerra e anche dopo. Sinceramente non ho mai approfondito la cosa essendo fuori dai miei interessi collezionistici più immediati.
    Tanti anni fà* comunque mi parlarono appunto di indirizzo differente e di una piccola differenza nel faro. Non saprei dire quale.
    invio qualche foto del mio per puro confronto.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Klaudio
    Data Registrazione
    Oct 2005
    Località
    Califfato di Bologna
    Messaggi
    567

    Re: Schirmmutzen NCO / Truppa KM.

    Ciao a tutti e grazie per gli interventi.

    Riguardo ai logo post bellici , ci sarebbe da aprire un ampia parentesi.
    Volendo a questo punto citare il bel libro di Wilkins, un opera sottolineo recente, vediamo che per fare questo esempio di Fabbricante, manca un` immagine del logo sia prebellico che postbellico e viene annotato solo l` indirizzo prebellico.
    Sempre nello stesso libro, mancano diversi logo ( a mente mi ricordo quelli di Freudemann e di Paul Caps ( Neisse ) ) che invece abbiamo visto postati in altre sedi ( uno ad es. mio, un Uff.le Medico ).
    Ergo : ognuno fa con quel che ha visto e toccato con mano, ovvero mai la totalità* delle cose.
    Ricordo a casa di un notissimo e stimato collezionista di aver tenuto in mano un bell` Artiglieria buono al 100 % con un logo che il Wilkins dava come postbellico.

    Il cappello, per materiali e costruzione per me non e` sicuramente postbellico ( vedi il rombo in celluloide e non in plastica , il fondo corretto blu e non bianco, i punti particolari non ravvicinati, la visiera in Vulkan e non in plastica ( difettuccio comune ai falsi postb ...) ...
    Non è pastrocchiato altrimenti non lo avrei mai preso ... postato anche su altri lidi aveva riscosso solo consensi ... ma ognuno naturalmente e` libero di pensare a modo suo.

    Che ti dovrei rispondere, per concludere ? Che il Sig. Geiger, poco prima del finire della guerra avesse già* cambiato indirizzo ? Chissà* ... un bombardamento gli avrà* potuto centrare il magazzino convincendolo a sloggiare nelle vicinanze per continuare il suo lavoro ?

    Per concludere veramente, non dimentichiamoci che riferimenti certi al 100 % non ci sono di tutte le cose che vorremmo, purtroppo ... io come tanti altri collezionisti, non do per scontato quello che dicono altre "Bibbie" ( cartacee o virtuali ) del collezionismo.

    Un qualsiasi pezzo lo si vede, lo si tocca, ce lo si rigira tra le mani ...poi se tornano quelle 6 o 7 cose, lo si acquista ... oppure lo si lascia dov`e`.

    Scusate la lungaggine ...

    F.C.

    @ Odilo ; Puoi fare qualche fotografia piu' a fuoco dell' interno, quando puoi ?
    Dio usa le guerre per insegnare la geografia alla gente. - A. Bierce -

Pagina 1 di 3 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato