Pagina 2 di 12 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 115

Discussione: Scudi e corazze pazzesche...

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di leandro53
    Data Registrazione
    Sep 2013
    Località
    Pieve di Cadore
    Messaggi
    608
    oppure su per la "Scala del Meneghel" che da Val Travenanzes sale al Masarè di Fontana Negra..
    Visita www.katubrium.it

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di Holster
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Veneto
    Messaggi
    76
    Foto davvero interessanti! Grazie per averle condivise!!!
    Why us? Because we're 'ere lad! Nobody else. Just us.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2011
    Località
    Roma
    Messaggi
    1,276
    Davvero foto molto interessanti! L'oggetto era inteso come "molto versatile", ma probabilmente non bastava al suo scopo essenziale: slavare la vita di chi (con tanta fatica) lo avrebbe portato.

  4. #14
    Moderatore L'avatar di maxtsn
    Data Registrazione
    Jan 2011
    Località
    Prov. TO
    Messaggi
    5,521
    Mamma mia... la mente umana è incredibile; come si fa a pensare di utilizzare un tale accrocchio in ambito operativo...

    Le foto, comunque, sono veramente splendide! Grazie Paul
    __________________________________________________ __________________________________________________ __

    Max

    Frangar non flectar

  5. #15
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,059
    Citazione Originariamente Scritto da squalone1976 Visualizza Messaggio
    Trovo questola discussione molto interessante, direi di ampliarlo con le foto di scudi degli altri eserciti in campo, m'interessa moltissimo, e trovo affascinanti queste foto.

    Fatemi contento

    ChM
    Grazie per l'interessamento Christian ! Effettivamente,queste protezioni, a dir poco assurde, potevano anche aggravare la sicurezza
    di chi le adoperava perché il fuoco nemico si concentrava sul poveraccio che le portava dato il peso e l'ingombro (ad occhio non
    meno di 15Kg).Al 90% era spacciato se non recuperava una protezione dal terreno. E' plausibile che non siano mai state testate al
    fronte.

    Noi italiani con il sistema Farina, fatto com'è noto di elmetti e corazze ( Corazza farina ) invece le abbiamo assiduamente adoperate al fronte, inizialmente come narra Lussu addirittura fornendole per l'assalto, ma poi, vista l'ecatombe di uomini, riservandole quasi esclusivamente per vedette e per protezione dei parapetti sulle trincee esposte.Non mi soffermo sui sistemi Farina e Corsi, ben descritti in vari topics di Milistory e su svariati articoli che ho scritto su U&A e neanche sugli scudi da trincea presenti in tutti gli schieramenti, ma posto la foto della corazza/scudo Ansaldo, molto simile nella concezione alla corazza/scudo kuk ad inizio thread.

    ansaldo.jpg
    Secondo il Dean, questa fu utilizzata al fronte (quale non e' dato sapere), ma giunse troppo tardi e la produzione
    raggiunse non piu' di un centinaio di esemplari.Un esemplare perfetto e' presente nel Museo della Guerra di Rovereto.
    ansaldo 1.jpg
    (Copyright P. Marzetti per Milistory)
    Visto che il sistema Farina poteva essere versatile anche come scudo, venne spesso associato allo scudo Degré non tanto per l'
    assalto, quanto per l'approccio al nemico anche in posizioni scoperte.Bisognava fare i conti pero' col peso di tutti questi
    marchingegni
    (tra elmetto, corazza e scudo non meno di 18-20Kg).Solo soldati particolarmente robusti, che tra l'altro dovevano
    portarsi anche il fucile e l'equipaggiamento, erano in grado di muoversi. Il fuoco nemico, tra cecchini e mitragliatrici, nonché
    armi piu' sofisticate e distruttive, era tutto concentrato e pare che in tali situazioni chi poté raccontarla era quasi un miracolato.
    ansaldo 2.jpg
    (Copyright A. C. Via Marzetti per Milistory)


    S E G U E PaoloM

  6. #16
    Moderatore L'avatar di squalone1976
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    GENOVA
    Messaggi
    5,644
    Grazie Paul, spiegazione assolutamente esaustiva, questi "accessori" bellici, hanno un fascino tutto loro, anche se nel pratico era alquanto pericoloso utilizzare, tra l'altro io sono di Genova, dove era ed è presente l'Ansaldo, chissà che non si trovi qualcosa d'interessante negli archivi.

    ChM
    Virgo fidelis Usi ubbidir tacendo e tacendo morir

    Non nobis domine, non nobis, sed nomini tuo da gloriam

  7. #17
    Moderatore L'avatar di Nitro90
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Località
    Mantova
    Messaggi
    3,349
    Citazione Originariamente Scritto da kleiner pal Visualizza Messaggio
    Pensa ad usarlo su un terreno non pianeggiante tipo campo di golf...
    sulle pietraie del Carso per esempio, correndo in salita...
    e sotto un diluvio di granate a schrapnell...
    quoto kleiner a guardare la foto tutto sembra semplice e forse quasi utile, ma poi in azione tutto cambia drasticamente e girare con del ferro addosso non è comodo.

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    4,543
    Ricordo delle foto italiane con scudi ruotati tipo testuggine...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  9. #19

  10. #20
    Collaboratore L'avatar di Il Cav.
    Data Registrazione
    Jan 2012
    Messaggi
    3,480
    Belle ma mai viste...

Pagina 2 di 12 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato