Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 49

Discussione: Sicily '43

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Cavaliere nero
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,157
    Mi sà* che lo prendo anche io, il titolo mi intriga...Grazie[]
    [center:377uncav]La sera risuonano i boschi autunnali
    di armi mortali, le dorate pianure
    e gli azzurri laghi e in alto il sole
    più cupo precipita il corso; avvolge la notte
    guerrieri morenti, il selvaggio lamento
    delle lor bocche infrante.
    Georg Trakl[/center:377uncav]

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    io L'ho letto ..e fa riflettere..inoltre chiarisce le idee su vari aspetti di questa vicenda.

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  3. #13
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    Ciao!!
    IO ho fatto questo tour nel 1995...ti consiglio vivamente il POnte dei Malati e la collina di COZZO TELEGRAFO, a nord di >Brucoli (nel porto di brucoli 2 bunker, uno finta torre, uno finta fornace)...


    ciao [ciao2]
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    115
    Ciao ciofatax
    Il ponte è già* in progetto di visita (vedi sopra), brucoli e cozzo telegrafo saranno aggiunti grazie alla tua segnalazione (leggo
    che la mattina del 15 cozzo telegrafo fu sottoposto per tutta la mattina ad un duro bombardamento aereo e navale che eliminò
    anche l'ultimo pezzo da 100/22, è rimasto qualcosa da vedere?).

    Visto che hai già* fatto questo tour, se hai qualcosa da segnalare che merita una visita in tutta la Sicilia, anche di minore
    importanza o qualcosa di particolare, ogni suggerimento sarà* gradito. A Palermo e a Enna c'è qualcosa che merita una visita?

    Credo che qui ci sia molto da vedere, la settimana scorsa sono stato a campofelice di roccella; sulla spiaggia c'erano due bunker, uno ancora integro ma con la parte finale inglobata in una casa e l'altro quasi tutto a pezzi, ridotto a mondizzaio da incivili; si trovavano a pochi metri dai resti della torre; per il poco tempo a disposizione non ho potuto vedere se c'era altro.

    Ma erano gli unici presenti per 4 o 5 km di spiaggia, non mi è sembrato di vedere altro ed erano distanti tra loro un 100 di metri.

    La sera a Cefalu parlando con persone del posto scoprò che nel periodo bellico era presente una stazione radar tedesca e cammindo per le strade vicino al duomo, noto un motto "grattato" forse fascista che recitava: Una Nazione è grande quando "traduce" (almeno pare) la forza del...(manca l'ultima o ultime due parole...che forse potevano essere:..del suo Popolo o del suo Sforzo.

    Non si finisce mai di scoprire....

    Ciao
    ...Cerco siti web o informazioni circa l'Operazione Husky da un punto di vista tedesco...

  5. #15
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    Ciao! Brutti scherzi l'età*...non trovavo più il topic!
    Credo manchi ancora un libro che analizzi tecnicamente il sistema dei fortini in Sicilia (ed i resti).Se leggi i libri, ti segnalano capisaldi e postazioni ovunque!!

    <font color="red">Beh..Cozzo Telegrafo nel 1995 era EMOZIONANTE, e spero lo sia ancora, se non ho visto male uno dei bunker ha preso una "pillola" in testa (ottime anche le gallerie).</font id="red">
    Io per girare (sempre mooolto di fretta) fui facilitato - grazie al libro di Marcon - sulla direttrice Carlentini-Lentini-Villasmundo, poi trovai anche un bel caposaldo sulla strada per Avola Vecchia (collina).
    <font color="red">Negli anni diversi contatti mi hanno segnalato bunker validi in diverse località*, credo che davvero la Sicilia ne sia piena (la zona di Trapani pare abbia diverse chicche)!!! </font id="red">
    Su Palermo esiste anche un libro-guida ai bunker recentemente pubblicato, l'autore è Attilio Albergoni. Anche lì non pensavo ce ne fossero così tanti.
    NOTA. Mi hanno molto colpito i bunker A 2 PIANI e quelli sulle spalle dei ponti, criteri diversi da quelli sardi.
    Se la pazienza mi supporta, vado a cercare un po' di diapositive. Il dramma è acquisirle....[ciao2]
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  6. #16
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    Questo libro potrebbe essere la chiave di volta
    A. QUERCIA - SITUAZIONE DIFENSIVA DELLA SICILIA ALLA VIGILIA DELLO SBARCO ANGLO-AMERICANO - CASM - 1951-52
    Dovrebbe essere molto "tecnico". Altrimenti ci sarebbe da recuperare le informative 1943 dell'O.S.S.
    Conoscevano molto meglio loro le nostre difese di... noi stessi [!]....

    Il libro di Caruso è una bella lettura, confermo.
    Secondo me il Faldella è sì datato, ma sempre valido, anche fonte di "ispirazione" per molti (quasi commovente l'appendice sulle medaglie, con le motivazioni).
    Restare al proprio posto di combattimento, in quei giorni ed in quel clima, fu un atto da veri EROI.
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  7. #17
    Utente registrato L'avatar di sidescanner
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    249
    Appena passa la tempesta lavorativa di questo inizio Agosto, vi farò vedere il risultato delle mie incursioni sulla costa tra Sciacca e Castellammare...ma "est fortium spectare fata silente"
    (ricorda niente caro Ciotafax?)
    Procura de moderare Barone sa Tirannia...

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    115
    Ciao ciofatax, non posso che ringraziarti di tutte le preziose informazioni che mi hai fornito, spero di poter recuperare il libro di Quercia (sai dove posso reperirlo), il Faldella l'ho trovato in biblioteca a Palermo e con una ricerca al sistema bibliotecario ho trovato al Dpt. di architettura i libri di A. Albergoni:

    - Architetture militari nel territorio di Palermo 1940 - 1943 (libro
    CD-ROM)
    - Palermo Immagini della Memoria - 1937 - 1947. Antologia di un Decennio.(libro + CD-ROM).

    Il primo leggendo la recenzione deve essere interessante, anche perchè credo sia l'unico che tratti quelli di PA. Quando sono a Palermo lo compro sicuro, infatti anche il cd.rom se non ho capito male è fatto veramente bene, ricco di foto e altro materiale interessante allo scopo.

    Il libro di Marcon mi è arrivato da pochi giorni e da una rapida occhiata è veramente fatto bene, e grazie alle belle foto presenti è possibile individuare varie fortificazioni.

    Ma le informative 1943 dell'O.S.S. (mi pare di aver capito si tratti dei servizi segreti americani) sono consultabili dai comuni mortali? Si trovano agli archivi militari di Roma o qualcosa la trovo pure a PA?

    Per le diapositive prenditi tutto il tempo che vuoi, il tempo non ci manca di sicuro, ma svelaci qualche chicca!![]
    [ciao2][ciao2]
    ...Cerco siti web o informazioni circa l'Operazione Husky da un punto di vista tedesco...

  9. #19
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Sardegna
    Messaggi
    2,593
    Le informative dell'OSS apparvero su un lontanissimo numero di "STORIA ILLUSTRATA"...non so come, ma ne aveva recuperata una copia l'autore dell'articolo.
    Fondo privato o biblioteca? Eh sai come siamo noi italiani di oggi...tutti palloni gonfiati, mica li riveliamo i nostri segreti di pulcinella...[)]

    Per lo studio di Quercia...non so dove sia, quasi certamente una copia è a Roma, alla Biblioteca Militare Centrale dello S.M.E.
    Un cordiale saluto!
    Vediamoci anche in Facebook, nel gruppo "Sardegna - Bunker Archeologia - Memoria e futuro."

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Sicilia
    Messaggi
    115
    Ho gia sentito questo titolo (Storia Illustrata) mi metterò alla ricerca...se per caso sai l'anno o il numero in cui comparve mi risparmi un po di tempo, sempre che la riesca a rintracciare; ma tentar non nuoce.

    Eh si purtroppo in Italia la condivisione dell'informazioni e del sapere non è cosa da tutti e per tutti, anche se oggi la situazione sta migliorando grazie all'I.T. , basta paragonare, per qualsiasi argomento, i nostri siti e quelli americani o inglesi!

    Per il Quercia forse a Pa lo trovò, tra archivi, librerie, biblioteche statali e universitarie, magari esce fuori come il Faldella, se lo trovo ti faccio un fischio.

    Salvo!
    ...Cerco siti web o informazioni circa l'Operazione Husky da un punto di vista tedesco...

Pagina 2 di 5 PrimaPrima 1234 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •