Risultati da 1 a 9 di 9

Discussione: Semplice Soldbuch di un soldato tedesco in Italia

  1. #1
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Semplice Soldbuch di un soldato tedesco in Italia

    a tutti,

    non sono un collezionista di SB ma quando ne trovo qualcuno inerente alla Campagna d'Italia e a buon prezzo di sicuro non me lo faccio scappare .

    Posto quindi qualche foto del mio SB arrivato fresco fresco questa mattina,sperando la cosa vi faccia piacere.

    Si tratta del SB del Soldato Fritz,più propriamente uno Schutzen,nato ad Hannover nel 1911 e arruolato il 4 aprile 1940 nell'Jnf. Nach. Ers. Kp. 76.
    Nel corso della sua storia militare sarà* promosso tre volte ( gefreiter nel 1941,obergefreiter nel 1942 e unteroffizier nel 1943 ) e dalle informazioni date da chi me lo ha venduto ( forse in possesso anche del WP ) e da quello che sono riuscito a leggere sul Sb che è molto vissuto,il buon Fritz ha combattuto nelle file dell'Infanterie Regiment 512 ( 293 I.D. ),poi con il 680 ( 333 I.D. ) ed infine verrà* trasferito nel Grenadier Regiment 993 ( 278 I.D. ).

    Mi risulta ( notizie dalla rete ) che la 278 I.D. sia nata dalle ceneri della 333 I.D. ed era in Italia già* dal dicembre 1943,partecipando alle battaglie sulla linea Gotica e combattento tutte le maggiori battaglie in Italia fino all'aprile del 1945.

    Il 22 dello stesso mese verrà* infatti sacrificata a sud del Passo del Brennero per permettere al Primo Corpo Paracadutisti di ripiegare e si arrende alle truppe americane nei pressi di Belluno pochi giorni più tardi.

    Fritz si è anche guadagnato una croce al merito con spade ( aprile 1944 ) ed una croce di ferro di seconda classe ( novembre 1944 ) e non è mai stato ferito e portava gli occhiali.

    Molto carino il report preliminare americano di prigionia in cui risulta che è stato fatto prigioniero il 30 aprile 1945 ad Asolo,in provincia di Treviso ed internato nel campo n ° 557 ( o 357 ? ) in cui è giunto il 21 maggio 1945.

    Spero come al solito di non avervi annoiato con le mie " storie ".

    Ciao
    Michele
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: Semplice Soldbuch di un soldato tedesco in Italia

    Bello e completo, si presenta in ottime condizioni.
    Bel colpo Michele

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    4,401

    Re: Semplice Soldbuch di un soldato tedesco in Italia

    Mi complimento anch'io.
    sven hassel
    duri a morire

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,599

    Re: Semplice Soldbuch di un soldato tedesco in Italia

    ..... molto bello e interessante e in buone condizioni (e DEVi assolutamente rimediare e affiancargli il wehrpass se sai doc'è)... ho dello stesso reggimento un Wehrpass di un sottuficiale che dovrei avere già* postato qui da qualche parte caduto a Forlì sul fiume Ronco.... la 278 Inf. Div. è una delle mie "favorite".... è come hai trovato una divisione assolutamente "italiana" costituita per l'Italia e ha appunto iniziato acombattere qui da noi nella primavera del 1944... per due mesi si è battuta interrottamente nelle Marche contro inglesi, polacchi e italiani del CIL (a Filottrano si trovò di fronte i para della Nembo). Una divisione con la fama di "tosta" e comandata da un generale famoso e valoroso come il generale Hoppe... già* esausta e sfinita a fine agosto 1944 alla fine di agosto dello stesso fu quasi completamente annientata nell'urto contro il corpo d'armata anglo indiano che sfondò la Gotica attrona Pesaro.... ricostituita con nuclei dei suoi veterani e le solite giovane reclute rientrò appunto in Linea nell'ottobre 1944 tra Cesena e Forli fino appunto alla resa.....
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Toscana ( Gotenstellung ) Mugello
    Messaggi
    4,175

    Re: Semplice Soldbuch di un soldato tedesco in Italia

    Mi associo ai complimenti. Bel Soldbuch.

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Messaggi
    956

    Re: Semplice Soldbuch di un soldato tedesco in Italia

    Bel libretto milit73, abbinarlo al Wehrpass sarebbe il massimo.
    Sicuramente non ci hai annoiato per cui non farti scrupoli se ne hai altri da mostrarci.
    ranville
    Cedo Wehrpass /Cerco Wehrpass da Toscana in sù

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Toscana mugello
    Messaggi
    4,499

    Re: Semplice Soldbuch di un soldato tedesco in Italia

    Bel Soldbuch Michele, veramente bello. Un ottimo 'italiano'
    Pietro

    Cerco foto, documenti, Soldbücher e Wehrpasses di soldati della Wehrmacht che hanno combattuto in Italia soprattutto nel settore toscano.

  8. #8
    Collaboratore L'avatar di milit73
    Data Registrazione
    Jan 2010
    Località
    Verona,Italia
    Messaggi
    1,422

    Re: Semplice Soldbuch di un soldato tedesco in Italia

    a tutti,

    grazie per i complimenti, e allora visto che non vi siete annoiati vi romperò ancora con qualche bella storia .
    Al prossimo !

    Ciao
    Michele

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Semplice Soldbuch di un soldato tedesco in Italia

    Citazione Originariamente Scritto da milit73
    a tutti,

    grazie per i complimenti, e allora visto che non vi siete annoiati vi romperò ancora con qualche bella storia .
    Al prossimo !

    Ciao
    Michele
    Le aspettiamo.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato