Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 22

Discussione: scommessa

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: scommessa

    D'accordissimo. Quello che scrivi denota che hai la testa sulle spalle.
    Avere voglia di sapere cosa sono gli oggetti che si rinvengono è lecito. Se si ha voglia di acculturarsi ben venga.
    Per cui ben vengano le richieste di identificazione sul materiale rinvenuto; l'importante è che questo sia, contestualmente a questa richiesta, segnalato a chi di dovere.
    ermanno

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    238

    Re: scommessa

    Citazione Originariamente Scritto da TELLER67
    Non mi pare il caso di chiudere il post. In fin dei conti sono queste le occasioni giuste per educare le persone ad un comportamento responsabile nel frangente di un rinvenimento simile.

    Partiamo dalla bomba a mano tedesca Stielhandgranate 24: non ha una miccia. Alla base del manico, c'era un nottolino di ceramica con attaccato uno spago. Tirando lo spago si attivava un accenditore a sfregamento con il quale si accendeva una miscela pirica, la cui combustione consentiva il lancio della bomba (costituiva il ritardo). Un detonatore, attivato dalla fiammata dell'accenditore summenzionato faceva esplodere la bomba.
    La testa della bomba contiene esplosivo e ha, alla sua base, un diaframma di lamiera con un foro per il detonatore. L'esemplare da voi fotografato ha sicuramente sia la carica che il detonatore.


    La bomba a mano americana Mk II, non riesco a vederla bene nella foto, ma mi baso sulla testimonianza dei ragazzi che l’hanno trovata. Dicono che ha l’accenditore in sito anche se corroso.
    L’accenditore della bomba a mano Mk II funziona a percussione, dopo aver tolto l’anello (che magari non c’è più) ed averla lanciata. Il martelletto dell’accenditore, che colpisce la capsula, accende una miccia a lenta cobustione (che forma così l’elemento di ritardo che permette il lancio) all’estremità della quale di trova un detonatore (se la bomba è caricata a tritolo) o una capsula incendiva (se cariacata a polvere E.C.).

    Questa è la spiegazione per sommi capi di come funzionano queste bombe. La sensibilità degli esplosivi non è sempre la stessa: alcuni sono più sensibili agli urti di altri, a seconda del loro impiego. In tutte e due le bombe ci sono sostanze che possono fare male.
    La domanda di ad14, sempre che non sia stata fatta per provocazione, è piuttosto stupida. Non si va a guardare se gli ordigni sono vuoti, magari con un bastoncino infilato nell’unica apertura visibile.
    Ricordatevi che non sapete nulla di come è fatto e qualsiasi operazione fatta su un oggetto simile potrebbe portare a spiacevoli retroscena.

    Per cui segnalate sempre alle forze dell’ordine gli ordigni che rinvenite.
    Se non avete voglia di far sapere che smetallate, fatelo fare ai proprietari dei terreni…
    Ma ricordatevi che continuare a smetallare porterà sempre al rinvenimento di ordigni inesplosi, per cui dovete sapere sempre quel che fate. Pensateci prima!

    Ciao
    Assolutamente no, non era per provocare, non avrei mai fatto una cosa del genere! Hai pienamente ragione, la domanda era stupida, ma io intendevo a vista, perchè dalle foto non si vede molto bene!

    Scusate. Ciao.
    Adriano

    _________

    COPRIAMO LE BUCHE CHE FACCIAMO!!!

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Località
    Venezia
    Messaggi
    1,063

    Re: scommessa

    Vedi ad14, è meglio non solleticare la fantasia delle persone perchè qualcuno un giorno qualcuno potrebbe trovarsi tra i piedi una granata senza spoletta e il bocchino (l'alloggiamento della spoletta, non il passatempo di qualche brava figliola) pieno di terra.
    E' chiaro che a vista non si vede nulla, ma cedendo alla curiosità ed andando a sfrugugliare con qualcosa di appuntito per vedere cosa c'è sotto....

    Ho già visto fare questa sconsiderata operazione qualche anno fa da un noto (da youtube) maresciallo artificiere e la cosa mi ha lasciato di m..da!
    Che lo faccia una persona estranea a questo ambiente è ancora più facile.

    Però, avrei giurato che l'avevi chiesto per stigmatizzare il gesto...

    Ciao
    ermanno

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Messaggi
    238

    Re: scommessa

    Citazione Originariamente Scritto da TELLER67
    Vedi ad14, è meglio non solleticare la fantasia delle persone perchè qualcuno un giorno qualcuno potrebbe trovarsi tra i piedi una granata senza spoletta e il bocchino (l'alloggiamento della spoletta, non il passatempo di qualche brava figliola) pieno di terra.
    E' chiaro che a vista non si vede nulla, ma cedendo alla curiosità ed andando a sfrugugliare con qualcosa di appuntito per vedere cosa c'è sotto....

    Ho già visto fare questa sconsiderata operazione qualche anno fa da un noto (da youtube) maresciallo artificiere e la cosa mi ha lasciato di m..da!
    Che lo faccia una persona estranea a questo ambiente è ancora più facile.

    Però, avrei giurato che l'avevi chiesto per stigmatizzare il gesto...

    Ciao
    Si, ovviamente, come si dice'' fidarsi è bene, on fidarsi è meglio''. Noi non ci conosciamo di persona quindi a maggior ragione puoi pensare questo di me.

    Comunque un grazie per le tue piccole ma esaurienti risposte, che ci fanno capire e conoscere tante cose... è un piacere avere un artificiere sul forum!!!

    Scusate ancora e cercherò di pensare prima di scrivere subito
    Adriano

    _________

    COPRIAMO LE BUCHE CHE FACCIAMO!!!

  5. #15
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549

    Re: scommessa

    Citazione Originariamente Scritto da simond.v
    ......... ho intenzione di tornare ed identificare bene gli ordigni e lasciare un messaggio al proprietario di un capanno agricolo nelle vicinanze che possa chiamare i carabinieri ed accompagnarli, alla fine mi sono reso conto da altre esperienze precedenti che trattasi della soluzione più pratica. oggi poi cono caduti venti centimetri di neve a bologna ed il mio progetto dovrà attendere che si sciolga.......
    Scusami tanto, ma questi discorsi mi fan cadere le braccia ogni volta che mi capita di sentirli... proprio non riesco a capire perchè mai tu stesso non abbia chiamato i Carabinieri nell'imediatezza del rinvenimento.
    Basta fare il 112 o il 113.
    Una volta intervenuta la pattuglia di zona sarà compito loro attivare chi di dovere per la bonifica degli ordigni.
    Non diciamo sciocchezze sui tempi d'intervento lunghi!!!
    Se chiami in centrale operativa dicendo che hai trovato materiale esplodente arrivano in un amen, mica penserai che chi stà dall'atra parte del filo sia tanto stupido da farci la pausa caffè sopra??

    Ognuno è fatto a suo modo e a suo modo fa i conti con la propria coscenza, ma personalmente non ruiscirei a dormire sonni beati sapendo che nel tal posto ci sono due bombe a mano dormienti in attesa che qualcuno ci infili un pestone.
    A maggior ragione cho ora son pure ricoperte dalla neve....e valle a ritovare, adesso!

    Giusto ieri mi son fatto un'ora di camminata con mio figlio di 11 anni ed il mio cane in aperta campagna a correre e giocare a palle di neve; spero tanto che un altro padre, in quel luogo dove le hai trovate tu, non abbia la stessa idea...

  6. #16
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: scommessa

    Non drammatizziamo troppo! C'è la tendenza a scambiare tutti gli ordigni inesplosi come fossero le mine anti uomo più insidiose e dell'ultima generazione! Pensi che in 70 anni non sia mai passato di li un cacciatore, un cercatore di funghi, un mettallaro, un bambino o un cane? Se le bombe non hanno fatto il loro dovere allora (per fortuna), perchè dovrebbero esplodere ora solo sfiorandole? La legge a riguardo la conosciamo tutti ed ognuno è responsabile delle sue azioni. Nel Triveneto lungo la linea del fronte è pieno di ordigni inesplosi come di escursionisti e non mi pare capiti mai nulla a questa categoria di utenti dei luoghi.
    Devo fare un plauso ad Ermanno per la serena modalità con quale da spiegazioni ai forumisti sugli oggetti rinvenuti, sulle leggi e consigli su come agire a riguardo!

    Ma ci sono moderatori in questa stanza?

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2009
    Messaggi
    245

    Re: scommessa

    Io non sono un moderatore!! Pero' voglio lo stesso scrivere due righe per puntualizzare una cosa,
    vicino un mio possedimento spesso ritrovo a vista diversi ordigni inesplosi, non esito un secondo a chiamare il 113.
    E' una questione di RESPONSABILITA' !!! Nessuno vi mangia e nessuno vi arresta..
    Non nego che magari certe volte tardano ad intervenire e dopo averlo fatto partono le mille domande
    Cosa ci facevi qui? Come fai a conoscerli? Che lavoro fai?Ne hai altri nascosti?
    E tante altre, facendoti pentire di aver alzato il telefono...
    Fortunatamente mi reputo una persona corretta e nessuno puo' modificare il mio senso di giustezza..
    Le forze dell'ordine sono pagate per fare questo.. anche se vi fanno qualche domanda
    vale la pena chiamarli sempre!!
    LA TELEFONATA E' GRATIS

  8. #18
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549

    Re: scommessa

    Citazione Originariamente Scritto da Peo
    Pensi che in 70 anni non sia mai passato di li un cacciatore, un cercatore di funghi, un mettallaro, un bambino o un cane? Se le bombe non hanno fatto il loro dovere allora (per fortuna), perchè dovrebbero esplodere ora solo sfiorandole? La legge a riguardo la conosciamo tutti ed ognuno è responsabile delle sue azioni.

    Ma ci sono moderatori in questa stanza?
    Ciao Peo,
    no, non penso affatto di drammatizzare.

    Ai corsi che tengono gli specialisti Artificieri per il personale di pubblica sicurezza operante sul territorio, ti insegnano che proprio la cattiva conservazione ed il tempo rendono instabili ed estremamente pericolosi questi ordigni, e pertanto non vanno mai toccati, devono essere segnalati circoscrivendo la zona del rinvenimento e deve essere allertata l'autorità competente.
    E sia ben chiaro che questo è un dovere di chiunque, non una facoltà in base alle proprie convinzioni personali, oltre chè un gesto di minimo buon senso.

    Gli oggetti in foto, possono benissimo essere riaffiorati a causa di dissodamento del terreno o perchè incoscientemente gettati da qualcuno che voleva disfarsene in tempi non recenti.
    Tu ci cammineresti tranquillamente vicino?
    Io no di certo e non vorrei nemmeno ci camminassi tu o chiunque altro, a sua insaputa, specialmente se questo qualcuno è un bambino.
    Tutto qui.

    Comunque, mi pare lapalissiano che data la potenziale pericolosità debbano essere rimossi da personale altamente qualificato.

    Quanto all'invocare l'intervento di un Moderatore, sinceramente non capisco a che pro, dato che mi pare la discussione sia ben instradata su binari di educazione e moderazione....Mah!

  9. #19
    Banned
    Data Registrazione
    Jan 2008
    Località
    Venezia
    Messaggi
    5,055

    Re: scommessa

    Vedi Icarus, le linee generali di comportamento sono sicuramente come dici tu, poi la realtà in zone ad altra presenza di ordigni è ben diversa e le persone che le frequentano sono come dire un po più smaliziate al riguardo.
    In linea generale le forze dell'ordine non conoscono troppo gli oggetti rinvenuti, basta seguire qualche TG e sentire come le descrivono. Gli artificieri fanno il loro mestiere e dichiarano tutto pericolo anche perchè poi fanno brillare tutto anche gli involucri vuoti ed inerti in quanto a seguito di questo percepiscono un compenso aggiuntivo (e li posso capire).
    Come ti dicevo dalle nostre parti ci cammini vicino molto spesso e come già discusso in un recente topic, se gli ordigni sono caricati a tritolo per esempio potresti bastonarli e dargli fuoco che non succederebbe nulla, non tutto reagisce come una mina....ma non diciamolo troppo in giro! Al di là di ciò che dice la legge, sarei veramente imbarazzato per esempio, nel caso di rinvenimento di una Rohr granate, far intervenire chi di dovere,sapendo che se ci sono all'interno della granata residui di esplosivo, si comporterebbero al contatto con il fuoco allo stesso modo della sabbia perchè ormai del tutto inerti e così altri tipi di esplosivo!
    Al lato pratico come ha detto christian, quando fa intervenire le autorità di polizia viene sottoposto ad un mezzo interrogatorio e considera che lui li fa intervenire nella sua proprietà....pensa ad un recuperante magari in terreno demaniale.
    Di più nelle zone con molti reperti e in zone impervie rischi di tirarti adosso qualche maledizione ed artificieri non è che ce ne siano molti a disposizione.
    Altro discorso ma legato a questo: tutti gli involucri inerti che acquistiamo alle fiere (non so se lo fai anche tu) derivano da un ritrovamento non dichiarato e da svuotamenti casalinghi...quindi un po contro legge lo è anche chi acquista.


    Relativamente alla domanda sulla presenza di un moderatore in questa sezione (non era un'invocazione e nemmeno relativa a questo post), sbadatamente ho omesso di chiederlo direttamente all'Amministrazione ed era solo una costatazione di quanto avviene negli ultimi tempi...chiedo venia!

  10. #20
    Moderatore L'avatar di icarus68
    Data Registrazione
    Nov 2011
    Messaggi
    2,549

    Re: scommessa

    Non conoscendo bene la realtà delle tue parti, ma avendo visto diversi topic nel merito, sò che con il ritirarsi dei ghiacciai in particolare la Vs zona pullula di reperti inesplosi.

    La mia esperienza diretta in materia risale al maggio 1987; in zona qui da me purtroppo perirono dilaniati 3 Artificieri della Direzione d'Artiglieria di Alessandria, ed un quarto rimase gravemente mutilato, a causa di bombe a mano e tritolo sfuso che dovevano far brillare...Non penso fossero sprovveduti o sottovalutassero il loro lavoro.
    Se è capitato loro, professionisti, a maggior ragione può accadere ad un profano o a persone impreparate.
    Il focus del dibattere è la necessità - secondo me un dovere- di segnalare all'autorità ciò che ha potenzialità di mettere a repentaglio l'incolumità propria ed altrui.
    Se poi qualche pubblico ufficiale ha la tendenza a fare il Torquemada della domenica, nulla vieta, con educazione ma con fermezza, di ricordargli quali siano i suoi ed i nostri doveri.

    Riguardo al materiale inerte, se uno colleziona materiale vuoto, personalmente niente da dire perchè lo considero pericoloso quanto può esserlo un martello; a me non dice nulla, ma capisco che magari ciò che manda ai matti me - materiale avio pionieristico- per altri non ha alcuna rilevanza...Poi sul fatto della detenzione, come giustamente dicevi nell'altro post, ognuno conoscendo le leggi si assume le proprie responsabilità.
    Ma c'è una differenza sostanziale tra questo tipo di collezioni (che, ripeto, personalmente ritengo innocue) e il rinvenimento e la mancata indicazione del pericolo, per quanto potenziale possa essere.

    Sono lieto del tuo chiarimento riguardo la presenza del moderatore.
    Una stretta di mano, virtuale, ma sincera!
    Max.

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato