Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 63

Discussione: Sniper dell' Est

  1. #21
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    266

    Re: Sniper dell' Est

    Posseggo anch'io un SVd acquistato ormai 2 anni fa risalente all'ultimo periodo dell'Ursss (198 fabbricato dall'arsenale di Izvesk.
    L'arma è totalmente monomatricola,riporta come osservanto da Grunenteufel ,sul lato superiore sinistro dell'impugnatura in legno una diversa matricola alfanumerica che nel mio caso corrisponde a quella dell'ottica Pso1.Il libretto di dotazione dell'arma ,rigorosamente in cirillico stretto ,riporta la matricola del fucile e quella dell'ottica relativa che sono diverse cosi' come su tutti gli svd che ho potuto vedere.Per quanto riguarda la prova a fuoco,concordo con Andrea non siamo a livelli di uno Steyr SSG. Appena ho tempo posterò la rosata e vi racconterò la mia esperienza ....

  2. #22
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Sniper dell' Est

    Citazione Originariamente Scritto da Rheinmetall
    Appena ho tempo posterò la rosata e vi racconterò la mia esperienza ....
    Questo mi interessa!!!!
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2007
    Messaggi
    160

    Re: Sniper dell' Est

    faresti due foto ottica fucile?

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    157

    Re: Sniper dell' Est

    scusate, potrei inserirmi nel discorso Zastava M76? il fucile mi intriga moltissimo ed è già* inserito nella lista dei "desiderata"...ma non riesco a inquadrarlo balisticamente...

    avevo sentito che gli standard del JNA per quanto riguarda il tiro a 100m fossero abbastanza strettini, tipo 10 colpi in una rosata di 5cm (potrei sbagliare...)

    ho sentito da qualcuno che si comporta molto bene fino ai 400m...poi, beh, sappiamo tutti per cosa sono fatti questi fucili, non certo per il tiro a 1000m

    altri invece dicono che l'arma è deludente...

    voi che dite, con un pò di pratica ed un pò di ricarica si potrebbero avere buoni risultati oppure è da rassegnarsi a mettere l'arma in armadio...certo che essendo le canne ed i fucili praticamente nuovi di fabbrica mi sembra un peccato fargli prendere polvere, anche se le munizioni non costano pochissimo...

    grazie a tutta,
    Andrea

  5. #25
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Sniper dell' Est

    Ti rispondo subito che la mia valutazione è sicuramente falsata dal tiratore, cioè io. Non ho ancora stabilito dove tiri realmente in quanto sono abituato ad adattarmi all'arma per poi ottimizzare le prestazioni regolando il tutto. Le munizioni usate sono S&B non match ed i risultati sono solo discreti. Per capirci se il bersaglio fosse stato quello "naturale" il poveretto sarebbe morto ma essendo carta uno tende a voler stringere la rosata ed a chiedere l'impossibile.
    Tieni presente però che abitualmente io uso un Remington VS in 308 con munizioni match ed evidentemente commetto l'errore di compararli.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2005
    Messaggi
    157

    Re: Sniper dell' Est

    Grazie per aver riportato la tua esperienza, caro omonimo...

    in attesa di ulterori pareri posto questo drammatico filmato, un'intervista ad un cecchino bosniaco nella quartiere di grbavica, sobborgo di Sarajevo...sta utilizzando proprio un M76...altre armi che si sono viste spesso utilizzate dai cecchini sono i mauser M48 (prelevati dai magazzini della Teritorialna Obrana, ossia la "difesa territoriale", milizia locale di riserva composta da civili) e vari fucili da caccia con vari modelli di ottiche Zrak sia civili che militari...a volte i mauser m48 utilizzavano le ottiche ON-52, copie delle sovietiche PU ma fabbricate a Lubljana.



    http://www.youtube.com/watch?v=vFNH12xXtrc&feature=fvw

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    266

    Re: Sniper dell' Est

    L'SVD è un arma di indubbio fascino,con me è stato amore a prima vista:dopo avergli sacrificato buona parte dei miei risparmi eccomi finalmente sulla linea di tiro,metto 2 colpi nel caricatore,camero il primo, miro con una certa emozione (...capite è la prima volta..)per una taratura di massima e....mi accorgo non senza sconcerto di avere un arma automatica perchè il compagno sniper si è fagocitato l'intero caricatore!!!!
    Ora quando provo un arma per la prima volta,a scanso di equivoci, uso solo munizioni commerciali,quindi riprovo mirando a"pene di segugio" un colpo alla volta,rinculo sostenuto, facendo bersaglio senza ovviamente rosate entusiasmanti.
    Non domo passo a quelle ricaricate che uso normalmente col mio Mosin:funzionamento semiautomatico regolare di tutto il caricatore ,agendo sui tamburi dell'ottica arrivo a fare una rosata di 4,7 cm a 100m.Sicuramente lavorando un po' sulla ricarica e con un tiratore migliore di chi scrive si puo' fare di meglio!
    In sostanza ritengo il tiro automatico sia dovuto a slam fire sul secondo colpo dovuto a munizionamento esuberante, S/B 174 hp match ,sebbene l'svd sia dotato dall'importatore di molla antagonista al percussore.Da quella volta non l'ho piu' ripreso in attesa di ottenere migliori informazioni sulla ricarica con palle da 150 /311 (le sue,se si vuole duplicare la cartuccia 7n14 in uso con l'svd)che risultano introvabili .
    Seguiranno le foto di tutto quando avro' una macchinetta

  8. #28
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Sniper dell' Est

    Il problema dello slam fire è successo anche ad un altro forumista ma con lo Zastava che non ha molla antagonista. Controlla che il canale del percussore non sia pieno di quello schifoso grasso che usano perchè la causa potrebbe essere quella.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  9. #29
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    266

    Re: Sniper dell' Est

    Ho pensato anch'io alla stessa cosa,ma prima di usarlo l'avevo pulito abbastanza bene.
    Comunque osservando i bossoli di risulta gli inneschi erano piuttosto spianati,dopo 4 colpi esplosi ho lasciato perdere le S/B passando a quelle ricaricate.
    Ho saputo di un Svd cinese che in seguito a slam fire è esploso,mah vai a vedere cosa effettettivamente ci avevano sparato.....

  10. #30
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Sniper dell' Est

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Belli. Io ho solo lo Zastava con cui non ho ancora stabilito il giusto rapporto e non ho ancora capito come spari. Da dire però che l'ho usato poco e male, forse con la pratica migliorerò. Sai se per caso l'ottica variabile del Dragunov sia compatibile con il mio? Di quella montata non sono soddisfattissimo anche se per fortuna è luminoso. Nel lotto alcune facevano veramente pena.
    L'intensificatore completo è da urlo, dallo stato direi mai consegnato. Come funziona?
    No, l'attacco delle ottiche russe non è compatibile con quello dello Zastava

    L'ottica notturna è un amplificatore della luce stellare.
    Funziona bene, mi è stato fornito con un adattatore per usare pile ricaricabili NA4
    Anche per illuminare il reticolo dell'ottica del Dragunov m sono fatto fare un adattatore
    per usare due pile a"pastiglia" da orologio
    Ciao

Pagina 3 di 7 PrimaPrima 12345 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato