Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 14 di 14

Discussione: Condanne a morte per collaborazionismo in Italia

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    102
    Citazione Originariamente Scritto da cervar Visualizza Messaggio
    Da moltissimi anni mi occupo di Shoah ed ebraismo. Tengo incontri con le scuole della mia provincia e province vicine e con gli alunni della mia scuola chiaramente. Porto gli alunni ad Auschwitz ogni anno. Molti colleghi mi hanno chiesto di scrivere un "libro - guida" sull'argomento che tratti più o meno tutti i punti che riguardano la persecuzione ebraica durante la seconda guerra mondiale. All'interno di questo lavoro sto sviluppando il tema del collaborazionismo e da qui la mia richiesta. Ad oggi ho individuato solo questi nominativi: Raspadori Anselmo
    Antonio Coradeschi
    Pietro Koch
    Armando Tela
    Augusto Trinca Armati
    Vito Videtta
    Osvaldo Valenti
    Ferida Luisa
    Aurelio Gallo
    Emilio Battisti
    Aldo Morelli
    Quindi hai bisogno dell'elenco dei condannati morte per collaborazionismo e crimini di guerra verso la popolazione di origine ebraica in Italia durante la guerra civile. Io penso che non esista una fonte da cui ricavare un elenco di questo tipo, l'unica soluzione è un lavoro di ricerca tramite archivi di stato partendo però da un evento noto.
    Tommaso

  2. #12
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    5,881
    Citazione Originariamente Scritto da Tommo_manaos Visualizza Messaggio
    Quindi hai bisogno dell'elenco dei condannati morte per collaborazionismo e crimini di guerra verso la popolazione di origine ebraica in Italia durante la guerra civile. Io penso che non esista una fonte da cui ricavare un elenco di questo tipo, l'unica soluzione è un lavoro di ricerca tramite archivi di stato partendo però da un evento noto.
    Tommaso
    Se un condannato per aver torturato 100 persone per caso ne aveva torturato una di origine ebraica tu come la consideri?
    E se una attrice, ad esempio Luisa Ferida, aveva partecipato a eventi pubblici in favore della repubblica in che categoria la metti?
    E comunque sia Valenti che Ferida vennero fucilati per ordine di un rancoroso futuro presidente, quindi mi chiedo sino a che punto una ricerca di documenti di tribunale sia utile.
    E poi se una sentenza veniva emessa dopo una fucilazione (non prima ... ) quanto era legale?
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2021
    Messaggi
    102
    Sicuramente il tuo punto di vista è corretto Kanister, infatti mi trovassi ad organizzare un lavoro come quello che si è prefissato cervar mi darei dei paletti e sceglierei solamente alcuni fatti da trattare. Verrà fuori un lavoro che fornisce solo un punto di vista quindi , mi permetto di dire , di parte ma è solamente con la lettura e lo studio di più fonti che uno acquisisce un punto di vista oggettivo degli eventi.
    La decisione è tutta nelle mani di Cervar.

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di kanister
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Messaggi
    5,881
    Citazione Originariamente Scritto da Tommo_manaos Visualizza Messaggio
    Verrà fuori un lavoro che fornisce solo un punto di vista quindi , mi permetto di dire , di parte ma è solamente con la lettura e lo studio di più fonti che uno acquisisce un punto di vista oggettivo degli eventi.
    Già, però se studi 500 casi su 50.000 il punto di vista è solo soggettivo e molto, molto, di parte. Studiando poi documenti artefatti ...
    E in questi casi non vale la pena cercare di spiegarsi.
    Non vediamo la storia per come è ma per come siamo.

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato