Risultati da 1 a 10 di 10

Discussione: Si tratta di un mirino telescopico per un Mauser K98?

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    36

    Si tratta di un mirino telescopico per un Mauser K98?

    Salve, non vi è la data, sapete dirmi qualcosa in più?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    104

    Re: Si tratta di un mirino telescopico per un Mauser K98?

    No , sfortunatamente non è un cannocchiale militare ma una civilissima ottica da caccia prodotta dalla Dr.Gerard di Charlottemburg ( D) nei primi anni del XX° secolo .

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    36

    Re: Si tratta di un mirino telescopico per un Mauser K98?

    Grazie!

  4. #4
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: Si tratta di un mirino telescopico per un Mauser K98?

    Dunque, io ho letto su di un testo americano che i tedeschi specie nel periodo della 2^GM non disdegnarono di montare ottiche civili da caccia grossa su armi lunghe d'ordinanza per
    potenziare gli 'sharfschuetzen' che vennero regolamentati a partire dal 1941.Qualcuno puo' confermarlo?Grazie. PaoloM

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    104

    Re: Si tratta di un mirino telescopico per un Mauser K98?

    Allora , il discorso è questo : se dopo il 1941 appunto si iniziò ad utilizzare dei cannocchiali prodotti appositamente per i militari , fino a quell'anno vennero montati cannocchiali prelevati dalla produzione civile . In linea di massima però non vennero usati dei cannocchiali qualsiasi ma solo alcuni modelli , come lo Zeiss Zielvier , il Kahles H/4x60 , l'Hensoldt Dialytan e l'Ajack 4x90 che venivano comunque dotati di una rotella graduata speciale e che venivano montati con attacchi standardizzati ( fino al 1941 si utilizzarono la slitta laterale corta e le torrette basse ) . Le SS come al solito fecero per conto loro , usando sì l'Ajack con l'attacco a slitta corta ma anche tutta una serie di cannocchiali civili montati su attacchi a doppio rampone pure di fattura civile . In conclusione : non basta che un cannocchiale sia tedesco e vecchio , per vedere se è stato effettivamente usato da Wehrmacht o SS ci sono molti altri fattori da considerare

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Veneto
    Messaggi
    424

    Re: Si tratta di un mirino telescopico per un Mauser K98?

    Citazione Originariamente Scritto da marpo
    Dunque, io ho letto su di un testo americano che i tedeschi specie nel periodo della 2^GM non disdegnarono di montare ottiche civili da caccia grossa su armi lunghe d'ordinanza per
    potenziare gli 'sharfschuetzen' che vennero regolamentati a partire dal 1941.Qualcuno puo' confermarlo?Grazie. PaoloM
    Anche durante la prima guerra mondiale molti soldati tedeschi usarono ottiche di provenienza civile.
    La conoscenza non è nulla se non viene condivisa (Seneca)

  7. #7
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Messaggi
    104

    Re: Si tratta di un mirino telescopico per un Mauser K98?

    Citazione Originariamente Scritto da jampi
    Anche durante la prima guerra mondiale molti soldati tedeschi usarono ottiche di provenienza civile.
    Altro discorso è quello dell'uso dei fucili con cannocchiale da parte dei tedeschi nella Prima Guerra mondiale : allora venne fatto , soprattutto all'inizio della guerra , ampio uso non solo di cannocchiali ma soprattutto di armi civili con ottica ( pure civile). I cacciatori vennero invitati a cedere (non so quanto...) volontariamente le loro armi con ottica alle truppe combattenti, e quindi non è raro vedere nelle foto d'epoca i cecchini tedeschi in trincea appunto con armi civili . Poi si cercò di standardizzare il tutto , montando dei cannocchiali , di modello civile ma appositamente modificati , sul Gew98 , che da una certa data in poi fu l'unica arma fornita ai cecchini tedeschi.

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    36

    Re: Si tratta di un mirino telescopico per un Mauser K98?

    grazie mille a tutti!!! ora ho le idee più chiare!!!

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di cipolletti vincenzo
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    1,863

    Re: Si tratta di un mirino telescopico per un Mauser K98?

    mick sei stato un po' avaro nelle foto,ti mostro due
    close up del mio , dove possiamo vedere chiaramente il nome del
    costruttore ,poi drgm sigla dei brevetti tedeschi, e una lettera G , che indica l'ingrandimento dell'ottica in questo caso 4x, poi c'e' inciso a mano il nome e citta' del maestro armaiolo che ha fatto presumibilmente
    il fucile e installato l'ottica.durante la prima gm.i prodotti del dr.gerard furono installati di fabbrica
    sui gew.1898,successivamente li vediamo impiegati durante la repubblica di weimar, sui kar. 98.
    la seconda g.m. e' un'altra storia.

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2011
    Messaggi
    36

    Re: Si tratta di un mirino telescopico per un Mauser K98?

    sono una frana con le foto, mea culpa!!!! Appena ho un secondo posto delle foto migliori!!!

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato