Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 39

Discussione: sciabola Mod.1855

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Post sciabola Mod.1855

    Ho una sciabola italiana modello 1888 o almeno credo confrontandola con quelle postate.
    Il problema è che è parecchio giù di corda e l'intenzione sarebbe sistemarla un poco.
    La lama è marchiata E Horster Solingen, è leggermente incisa e sembrerebbe cromata.
    Ormai è decisamente opaca, non arrugginita ma giu di tono e le incisioni sono poco visibili. Elsa e fodero sono invece coperti da una leggera patina di ruggine. Sono marrone uniforme insomma. E' un'oggetto che valga il tempo speso per il restauro o la lascio così ed amen?
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  2. #2
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: sciabola vecchia, restaurarla o no?

    ... se è cromata è minimo anni '20 - '30... secondo me vale sempre la pena dargli una ripulita... posta qualche foto così com'è, è difficile "lavorare a memoria", come diceva il grande Totò...

    Ciao

    F.M. :P :P :P
    E' la somma che fa il totale.

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: sciabola vecchia, restaurarla o no?

    Come potete vedere il pezzo non è eccezzionale e le incisioni sono poco visibili.
    La cosa che mi piace di più è il moschettoncino sull'anello che con tutta probabilià* non centra niente.
    Ditemi voi se si può fare qualcosa per l'aspetto generale.
    caio
    Andrea


    [attachment=6:7moyk6f8]Immagine 178.jpg[/attachment:7moyk6f8][attachment=5:7moyk6f8]Immagine 179.jpg[/attachment:7moyk6f8][attachment=4:7moyk6f8]Immagine 180.jpg[/attachment:7moyk6f8][attachment=3:7moyk6f8]Immagine 186.jpg[/attachment:7moyk6f8][attachment=2:7moyk6f8]Immagine 187.jpg[/attachment:7moyk6f8][attachment=1:7moyk6f8]Immagine 189.jpg[/attachment:7moyk6f8][attachment=0:7moyk6f8]Immagine 190.jpg[/attachment:7moyk6f8]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: sciabola vecchia, restaurarla o no?

    ... aveva ragione, come sempre, il grande Totò...

    Si tratta di una sciabola mod. 1855 che fu "sostituita" dall'88... essendo in metallo naturale e non cromata basta pulirla con paglietta e olio per armi e di gomito...

    Secondo me va sistemata...

    Un caro saluto

    Furiere Maggiore :P :P :P
    E' la somma che fa il totale.

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: sciabola vecchia, restaurarla o no?

    Allora secondo te è vecchia e non 20/30.
    Io pensavo di usare una spazzola a fili fini montata sulla mola da banco. Secondo te è troppo invasivo come intervento? Lo dico perchè probabilmente l'acciaio è buono e la paglietta non fa niente al punto che non noti la differenza tra la parte passate e quella non passata.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  6. #6
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: sciabola vecchia, restaurarla o no?

    NON è assolutamente una sciaboletta anni '20 -'30 da passeggio ma un pezzo di storia risorgimentale italiana anche abbastanza comune ...

    Pertanto essendo il "ferro" al naturale agisci di conseguenza ...

    Ciao

    F.M. :P :P :P
    E' la somma che fa il totale.

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    italia
    Messaggi
    2,046

    Re: sciabola vecchia, restaurarla o no?

    ....complimenti per l'acchiappo, non è certo una sciaboletta di poco conto, una 55 è un'arma di tutto rispetto, prova a cospargerla di svitol, lascialo un poco e fa in modo che agisca, poi rimuovilo delicatamente con la paglietta.
    E' un'arma che non era assolutamente cromata, credo che fosse in qualche modo brunita, mi riferisco a fodero ed elsa.
    Fai in modo che non perda quel colore scuro che credo proprio sia il suo. Ciao Sal
    QUANTO MAIOR ERIS, TANTO MODERATOR ESTO

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: sciabola vecchia, restaurarla o no?

    Citazione Originariamente Scritto da savoia1948
    ....complimenti per l'acchiappo, non è certo una sciaboletta di poco conto, una 55 è un'arma di tutto rispetto, prova a cospargerla di svitol, lascialo un poco e fa in modo che agisca, poi rimuovilo delicatamente con la paglietta.
    E' un'arma che non era assolutamente cromata, credo che fosse in qualche modo brunita, mi riferisco a fodero ed elsa.
    Fai in modo che non perda quel colore scuro che credo proprio sia il suo. Ciao Sal
    Per fortuna esiste il forum e lo dico perchè la poverina si è salvata dal rottamaio per caso ed a me sembrava una schifezza. L'unica cosa che non mi convinceva era la lama che mi sembrava, visto la flessibilità* e la durezza, troppo buona insomma per un'oggetto ornamentale. Lo dico perchè a una similare che mi diedero anni fa provai a piegare la lama e quella rimase diligentemente piegata cosa che le fece fare una brutta fine.
    Seguirò il tuo consiglio Sal e proverò lo svitol, poi se non faccio schifezze mostrerò i risultati.
    Un'ultima domanda, era una sciabola operativa od ornamentale. Serviva insomma ad affettare la gente? Lo chiedo perchè non è affilata.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  9. #9
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: sciabola vecchia, restaurarla o no?

    Andrea:


    ... né il fodero né l'impugnatura erano bruniti... è solo ossido che si è formato con il tempo appunto su oggetti non bruniti o nichelati... Pertanto vedrai che se insisti con la paglietta o con l'abrasiva 400 bagnata di olio vedrai che viene bene...

    Un'ultima domanda, era una sciabola operativa od ornamentale. Serviva insomma ad affettare la gente ? Lo chiedo perchè non è affilata.
    Va da sé che le sciabole non erano affilate in quanto non erano più usate in combattimento da anni ... erano un simbolo, il simbolo per eccellenza del comando e dell'appartenenza ad un rango superiore nella società* ...

    Un caro saluto

    Furiere Maggiore di Fanteria :P :P :P
    E' la somma che fa il totale.

  10. #10
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: sciabola vecchia, restaurarla o no?

    Prima che faccia bestialità* fammi capire bene Furiere, intendi che fodero e guardia erano lucidi ma non bruniti. Col metallo lucido come per gli otturatori dei moschetti 91?
    E se al posto della paglietta usassi il disco di feltro con la sua pasta andrebbe bene lo stesso?
    La realtà* è che non so se ho a che fare con un'oggetto da 50 o 500 € per quello faccio tante domande. A me non è costata nulla ma rovinarla mi dispiacerebbe.
    Non hai per caso una foto per potere fare un confronto e vedere fin dove spingermi?
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 1 di 4 123 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato