Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima
Risultati da 11 a 20 di 24

Discussione: SKS Simonov di fabbricazione cinese

  1. #11
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Complimenti,Paolone!!!Un esemplare veramente bellissimo!!!Aggiungo che i VC e gli NVA utilizzarono gli SKS nelle prime fasi della guerra del Vietnam.
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Depressione di Al Qattara ????? ???????
    Messaggi
    533
    Grazie Blaster...per quanto ne so,i Viet Cong hanno anche utilizzato fucili Mosin Nagant....Ho un paio di foto su alcuni libri in mio possesso. Beh,in questa foto si nota un V.C con un M.Nagant 44 (a sx) al centro uno con Ak 47,ed a dx uno armato con Sks Simonov



    Un altro V.C. che interra una mina. A tracolla un M.nagant



    Ps: le foto postate le ho trovate in rete!! []
    [center:28kubiwb]"Li ho visti i ragazzi del '99.Andavano in prima linea cantando.Li ho visti tornare in esigua schiera.Cantavano ancora" (Armando Diaz)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]...chi non ha spada,venda il mantello e ne compri una... (Luca,22 1 71)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]Socio F.I.S.A.T. www.fisat.us[/center:28kubiwb]

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Depressione di Al Qattara ????? ???????
    Messaggi
    533
    Citazione Originariamente Scritto da piquet

    Ciao...sarei interessanto a comprarne uno ank'io...volevo chiederti 3 cose:
    - i cinesi hanno il caricatore fisso o è amovibile?
    - mi danno anche ottica e attacchi...che caratteristiche deve avere l'ottica?
    - qualcuno lo usa con la palla giusta x il cinghiale...Che ne pensi?
    Ciao Piquet,gli SKS Simonov di fabbricazione cinese,catalogati sul territorio italiano,hanno caricatore fisso da 10 colpi. Esistono (specialmente sul mercato USA) caricatori di maggiore capacità*,ma effettuare tale modifica su un SKS italiano E' ILLEGALE!! []

    L'ottica ed attacchi non sono presenti....ma se ne trovano di tutti i tipi e per tutti i gusti,specialmente su Ebay USA [vedo]

    Per quanto riguarda l'utilizzo di un arma in 7,62x39 a cinghiale,credo sia fattibilissimo,purtroppo non essendo io un cacciatore evito consigli che potrebbero rivelarsi disastrosi...[][]

    Ciao Paolone
    [center:28kubiwb]"Li ho visti i ragazzi del '99.Andavano in prima linea cantando.Li ho visti tornare in esigua schiera.Cantavano ancora" (Armando Diaz)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]...chi non ha spada,venda il mantello e ne compri una... (Luca,22 1 71)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]Socio F.I.S.A.T. www.fisat.us[/center:28kubiwb]

  4. #14
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022
    Complimenti è davvero un bellissimo fucile [ciao2]

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Messaggi
    196
    Grazie mille!!!![ad]

  6. #16
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    128
    ...Paolone ...ormai sei inguaribile....e pensare che i cinesi manco potevi vederli! (norinco docet) [:81][:81][:81]

  7. #17
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Liguria
    Messaggi
    19
    il punto di forza dell'arnese è l'affidabilità*,spara "sempre"come il suo successore.Io ne ho uno Russo comprato quando ancora era considerato arma corta per il calibro.L'uso a caccia è subordinato alla ricarica,la palla da 125g.è un po'"leggerina",la maniera più semplice ed economica è "scartucciare"una militare con il martello cinetico o con il die apposito,diminuire leggermente la carica ed utilizzare la palla da 150 del 303br.visto che la canna del SKS e forata a 310 e non a 308 per questo motivo le munizioni più indicate sono quelle militari(le "americane"vanno bene per la Ruger mod.30)Allora a caccia puo'dire la sua.Confermo quanto già* detto dagli amici riguardo lo scatto,bisogna rassegnarsi...è cosi'!!!I caricatori più lunghi lasciamoli stare!!!P.S.lo provai con uno da 50 a Carrara parecchi anni fà* e tenendo premuto il grilletto al "punto giusto"via in F.Auto.

  8. #18
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2007
    Località
    Umbria
    Messaggi
    19
    Anch'io ho un SKS cinese e l'ho utilizzato, alcuni anni fà*, ad una battuta in riserva a cinghiali. Per abbatterne uno ad una distanza di circa 20 metri che pesava sui 70 kg ho dovuto sparargli tutti e sette i colpi del caricatore. Evidentemente la cartuccia con palla da 123 grani ha un potere d'arresto modesto. Dal quel giorno, dopo avergli montato una slitta Weaver ed un cannocchiale, l'ho solo utilizzato in poligono ricavando delle rosate a 100 metri non più strette di 5 centimetri. Non ho mai avuto problemi di raffiche o quant'altro con lo scatto.

  9. #19
    Moderatore
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Emilia Romagna Parma
    Messaggi
    899
    Avendo la lunghezza del bossolo inferiore a 40 mm , l'arma è considerata un'arma comune di conseguenza non utilizzabile per la caccia. (vedere sul sito della Polizia di Stato.)

  10. #20
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Depressione di Al Qattara ????? ???????
    Messaggi
    533
    Citazione Originariamente Scritto da guarnere

    Avendo la lunghezza del bossolo inferiore a 40 mm , l'arma è considerata un'arma comune di conseguenza non utilizzabile per la caccia. (vedere sul sito della Polizia di Stato.)
    Il sito della Polizia di Stato non è la Gazzetta Ufficiale,e chissà* perchè ultimamente li sopra hanno scritto inesattezze!!

    Che un arma sia o no catalogata per utilizzo venatorio,non lo deve dire il Catalogo Nazionale,e nemmeno il sito della P.S. (che piaccia o no,in Italia le Leggi mica le fa la Polizia...)....ma la Legge Quadro sull'attività* venatoria...[] Ed essa dice che (a parte la lunghezza minima della canna) il calibro sia superiore ai 5,5 millimetri....e/o il bossolo sia superiore ai 40 millimetri di lunghezza. stop
    La catalogazione "arma da caccia" NON esiste...le armi sono catalogate "da guerra" quindi vietate ai comuni cittadini. Oppure "arma comune" con la sottocategoria di "arma sportiva"
    Per quanto si può evincere da detta Legge,anche una Beretta Cx4 Storm in calibro 9x21 è "arma idonea all'attività* venatoria". Se poi alcune Questure,o peggio,il sito ufficiale della P.S. si inventano nuove norme...beh,è un altro discorso...[innocent]

    Spero di non andare troppo OT,ma voglio postare la LEGGE.....

    Legge 11 febbraio 1992, n. 157
    Norme per la protezione della fauna selvatica omeoterma e per il prelievo venatorio.
    ( G.U.. 25 febbraio 1992, n. 46 - S.O. n. 41)
    La Camera dei deputati ed il Senato della Repubblica hanno approvato;
    IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA
    PROMULGA
    la seguente legge:
    ... omissis ...
    Art. 13
    Mezzi per l'esercizio dell'attività* venatoria
    1. L'attività* venatoria è consentita con l'uso del fucile con canna ad anima liscia fino
    a due colpi, a ripetizione e semiautomatico, con caricatore contenente non più di due
    cartucce, di calibro non superiore al 12, nonché con fucile con canna ad anima rigata
    a caricamento singolo manuale o a ripetizione semiautomatica di calibro non
    inferiore a millimetri 5,6 con bossolo a vuoto di altezza non inferiore a millimetri 40.
    2. E' consentito, altresì, l'uso del fucile a due o tre canne (combinato), di cui una o due ad
    anima liscia di calibro non superiore al 12 ed una o due ad anima rigata di calibro non
    inferiore a millimetri 5,6, nonché l'uso dell'arco e del falco.
    3. I bossoli delle cartucce devono essere recuperati dal cacciatore e non lasciati sul luogo di
    caccia.
    4. Nella zona faunistica delle Alpi è vietato l'uso del fucile con canna ad anima liscia a
    ripetizione semiautomatica salvo che il relativo caricatore sia adattato in modo da non
    contenere più di un colpo.
    5. Sono vietati tutte le armi e tutti i mezzi per l'esercizio venatorio non esplicitamente
    ammessi dal presente articolo.
    6. Il titolare della licenza di porto di fucile anche per uso di caccia è autorizzato, per
    l'esercizio venatorio, a portare, oltre alle armi consentite, gli utensili da punta e da taglio atti
    alle esigenze venatorie.
    ... omissis ...
    La presente legge, munita del sigillo dello Stato, sarà* inserita nella Raccolta ufficiale degli
    atti normativi della Repubblica italiana. E' fatto obbligo a chiunque spetti di osservarla e di
    farla osservare come legge dello Stato.
    Data a Roma, addì 11 febbraio 1992
    COSSIGA
    ANDREOTTI, Presidente del Consiglio dei ministri
    Visto, il Guardasigilli: MARTELLI
    [center:28kubiwb]"Li ho visti i ragazzi del '99.Andavano in prima linea cantando.Li ho visti tornare in esigua schiera.Cantavano ancora" (Armando Diaz)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]...chi non ha spada,venda il mantello e ne compri una... (Luca,22 1 71)[/center:28kubiwb]
    [center:28kubiwb]Socio F.I.S.A.T. www.fisat.us[/center:28kubiwb]

Pagina 2 di 3 PrimaPrima 123 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato