Pagina 8 di 10 PrimaPrima ... 678910 UltimaUltima
Risultati da 71 a 80 di 98

Discussione: Scudetti Omerali

  1. #71
    Utente registrato L'avatar di Alpino X
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Angolo Terme (BS)
    Messaggi
    3,368

    Re: Scudetti Omerali

    Citazione Originariamente Scritto da ado
    Citazione Originariamente Scritto da jolly46
    Qui invece tre tipologie dello scudetto della divisione corazzata "Pozzuolo del Friuli", grande unità* stanziata nel Lazio e dalla breve vita: 1953-1958.
    Il cavaliere "errante" è poi passato alla Brigata Pozzuolo del Friuli. Detto "cavaliere errante", perchè è un cavaliere medioevale con tanto di corazza che monta alla Caprilli, praticamente impossibile!
    Scudetti belli di non facile reperibilità*.

    Saluti
    Corrado
    Esatto, cambiando campo, infatti adesso è di colore arancio
    [attachment=0:2z4qrx19]poz.friu.jpg[/attachment:2z4qrx19]
    Un saluto
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    <<< Nec videar dum sim >>>

  2. #72
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Scudetti Omerali

    ... confermo quanto detto da Jolly: Comando Truppe Trieste.

    ... è semplicissimo, basta leggerlo qui:

    SME - III rep. Uff. regolamenti - Pubblicazione n. 5412

    Regolamento sulle uniformi dell'Esercito, Armi e Servizi (esclusi i Carabinieri), Roma, 1971.

    Bene, questa pubblicazione al cap. VII, § 6, pag. 133 definisce e illustra i Distintivi delle Scuole ed Enti addestrativi, distintivi divisionali, distintivi di Brigata e, prima di elencarli, recita: Sono a forma di scudo sannitico, ricamati su tessuto o stampati in materiale plastico. Hanno le seguenti misure, mm. 68 in altezza e 48 in larghezza.

    ... segue elenco dettagliato dei suddetti distintivi che in buona parte sono stati riprodotti in questo 3d ...

    **************

    Ado:

    ...Detto "cavaliere errante", perchè è un cavaliere medioevale con tanto di corazza...
    Il termine esatto è cavaliere catafratto. I Romani già* dal II secolo usavano dei loro cavalieri catafratti cioè protetti entrambi, cavallo e cavaliere, di "corazze" in cuoio/metallo..

    Ciao

    F.M. :P :P :P
    E' la somma che fa il totale.

  3. #73
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289

    Re: Scudetti Omerali

    In effetti la circolare istitutiva parla di Comando Militare di Trieste poichè è datata agosto 1964 ma già* dall'anno successivo il comando fu ridenominato Comando Truppe Trieste, nome che mantenne fino allo scioglimento, quindi per oltre vent'anni.
    Preponderante temporalmente e di gran lunga la seconda denominazione, oltretutto confermata nel regolamento citato da FMF.

    Riguardo all'opera fondamentale e meritoria di Ales/Viotti suggerisco sempre una verifica ed incrocio dei dati e delle informazioni poichè tutti possiamo cadere in errori e dimenticanze.
    Ad esempio, restando agli scudetti, nel libro è omessa (per dimenticanza sicuramente) la circolare istitutiva degli scudetti della Brigata paracadutisti e del CAPAR e questa dimenticanza si riflette anche in errori in certe didascalie a corredo di fotografie in tema.
    Ed altri errori ci sono qua e là*, d'altronde la materia è difficile e complicata e sbagliare è facile.

  4. #74
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: Scudetti Omerali

    Ado:

    ...Detto "cavaliere errante", perchè è un cavaliere medioevale con tanto di corazza...
    F.M. :

    Il termine esatto è cavaliere catafratto. I Romani già* dal II secolo usavano dei loro cavalieri catafratti cioè protetti entrambi, cavallo e cavaliere, di "corazze" in cuoio/metallo..

    Ciao

    F.M. :P :P :P
    Eh no...
    E' definito (in maniera militaresca e scherzosa) "cavaliere errante" in quanto un cavaliere catafratto, dal latino catapharactus (protetto interamente da armatura pesante), che wikipedia definisce: era un cavaliere della cavalleria sasanide, di quella romana o dell'esercito bizantino che era coperto da un'armatura di ferro che lo proteggeva in battaglia, non può montare alla Caprilli e cioè a gambe piegate, in quanto un cavaliere catafratto deve montare staffato lungo, cioè con gambe ben tese.
    Va da sè che il disegno del cavaliere è sbagliatissimo.

    Saluti
    Corrado
    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  5. #75
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Trieste
    Messaggi
    126

    Re: Scudetti Omerali

    Ciao ragazzi posto lo scudetto che e' appartenuto a mio papa' che ha fatto il militare a Bologna nel 70 nel 81° Bologna?ricordo bene?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Roma è qui, è qui sul vostro colle e sul vostro mare.E' qui nei secoli che furono ed in quelli che saranno,con le sue leggi con le sue armi e col suo re.


    Colle di S.Giusto - Trieste

  6. #76
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289

    Re: Scudetti Omerali

    Citazione Originariamente Scritto da giorgiots80
    Ciao ragazzi posto lo scudetto che e' appartenuto a mio papa' che ha fatto il militare a Bologna nel 70 nel 81° Bologna?ricordo bene?
    1970 - 40° reggimento fanteria "Bologna" sede a Bologna, inquadrato nella allora Brigata di fanteria "Trieste" - mostrine bianche con riga longitudinale centrale rossa.

  7. #77
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Trieste
    Messaggi
    126

    Re: Scudetti Omerali

    Vero corretto...40°!!!!nel 1999 siamo passati a Bologna presso la sua ex caserma ed era ancora utilizzata da,non ricordo,la zona e' dalla parte della Fiera verso sud est,gentilmente ci hanno aperto e fatto fare un giro all'interno!
    Roma è qui, è qui sul vostro colle e sul vostro mare.E' qui nei secoli che furono ed in quelli che saranno,con le sue leggi con le sue armi e col suo re.


    Colle di S.Giusto - Trieste

  8. #78
    Moderatore L'avatar di Furiere Maggiore
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    3,848

    Re: Scudetti Omerali

    Ado:

    ... Va da sè che il disegno del cavaliere è sbagliatissimo.
    ... sempre dalla fonte che ho citato, a pagina 138 è descritto il distintivo della B.c. Pozzuolo del Friuli:

    "è su fondo giallo-arancione con bordo giallo-oro; al centro reca la figura di un catafratto, riportata in nero, nell'atto di impegnare combattimento", tav. 11 fig. 84.

    Pertanto a poco valgono le interpretazioni militaresche - scherzose (di chi ?) a fronte a una ricerca fatta dall'ufficio storico quando hanno adottato il distintivo, ti pare ?
    Ti pare che proprio i cavalieri sbagliavano araldica ?

    Un caro saluto

    Furiere Maggiore di fanteria
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    E' la somma che fa il totale.

  9. #79
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Rovigo
    Messaggi
    2,821

    Re: Scudetti Omerali

    Citazione Originariamente Scritto da Furiere Maggiore (Fante71)
    Ado:

    ... Va da sè che il disegno del cavaliere è sbagliatissimo.
    ... sempre dalla fonte che ho citato, a pagina 138 è descritto il distintivo della B.c. Pozzuolo del Friuli:

    "è su fondo giallo-arancione con bordo giallo-oro; al centro reca la figura di un catafratto, riportata in nero, nell'atto di impegnare combattimento", tav. 11 fig. 84.

    Pertanto a poco valgono le interpretazioni militaresche - scherzose (di chi ?) a fronte a una ricerca fatta dall'ufficio storico quando hanno adottato il distintivo, ti pare ?
    Ti pare che proprio i cavalieri sbagliavano araldica ?

    Un caro saluto

    Furiere Maggiore di fanteria
    Un cavaliere catafratto non cavalca in questo modo...disegno sbagliato All'epoca che fu, i cavalieri di questo genere venivano issati sul cavallo con speciali argani e se in battaglia cadevano era perduti, a meno che non avessero a fianco i famosi scudieri che gli aiutavano ad alzarsi. Il distintivo rimane bellissimo e rappresenta al meglio le unità* corazzate, ma chi l'ha disegnato o ha fatto chissà* quali ricerche, non era di certo un cavaliere e se lo era...(ahimè) dormiva...(oppure ignorava...)

    Seguono alcuni esempi di cavalieri catafratti...staffati lunghi. (gambe tese e non piegate)

    Saluti
    Corrado
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Il campo di fango di Rovigo, coi pali delle porte più alti del mondo,fatti apposta per farti prendere paura. (Marco Paolini)

  10. #80
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    289

    Re: Scudetti Omerali

    Anche l'attuale Regolameno sulle uniformi EI (PUB. 6566 ed.1997) recita relativamente allo scudetto omerale della Pozzuolo del Friuli:
    E' su fondo giallo-arancione con bordo giallo; al centro reca la figura di un catafratto riportata in nero, nell'atto di impegnare il combattimento.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



Pagina 8 di 10 PrimaPrima ... 678910 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato