Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 46

Discussione: shak˛ austriaci

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    88

    Re: Tshako fanteria K.u.K.

    restando in tema, altro tchako con uguali caratteristiche costruttive ma con grado da korporal (caporalmaggiore pi¨ o meno...). Il gallone di grado realizzato in lana "kaisergelb" Ŕ regolamentare montur depot; sui tchako di acquisizione privata, pi¨ eleganti il gallone era in seta o cotone mercerizzato di color giallo pi¨ chiaro
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Gato frito xe pi¨ de can

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    88

    Re: Tshako fanteria K.u.K.

    interno, con soggolo amovibile applicato correttamente nei passanti e sul fondo etichetta con nome del proprietario. Il nome Ŕ presente pure (a matita) sulla parte interna della visiera
    Gato frito xe pi¨ de can

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    88

    Re: Tshako fanteria K.u.K.

    zz
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Gato frito xe pi¨ de can

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    88

    Re: Tshako fanteria K.u.K.

    continuando per gradi, ecco il tchako da zugsfuehrer e feldwebel (sergente e sergente maggiore per dirla in italiano): fornitura privata e quindi gallone "fine ed elegante". Il corpo Ŕ in cartone rivestito di stoffa nera esternamente (castorino) e seta rossa intermamente. Il grado successivo, ovvero Faehnrich - aspirante ufficiale, portava un tchako uguale con la sola differenza di avere la visiera rivestita al bordo con un "coprifilo" in pelle nera
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Gato frito xe pi¨ de can

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    88

    Re: Tshako fanteria K.u.K.

    per finire (con i miei), un Hauptmann, capitano. Tutti gli ufficiali si dovevano procurare il corredo di servizio in maniera privata (lo stato riforniva gratuitamente solo la truppa ed i graduati di truppa) e a seconda di quanto potevano spendere presso i numerosi negozi di fornituire militari dislocati nell'impero, il loro capi erano pi¨ o meno di lusso (come qualitÓ, rifiniture e stoffe o materiali impiegati). Questo tchako presentato era piuttosto lussuoso come modello: ha la particolaritÓ di avere il corpo non in cartone come la norma, ma in sottile lamierino di alluminio che lo rendeva pi¨ rigido ma pi¨ leggero e quindi pi¨ comodo da indossare. L'interno Ŕ rivestito in seta bordeaux e porta il soggolo amovibile in posizione di "riposo"
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Gato frito xe pi¨ de can

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    88

    Re: Tshako fanteria K.u.K.

    bene, tra quello di Miles, quello di Marpo e i miei, abbiamo quasi completato la scaletta dei tchakos austriaci da fanteria, perlomeno quelli dell'ultimo periodo, i cosidetto Mod. 1905. Manca solo un grado per completare la serie, quello da Gefreite, il grado tra il truppa e il korporal. Era in pratica un truppa con alla sommitÓ un cordone giallo screziato di nero. Se qualcuno ne Ŕ in possesso, ben venga!

    PS: quello postato da Marpo Ŕ uno stabsoffizier, ovvero ufficiale superiore (maggiore, tenente colonnello, colonnello)
    Gato frito xe pi¨ de can

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di stevanin-ww1
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    1,113

    Re: Tshako fanteria K.u.K.

    ottime foto come sempre Patacca
    pezzo intonso condizioni impeccabili !!!
    la crisi non esiste !! purtroppo esiste chi ci crede !!
    le fiere sottotono non esistono !! Ŕ un'invenzione dei forum !!

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    88

    Re: Tshako fanteria K.u.K.

    proprio per dirla tutta, ci posso aggiungere ancora un ultimo pezzo...
    tchako da generale austriaco in tenuta ungherese. Di norma i generali au portavano, quando prescritta con l'uniforme bianca o grigioazzurra, la feluca nera con piume verdi, ma nel caso (piuttosto raro) che per qualche motivo di rappresentanza vestivano l'uniforme ungherese(Complicazioni austroungariche...) indossavano questo copricapo. Spesso viene erroneamente definito "Generale degli Ussari", ma tale denominazione derivante da una certa affinitÓ estetica al tchako da ufficiale degli ussari, Ŕ totalmente errata. I regolamenti parlano e descrivono chiaramente l'uso di questo raro tchako.
    Purtroppo la seconda foto ha molto virato i colori, ma l'interno che sembra marroncino Ŕ invece in seta bianca, come pure in pelle bianca Ŕ l'alluda in pelle di capra che cingeva la testa. La pelle bianca per alluda, era usata solo nel caso di questo specifico copricapo, estremamente lussuoso, mentre la seta bianca interna si nota seppur piuttosto raramente anche in qualche tchako da ufficiale se prodotto da firme di alto livello. Le piume di struzzo verdi sono montate su una stecca di osso annerito
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Gato frito xe pi¨ de can

  9. #19
    Utente registrato L'avatar di stevanin-ww1
    Data Registrazione
    Apr 2010
    Messaggi
    1,113

    Re: Tshako fanteria K.u.K.

    questo forum si sta' decisamente animando di personaggi interessanti ...
    la crisi non esiste !! purtroppo esiste chi ci crede !!
    le fiere sottotono non esistono !! Ŕ un'invenzione dei forum !!

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    88

    Re: Tshako fanteria K.u.K.

    come si nota sul mio tchako da generale, seppur in ottime condizioni a volte questi copricapi presentano i galloni di grado (e qui pure il cordone) piuttosto "anneriti", specie nei punti esposti alla luce. Alzando infatti il cordone o sotto l'aquila le condizioni sono perfette! Questo Ŕ dovuto alla costruzione dei galloni: come avevo prima detto, gli ufficiali si comperavano da soli il vestiario, impegnando pure una discreta cifra. Il materiale proposto era di pi¨ livelli qualitativi ed il militare decideva in base alle proprie possibilitÓ che livello di qualitÓ acquistare. Bene, i galloni e le aquile che decoravano il tchako, a seconda della doratura e della composizione, variavano anche di parecchio il prezzo: gli alti ufficiali di norma acquistavano finiture di lusso, ovvero aquile con ottima doratura al mercurio e galloni in filo d'argento dorato. Purtroppo per noi collezionisti, l'argento a distanza di quasi cento anni se non tenuto in ottime condizioni ambientali, tende ad annerire e l'ossido nero riesce a prevalere sulla doratura. Non consiglio di tentare di pulirlo, perchŔ la doratura, giÓ indebolita, probabilmente se ne andrÓ completamente e il gallone divverrÓ color argento anzichŔ oro...
    Il gallone in filo d'argento dorato all'epoca era il top per qualitÓ ed estetica mentre oggi Ŕ quasi sempre un dramma (estetico) per i collezionisti; di norma i galloni (e cordoni) all'epoca pi¨ economici, oggi sono quelli meglio conservati.

    Questo dei copricapi AU pre IGM Ŕ il mio principale interesse e se qualcuno avrÓ domande in merito, sar˛ ben contento di rispondere, in base alle mie conoscenze, purtroppo non illimitate.
    Ciao a tutti
    Gato frito xe pi¨ de can

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB Ŕ Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] Ŕ Attivato
  • Il codice [VIDEO] Ŕ Disattivato
  • Il codice HTML Ŕ Disattivato