Risultati da 1 a 6 di 6

Discussione: Fotoalbum del Principe Umberto e del 92° Fanteria in Valpellice (TO).

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,419

    Fotoalbum del Principe Umberto e del 92° Fanteria in Valpellice (TO).

    Ciao a tutti.

    L’ultimo album fotografico in collezione è relativo al Principe Ereditario Umberto di Savoia, quale Colonnello comandante del 92° Reggimento Fanteria “Basilicata”, nelle esercitazioni estive nell’alta Valpellice in Provincia di Torino.

    Ho acquistato questo album per le fotografie che ritengo molto belle ed interessanti, sia per la qualità di immagine che per il contesto storico, militare ed uniformologico. Restava da accertare la data e le località in cui le foto vennero scattate. Il panorama alpino ed i timbri del fotografo torinese sul retro delle foto, già a prima vista mi hanno fatto ritenere trattarsi di una delle vallate non troppo distanti da casa mia in Piemonte.

    VEIII e PrUmberto - foto 48R 911.jpgVEIII e PrUmberto - foto 48R2 911.jpgVEIII e PrUmberto - foto 48 retroR 912.jpg

    E’ stato abbastanza facile. Grazie alla foto nr. 48 che riporta la didascalia sul retro: Accampamento “Prà del Torno” e dove è raffigurata anche una chiesa. Prà del Torno è una frazione del Comune di Angrogna in Valpellice, vallata del pinerolese in Provincia di Torino. La chiesa è intitolata alla Madonna delle Grazie e si trova nella predetta frazione, è raffigurata nelle due foto attuali che seguono.


    Chiesa Madonna Grazie Angrogna.jpgpra-de-torno.jpg

    valpellice.jpg
    dal web, due foto della Chiesa della Madonna delle Grazie alla Frazione Prà del Torno di Angrogna (TO) e la mappa della valle.

    Dalla conseguente ricerca sul web l’articolo: “L’entusiastico saluto della Valle del Pellice AL PRINCIPE UMBERTO ed al suo glorioso Reggimento”, pubblicato sul Settimanale “La Voce del Pellice” del 19.07.1929. Risulta che il Principe Ereditario, al comando del 92° Reggimento Fanteria, svolse il campo di addestramento estivo 1929 nell’alta Valpellice.

    0715-1929-VOCE-scaled.jpg
    cliccare due volte sull'immagine per ingrandirla

    Il Principe Ereditario Umberto di Savoia (1904-1983), Luogotenente Generale del Regno d'Italia dal 1944 al 1946, poi per pochi giorni ultimo Re d’Italia col nome di Umberto II sino al 18.06.1946, nel 1925 fu promosso tenente in servizio attivo permanente e destinato al 91° Reggimento Fanteria, nel 1926 divenne capitano al 92° Fanteria, nel 1927 maggiore al 90° Fanteria, nel 1929 colonnello comandante il 92° Reggimento Fanteria a Torino. Nel 1931 promosso generale di brigata, comandò la 25ª Brigata di Fanteria a Napoli, nel 1934 generale di divisione comandante la Divisione di Fanteria del Volturno, nel 1935 membro del Consiglio dell'esercito, dal 16 marzo 1936 generale di corpo d'armata assumendo il comando del Corpo d'Armata di Napoli.
    Il 92° Reggimento Fanteria venne costituito il 7 giugno 1883 e insieme al 91° Reggimento Fanteria il 01.11.1884 andò a costituire a Napoli la Brigata "Basilicata". Nel 1911-1912 prese parte, in Libia, alla guerra italo-turca. Partecipò alla prima guerra mondiale nella Brigata "Basilicata”. Alla fine della prima guerra rimase in zona di occupazione dal 15 novembre 1918 al 25 agosto 1919, dislocata nel Bellunese a ridosso del vecchio confine. Con l'applicazione della legge 11 marzo 1926 sull'ordinamento del Regio Esercito, prese il nome di 92° Reggimento Fanteria "Basilicata" ed in seguito della formazione delle Brigate su tre reggimenti, venne assegnato alla I Brigata di fanteria, assieme al 91° Reggimento "Basilicata" e al 90° Reggimento "Salerno", articolato su tre battaglioni e con sede a Torino. Nel 1935-1936 parte del 92° Reggimento partecipò al conflitto in Etiopia. Con la formazione delle divisioni binarie, il 5 aprile 1939 venne inserito nella Divisione di Fanteria "Superga" e cambiò la propria denominazione in 92° Reggimento Fanteria "Superga". All'ingresso dell'Italia nel secondo conflitto mondiale risultò schierato sul fronte alpino occidentale. Il 13 maggio 1943 venne sciolto in zona di guerra in Tunisia. Le sue tradizioni vennero ereditate nell' Esercito Italiano, dal 92° Battaglione Fanteria "Basilicata", costituito nel 1975 e attivo fino al 1992, inquadrato nella 3ª Brigata Missili "Aquileia".

    figura1.jpg
    dal web cartolina con i simboli delle Brigate di Fanteria del Regio Esercito

    Il fascicolo fotografico è intatto, consiste in fogli di cartoncino nero, protetti dalle veline, sui quali le foto sono fermate dagli angolari di carta sottili del tempo. E’ composto da 62 immagini in bianco e nero di varie dimensioni, da grandi a piccole, nella maggior parte di formato cartolina. Poche ma significative le didascalie sul retro.
    Tutte le fotografie vennero scattate e stampate professionalmente dalla Fotografia Fagnano di Torino, corso Orbassano 109, come dai timbri sul retro e dall’incisione sul negativo della sola foto nr. 48 sopra pubblicata. Solo l’ultima foto, la nr. 62, come si dirà, non è dello Studio Fagnano.
    Una serie di cinque foto raffigura il Re Vittorio Emanuele III, evidentemente in visita al figlio. Una delle foto riporta sul retro la località in cui vennero scattate, che non è la Valpellice, ma bensì il Comune di Porte, piccola cittadina sita dopo Pinerolo all’imbocco della Val Chisone nel Torinese.

    VEIII e PrUmberto - foto 61R 928.jpgVEIII e PrUmberto - foto 61 retroR 929.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 1R 859.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 29R 890.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 60R 927.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 28R 889.jpg

    Alcune fotografie ripresero la marcia del Principe Umberto e del 92° Battaglione di Fanteria in risalita nella Valpellice. La foto nr. 42 venne scattata davanti alla Chiesa Cattolica di San Martino a Torre Pellice, principale cittadina della valle.

    VEIII e PrUmberto - foto 38R 899.jpgVEIII e PrUmberto - foto 38 retroR 900.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 41R 903.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 37R 898.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 42R 904.jpgChiesa Cattolica di San Martino, Torre Pellice.jpg
    dal web la Chiesa Cattolica di San Martino a Torre Pellice

    Nel corso del campo di addestramento estivo, il 92° Fanteria svolse anche attività sportiva come dalle foto che seguono:

    VEIII e PrUmberto - foto 27R 888.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 9R 869.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 10R 870.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 11R 871.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 26R 887.jpg

    Nella foto seguente il Principe Ereditario conferì con due alti ufficiali stranieri. Essi appartennero all’Esercito ungherese, il più anziano di fronte con baffi ha il grado di Generaloberst. Evidentemente furono osservatori delle manovre militari in Valpellice.

    VEIII e PrUmberto - foto 24R 885.jpg

    Altre due foto che seguono sono in luoghi ben conosciuti della Valpellice, il primo alla Cascata del Pis, come anche dalla foto attuale, il secondo alla Conca del Pra come da didascalia sul retro, munita della data 26.07.1929. Il percorso per arrivarvi parte da Villanova, Frazione di Bobbio Pellice (TO), tramite mulattiera si percorre la sinistra orografica del torrente Pellice, e in breve si raggiunge il Piano del Pis (m 1440) con sulla destra la cascata del Torrente dell'Urina. Si prosegue per la pista non asfaltata fino alla Conca del Prà (lunga circa 4 Km) con all'inizio il Rifugio Willy Jervis (m 1732) ed alcune abitazioni. Conosco abbastanza bene la zona per aver partecipato, qualche anno fa, ad alcune edizioni della gara di corsa in montagna “Due Rifugi Valpellice” che aveva come punti focali la Conca del Pra ed il Rifugio Jervis.

    VEIII e PrUmberto - foto 19R 880.jpgCascata del Pis.png

    VEIII e PrUmberto - foto 59R 923.jpgVEIII e PrUmberto - foto 59 retroR 925.jpg

    Il Principe Umberto di Savoia a tavola ed in gita in qualche località della Valpellice:

    VEIII e PrUmberto - foto 56R 920.jpgVEIII e PrUmberto - foto 56 retroR 926.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 57R 921.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 55R 919.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 51R 915.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 50R 914.jpg

    L’ultima foto dell’album, ed anche la più grande (in formato A4), raffigura un grosso gruppo di ufficiali in forza al 18° Reggimento di Fanteria “Trento”, ove ebbe sede anche il fotografo che la stampò come dal timbro a secco. Evidentemente uno degli ufficiali del 92° Fanteria, ritengo il proprietario dell’album, prestò servizio anche nel 18° Fanteria prima o dopo l’estate 1929.

    VEIII e PrUmberto - foto 62R3 930.jpgVEIII e PrUmberto - foto 62R2 930.jpgVEIII e PrUmberto - foto 62R 930.jpg

    A seguire la pubblicazione delle rimanenti foto.

    Saluti, Giovanni

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di lucianorosso48
    Data Registrazione
    Jun 2013
    Località
    roma
    Messaggi
    241
    Da notare le fondine lillipuziane che portavano gli ufficiali. Era di moda chi portava le pistole piu' piccole.
    Mio nonno tra i primi bersaglieri entrati a Trento liberata

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,419
    Ciao a tutti.

    Pubblico ora il grosso delle foto, la parte più bella ed interessante dell'album dell'allora Principe Ereditario Umberto di Savoia in Valpellice (TO), col 92° Reggimento Fanteria, nell'estate 1929.

    VEIII e PrUmberto - foto 2R 861.jpgVEIII e PrUmberto - foto 2 retroR 863.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 3R 862.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 5R 865.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 4R 864.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 6R 866.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 7R 867.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 8R 868.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 12R 872.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 13R 873.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 14R 874.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 15R 875.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 16R 876.jpgVEIII e PrUmberto - foto 16 retroR 878.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 17R 877.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 18R 879.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 20R 881.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 21R 882.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 22R 883.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 23R 884.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 25R 886.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 30R 891.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 31R 892.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 32R 893.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 33R 894.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 34R 895.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 35R 896.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 36R 897.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 39R 901.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 40R 902.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 43R 905.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 44R 906.jpgVEIII e PrUmberto - foto 44 retroR 907.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 45R 908.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 46R 909.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 47R 910.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 49R 913.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 52R 916.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 53R 917.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 54R 918.jpg

    VEIII e PrUmberto - foto 58R 922.jpg

    Mi rendo conto che, tra i forumisti che leggeranno il thread, è probabile che ben pochi conoscano la Valpellice. Ma se qualcuno può aiutare ad individuare le località precise delle foto, sarà molto gradito.

    Saluti, Giovanni

  4. #4
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2015
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    1,419

  5. #5
    Utente registrato L'avatar di Armata Sarda
    Data Registrazione
    Sep 2008
    Località
    Torino
    Messaggi
    1,737
    Album favoloso davvero!!!
    Le imbecillità in Italia fanno sempre rumore. (Indro Montanelli)

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2019
    Messaggi
    152
    Bellissime foto del 92° gli anni venti sono un periodo poco esplorato, sono molto più note le vicende del RGT. in Tunisia.
    E se permettete anch'io ho portato le mostrine cremisi-nero durante il CAR nel 1993!

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •