Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 17 di 17

Discussione: Velivoli stranieri di p.b. in uso nella Regia Aeronautica (1940/43)

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    391
    Salve, la foto dello Swordfish 4F col militare di guardia dove è fatta?
    Grazie
    Saluti

    Odysseios

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di lucianoluc
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Località
    Roma
    Messaggi
    193
    C'è anche un Hurricane preso in Yugoslavia

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    302
    Lo Swordfish 4F se non sbaglio atterrò x errore in Sardegna.

    - - - Aggiornato - - -

    Altri due casi di aerei alleati catturati da personale italiano dell’ANR.
    _____________

    Il 29 febbraio 1944 tre Spitfire Mk.VB dell’USAAF, appartenenti al 4th Fighter Squadron/52nd Fighter Group si trovarono a corto di carburante per un errore di navigazione. I piloti atterrarono a carrello retratto sulla pista di emergenza dell’ANR a Borgo Val di Taro (Parma) scassando i velivoli, si diedero alla macchia e presumibilmente raggiunsero i partigiani. Gli Spitfire danneggiati furono a lungo esaminati dagli avieri italiani che ritenendoli non recuperabili li privarono di armamento e strumentazione. Le carcasse furono poi demolite in loco per recuperarne l’alluminio.

    Il 13 ottobre 1944, il 2nd Lt. Martin J. Monti disertò dall’USAAF. Il pilota italo-americano si impadronì di un F-5E (versione da ricognizione del P-38 Lightning) e decollò diretto al nord. Atterrato a Milano-Linate fu catturato dal personale italiano dell’aeroporto. Il ricognitore intatto fu sequestrato dai tedeschi e subito trasferito in Germania nel Beutezirkus Rosarius, unità addestrativa della Luftwaffe dotata di velivoli alleati di preda bellica.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    CHISSA' A QUALE DI QUESTI ALBERI CI IMPICCHERANNO?

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    302
    .
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    CHISSA' A QUALE DI QUESTI ALBERI CI IMPICCHERANNO?

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    302
    Uno dei molti Bucker Bu. 131 "Jungmann" catturati agli jugoslavi e riutilizzati dagli italiani.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    CHISSA' A QUALE DI QUESTI ALBERI CI IMPICCHERANNO?

  6. #16
    Collaboratore
    Data Registrazione
    Aug 2006
    Località
    Pieve di Cento (BO ) Emilia Romagna
    Messaggi
    5,193
    Scusa a domanda ma furono usati solo come istruzione o ebbero anche compiti operativi bellic?
    Grazie
    sven hassel
    duri a morire

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    302
    In teoria avevano ottime capacità acrobatiche ma i molti recuperati in Jugoslavia erano privi del paracadute a sedile necessario a volare in sicurezza, che la Regia non aveva, in genere volarono poco e come velivoli da collegamento.
    CHISSA' A QUALE DI QUESTI ALBERI CI IMPICCHERANNO?

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato