Pagina 4 di 7 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima
Risultati da 31 a 40 di 63

Discussione: Sniper dell' Est

  1. #31
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Sniper dell' Est

    Citazione Originariamente Scritto da Oscar
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Belli. Io ho solo lo Zastava con cui non ho ancora stabilito il giusto rapporto e non ho ancora capito come spari. Da dire però che l'ho usato poco e male, forse con la pratica migliorerò. Sai se per caso l'ottica variabile del Dragunov sia compatibile con il mio? Di quella montata non sono soddisfattissimo anche se per fortuna è luminoso. Nel lotto alcune facevano veramente pena.
    L'intensificatore completo è da urlo, dallo stato direi mai consegnato. Come funziona?
    No, l'attacco delle ottiche russe non è compatibile con quello dello Zastava

    L'ottica notturna è un amplificatore della luce stellare.
    Funziona bene, mi è stato fornito con un adattatore per usare pile ricaricabili NA4
    Anche per illuminare il reticolo dell'ottica del Dragunov mi sono fatto fare un adattatore
    per usare due pile a"pastiglia" da orologio
    Ciao
    Peccato.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  2. #32
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2009
    Messaggi
    713

    Re: Sniper dell' Est

    Citazione Originariamente Scritto da Oscar
    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Belli. Io ho solo lo Zastava con cui non ho ancora stabilito il giusto rapporto e non ho Anche per illuminare il reticolo dell'ottica del Dragunov m sono fatto fare un adattatore
    per usare due pile a"pastiglia" da orologio
    Ciao
    La cosa mi interessa perchè l'ottica che mi hanno fornito (non quella della foto )ha le batterie "originali", com'è fatto? si trova in commercio?
    Posto la foto del mio tigr(clone civile prodotto dalla Izmash)
    Sono indeciso se montare un bipiede, su un sito francese vendono un copricanna con una slitta picatinny.
    Qualcuno ha qualche buona ricetta per la ricarica?
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  3. #33
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Re: Sniper dell' Est

    Citazione Originariamente Scritto da Rheinmetall
    Posseggo anch'io un SVd acquistato ormai 2 anni fa risalente all'ultimo periodo dell'Ursss (198 fabbricato dall'arsenale di Izvesk.
    L'arma è totalmente monomatricola,riporta come osservanto da Grunenteufel ,sul lato superiore sinistro dell'impugnatura in legno una diversa matricola alfanumerica che nel mio caso corrisponde a quella dell'ottica Pso1.Il libretto di dotazione dell'arma ,rigorosamente in cirillico stretto ,riporta la matricola del fucile e quella dell'ottica relativa che sono diverse cosi' come su tutti gli svd che ho potuto vedere.Per quanto riguarda la prova a fuoco,concordo con Andrea non siamo a livelli di uno Steyr SSG. Appena ho tempo posterò la rosata e vi racconterò la mia esperienza ....
    Devo dire che hai ragione. Ho controllato ed effettivamente anche sulla mia ottica, nella
    parte anteriore, coperti da grasso, sono riportati i numeri presenti sulla parte sinistra
    dell'impugnatura. Invece la matricola del fucile è riportata sulla parte interna della slitta.

    Citazione Originariamente Scritto da garand
    La cosa mi interessa perchè l'ottica che mi hanno fornito (non quella della foto )ha le batterie "originali", com'è fatto? si trova in commercio?
    Devi misurare il diametro interno del vano che alloggia le pile e farti un tondino di plastica
    dura della lunchezza ugule alla prondità* del vano. Poi lo fori con una punta del diametro unguale alla larghezza delle pile da un 1,5 Volt che dovrai usare. Lo spessore delle due pile è inferiore a quella del vano per cui dovrai farti fare al tornio un distanziale in rame.
    un caro saluto

  4. #34
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    266

    Re: Sniper dell' Est

    Eccovi finalmente come promesso le foto del mio SVD con relativa rosata ottenuta con munizioni ricaricate!
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #35
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Sniper dell' Est

    Curiosa questa rosata, se i due bassi sono i primi direi che si comporta più che bene mantenendo la rosata nonostante il riscaldamento della canna. Presumo ai canonici 100 metri.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  6. #36
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    266

    Re: Sniper dell' Est

    Proprio cosi' Andrea a 100 m i 2 colpi bassi sono i primi,agendo sul tamburo di elevazione ho spostato il tiro sul nero: il reticolo (lo stesso dello Zastava) non si presta molto ad inquadrare bersagli cartacei ma dovrebbe essere tremendamente efficace per tiri d'imbracciata in rapida successione. Un tiratore migliore di chi scrive e munizionamento originale sniper fanno la differenza1

  7. #37
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Marotta di Mondolfo (PU)
    Messaggi
    668

    Re: Sniper dell' Est

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Il problema dello slam fire è successo anche ad un altro forumista ma con lo Zastava che non ha molla antagonista. Controlla che il canale del percussore non sia pieno di quello schifoso grasso che usano perchè la causa potrebbe essere quella.
    scusate mie ro perso il topic compliemti a tutti per le armi postate veramente belle e in condizioni "arsenale"
    avrei una domanda.... ma lo slam fire cos'è?????

  8. #38
    Utente registrato L'avatar di hpbt
    Data Registrazione
    Jan 2009
    Messaggi
    93

    Re: Sniper dell' Est

    Ciao, lo slam fire è la partenza non intenzionale di un colpo in seguito ad uno invece voluto, dovuto al fatto che il carrello in chiusura sbattendo(slam), per qualche ragione( vedi percussore bloccato in fuori o mancanza di molla antagonista), determina la percussione dell'innesco(fire) della nuova munizione camerata.
    ......improvvisare....adattarsi.....raggiungere lo scopo.....

  9. #39
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2009
    Località
    Marotta di Mondolfo (PU)
    Messaggi
    668

    Re: Sniper dell' Est

    Citazione Originariamente Scritto da hpbt
    Ciao, lo slam fire è la partenza non intenzionale di un colpo in seguito ad uno invece voluto, dovuto al fatto che il carrello in chiusura sbattendo(slam), per qualche ragione( vedi percussore bloccato in fuori o mancanza di molla antagonista), determina la percussione dell'innesco(fire) della nuova munizione camerata.

    Ti ringrazio!!! non vorrei andare fuori OT ma la stessa cosa mi è capitata sempre con le s&b sul mio svt40 fortunatamente avevo nel caricatore 3 colpi e son partiti tutti.... che sia un problema delle s&b?? ho notato almeno in quelle che avevo io che gli inneschi non erano proprio in sede e le palle non erano tutte inserite con la stessa altezza....

  10. #40
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Sniper dell' Est

    Citazione Originariamente Scritto da Friz84
    Citazione Originariamente Scritto da hpbt
    Ciao, lo slam fire è la partenza non intenzionale di un colpo in seguito ad uno invece voluto, dovuto al fatto che il carrello in chiusura sbattendo(slam), per qualche ragione( vedi percussore bloccato in fuori o mancanza di molla antagonista), determina la percussione dell'innesco(fire) della nuova munizione camerata.

    Ti ringrazio!!! non vorrei andare fuori OT ma la stessa cosa mi è capitata sempre con le s&b sul mio svt40 fortunatamente avevo nel caricatore 3 colpi e son partiti tutti.... che sia un problema delle s&b?? ho notato almeno in quelle che avevo io che gli inneschi non erano proprio in sede e le palle non erano tutte inserite con la stessa altezza....
    Guarda che sono cattivo con questa domanda ma faccio un'ipotesi in base ai dati. Non è che hai fatto prove di cameratura? E' la classica cosa che fa rientrare le palle sopratutto nei semiauto. Le S&B sono fatte bene in genere ed inneschi fuori standard e palle ad altezze diverse mal si coniugano con una produzione economica ma curata. C'è da prendere sempre in considerazione un particolare trascurato da molti e cioè che le cartucce belliche avevano mediamente inneschi più duri degli attuali e magari una chiusura allegra con un percussore troppo libero di muoversi con le attuali può causare la partenza di uno o più colpi.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Pagina 4 di 7 PrimaPrima ... 23456 ... UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato