Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 15

Discussione: September 11th 2001, We Will Never Forget.

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2008
    Messaggi
    1,461

    September 11th 2001, We Will Never Forget.

    In ricordo delle 2,749 vittime del vile attentato al World Trade Center, l'11 Settembre 2001; per non dimenticare.
    We Will Never Forget, We Will Remember.
    Pvt Guy P Rossi

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: September 11th 2001, We Will Never Forget.

    E si, dopo un poco si tende a dimenticare. Forse perchè di queste allegre ricorrenze ce ne sono ormai troppe.
    I nostri soldati, gli attentati in Spagna............comunque troppi. Di quelli in Israele non se ne parla neanche più.
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #3
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Dec 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    8,022

    Re: September 11th 2001, We Will Never Forget.

    Un ricordo alle vittime innocenti di tutti gli attentati terroristici
    Gigi "Viper 4"

    "...Non mi sento colpevole.. Ho fatto il mio lavoro senza fare del male a nessuno.. Non ho sparato un solo colpo durante tutta la guerra.. Non rimpiango niente.. Ho fatto il mio dovere di soldato come milioni di altri Tedeschi..." - Rochus Misch dal libro L'ultimo

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658

    Re: September 11th 2001, We Will Never Forget.

    Citazione Originariamente Scritto da Viper 4
    Un ricordo alle vittime innocenti di tutti gli attentati terroristici
    Quoto!

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: September 11th 2001, We Will Never Forget.

    Citazione Originariamente Scritto da Viper 4
    Un ricordo alle vittime innocenti di tutti gli attentati terroristici
    Quoto!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Re: September 11th 2001, We Will Never Forget.

    Citazione Originariamente Scritto da Viper 4
    Un ricordo alle vittime innocenti di tutti gli attentati terroristici
    Quoto
    luciano

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,617

    Re: September 11th 2001, We Will Never Forget.

    Ed era una mattina di Settembre...tutta la città* era illuminata da un sole caldo e luminoso...pareva un giorno come tanti...ed invece non lo era...ancora una volta si infilarono veloci come ogni volta gli alti stivali...l`elmetto in testa...e via con l`enorme carrozzone per le strade trafficate di Manhattan...e mentre urlava la sirena si accendeva un ultima sigaretta...correndo lasciandosi indietro le insegne luminose...i marciapiedi pieni di gente nella metropoli...e poi dopo una curva i loro occhi colsero l`orrore nelle nere colonne di fumo che si levavano verso il cielo come mani in supplica...lingue di fuoco danzavano in turbine di tragico terrore fuori dalle finestre...pareva un incubo nel cuore del giorno...sagome informi precipitavano disperate dai cieli con travi e calcinacci...la folla correva urlando...di incendi feroci e violenti ne avevano affrontati tanti di petto come in un duello...ma quello era oltre il limite dell`immaginazione...e poi giù di corsa dall`autopompa con l`autorespiratore in spalla, la leva hulligan in una mano e l`appia in un'altra...una manichetta in spalla...e su lungo le scale...ancora infinitamente...una salita infinita per strappare al pugno impietoso della morte delle vite...e mentre salivano incrociavano i colleghi giunti prima...senza sapere di preciso cosa fosse accaduto...finchè udirono un urgano...il rombo tremendo ed angosciante...come un terremoto...e fu un istante...un solo istante per non esser più...per essere macerie tra le macerie...mentre la polvere grigia copriva con il suo colore tutte le strade ed i palazzi d`un cupo sudario...nascondendovi sotto la morte...e furono migliaia a restar lì...e tra loro...trecentoquarantatre colleghi...
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  8. #8
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: September 11th 2001, We Will Never Forget.

    Citazione Originariamente Scritto da battaglionespecialevvf
    Ed era una mattina di Settembre...tutta la città* era illuminata da un sole caldo e luminoso...pareva un giorno come tanti...ed invece non lo era...ancora una volta si infilarono veloci come ogni volta gli alti stivali...l`elmetto in testa...e via con l`enorme carrozzone per le strade trafficate di Manhattan...e mentre urlava la sirena si accendeva un ultima sigaretta...correndo lasciandosi indietro le insegne luminose...i marciapiedi pieni di gente nella metropoli...e poi dopo una curva i loro occhi colsero l`orrore nelle nere colonne di fumo che si levavano verso il cielo come mani in supplica...lingue di fuoco danzavano in turbine di tragico terrore fuori dalle finestre...pareva un incubo nel cuore del giorno...sagome informi precipitavano disperate dai cieli con travi e calcinacci...la folla correva urlando...di incendi feroci e violenti ne avevano affrontati tanti di petto come in un duello...ma quello era oltre il limite dell`immaginazione...e poi giù di corsa dall`autopompa con l`autorespiratore in spalla, la leva hulligan in una mano e l`appia in un'altra...una manichetta in spalla...e su lungo le scale...ancora infinitamente...una salita infinita per strappare al pugno impietoso della morte delle vite...e mentre salivano incrociavano i colleghi giunti prima...senza sapere di preciso cosa fosse accaduto...finchè udirono un urgano...il rombo tremendo ed angosciante...come un terremoto...e fu un istante...un solo istante per non esser più...per essere macerie tra le macerie...mentre la polvere grigia copriva con il suo colore tutte le strade ed i palazzi d`un cupo sudario...nascondendovi sotto la morte...e furono migliaia a restar lì...e tra loro...trecentoquarantatre colleghi...
    In questo caso in particolare credo proprio che tu ti senta parte in causa. In effetti gli eroi emersi purtroppo da quell'evento furono proprio loro.
    Che cos'è la leva Hulligan, una specie di piede di porco?
    Grazie
    Ciao
    Andrea
    Ciao
    Andrea
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,617

    Re: September 11th 2001, We Will Never Forget.

    Bhe sai ci pensi alle volte. La leva hulligan effettivamente è più o meno quello che scrivevi.
    Qui puoi farti un idea:

    http://en.wikipedia.org/wiki/Halligan_bar

    Cercando su Google "Hulligan bar" e cliccando su "Immagini" ne trovi diverse.
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    friuli venezia giulia
    Messaggi
    141

    Re: September 11th 2001, We Will Never Forget.

    Citazione Originariamente Scritto da battaglionespecialevvf
    Ed era una mattina di Settembre...tutta la città* era illuminata da un sole caldo e luminoso...pareva un giorno come tanti...ed invece non lo era...ancora una volta si infilarono veloci come ogni volta gli alti stivali...l`elmetto in testa...e via con l`enorme carrozzone per le strade trafficate di Manhattan...e mentre urlava la sirena si accendeva un ultima sigaretta...correndo lasciandosi indietro le insegne luminose...i marciapiedi pieni di gente nella metropoli...e poi dopo una curva i loro occhi colsero l`orrore nelle nere colonne di fumo che si levavano verso il cielo come mani in supplica...lingue di fuoco danzavano in turbine di tragico terrore fuori dalle finestre...pareva un incubo nel cuore del giorno...sagome informi precipitavano disperate dai cieli con travi e calcinacci...la folla correva urlando...di incendi feroci e violenti ne avevano affrontati tanti di petto come in un duello...ma quello era oltre il limite dell`immaginazione...e poi giù di corsa dall`autopompa con l`autorespiratore in spalla, la leva hulligan in una mano e l`appia in un'altra...una manichetta in spalla...e su lungo le scale...ancora infinitamente...una salita infinita per strappare al pugno impietoso della morte delle vite...e mentre salivano incrociavano i colleghi giunti prima...senza sapere di preciso cosa fosse accaduto...finchè udirono un urgano...il rombo tremendo ed angosciante...come un terremoto...e fu un istante...un solo istante per non esser più...per essere macerie tra le macerie...mentre la polvere grigia copriva con il suo colore tutte le strade ed i palazzi d`un cupo sudario...nascondendovi sotto la morte...e furono migliaia a restar lì...e tra loro...trecentoquarantatre colleghi...
    molto bella,aggiungo che molti si sono resi conto che quello era il loro ultimo intervento................

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato