Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima
Risultati da 51 a 60 di 66

Discussione: SOLDATI ITALIANI DIMENTICATI A PECS (UNGHERIA)

  1. #51
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    No,ma io parlo sul serio!!!Malpensante diffidente che non sei altro!!!
    Ciao![ciao2]
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  2. #52
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    906
    Purtroppo non riesco a rendere in termini non censurabili ciò che sto pensando di te....
    Non prendere la vita troppo sul serio.....comunque vada non ne uscirai vivo...

  3. #53
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Dai,che lo sai che Blaster ti vuole bene,via!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #54
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Citazione Originariamente Scritto da picone

    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins

    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    Beh,Picone spesso ride e scherza in alcune pagine del forum,ma qua ci ha fatto vedere di che pasta è fatto.Grazie Picone[]
    Quoto!
    grazie per i complimenti ma dovreste sapere che la mia vera vocazione è per sparare c......, potrei mai tradire la mia natura?[][][][]
    Ok,ricevuto,basta sviolinate,anche se questa volta mi era sembrato opportuno[]

  5. #55
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    906
    Mi fa piacere che tu abbia apprezzato, ma , come avrai capito, anche se è assodato che io e te non riusciremo mai a capirci, il sottoscritto non riesce mai a mantenersi completamente serio. il motivo è che chi si prende troppo sul seio mi fa da sempre una gran paura.
    Adesso torno serio....mi hanno suggerito che il cimitero militare italiano che stiamo cercando potrebbe essere nella zona dei Vosgi, adesso vado a fare qualche ricerca, a qualcuno risulta già* qualcosa?
    Non prendere la vita troppo sul serio.....comunque vada non ne uscirai vivo...

  6. #56
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Toscana
    Messaggi
    122
    i Vosgi mi pare un pò troppo a sud per le truppe italiane, per quel che so le truppe italiane combatterono molto nelle regioni dello Champagne, Argonne (in questa zona anche in forma non ufficiale, con "i cacciatori delle alpi" già* dal 1914 con i nipoti di Garibaldi), Picardie e Aisne, il punto più vicino alle Vosges toccato dagli italiani fu la celebre Verdun (sto parlando del periodo agosto/settembre 1918 e ovviamente la zona non era più calda come nel 1916!!!), dove dopo le battaglie dell'Arde e della Marne fu fatta ripiegare la seconda armata per riposarsi e ricostituire i ranghi... ma da Verdun alle Vosges c'è ancora un bel pò di strada..
    comunque mai dire mai, controllerò meglio per vedere se vi sono state operazioni italiane nelle Vosgi...
    «Il soldato tedesco ha stupito il mondo, il bersagliere italiano ha stupito il soldato tedesco.» (Erwin Rommel)

  7. #57
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611
    Sto seguendo questo topic con molto interesse.
    Cavolo avete recuperato anche due foto []
    Nel premettere che non so suonare il violino [:246] non posso non dire <font color="navy">BRAVI RAGAZZI</font id="navy">.
    [ciao2]
    luciano

  8. #58
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    906
    Citazione Originariamente Scritto da HIC_MANEBIMUS_OPTIME

    i Vosgi mi pare un pò troppo a sud per le truppe italiane, per quel che so le truppe italiane combatterono molto nelle regioni dello Champagne, Argonne (in questa zona anche in forma non ufficiale, con "i cacciatori delle alpi" già* dal 1914 con i nipoti di Garibaldi), Picardie e Aisne, il punto più vicino alle Vosges toccato dagli italiani fu la celebre Verdun (sto parlando del periodo agosto/settembre 1918 e ovviamente la zona non era più calda come nel 1916!!!), dove dopo le battaglie dell'Arde e della Marne fu fatta ripiegare la seconda armata per riposarsi e ricostituire i ranghi... ma da Verdun alle Vosges c'è ancora un bel pò di strada..
    comunque mai dire mai, controllerò meglio per vedere se vi sono state operazioni italiane nelle Vosgi...

    Concordo pienamente, anche le informazioni che ho raccolto dicono lo stesso,siamo veramente lontani, eppure la fonte è normalmente attendibile, mi viene addirittura il sospetto possa trattarsi di operai militarizzati, ce n'erano parecchie decine di migliaia venuti dall'Italia.
    In ogni caso è sempre possibile un errore, quindi continuiamo le ricerche.
    Non prendere la vita troppo sul serio.....comunque vada non ne uscirai vivo...

  9. #59
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Mi fa piacere che tu abbia apprezzato, ma , come avrai capito, anche se è assodato che io e te non riusciremo mai a capirci, il sottoscritto non riesce mai a mantenersi completamente serio. il motivo è che chi si prende troppo sul seio mi fa da sempre una gran paura.

    Non mi trovi d'accordo,e ne abbiamo già* parlato,almeno a riguardo della tua prima frase.

    il motivo è che chi si prende troppo sul seio mi fa da sempre una gran paura

    Mi spieghi meglio questa frase......

  10. #60
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2006
    Messaggi
    906
    Citazione Originariamente Scritto da MULON

    Mi fa piacere che tu abbia apprezzato, ma , come avrai capito, anche se è assodato che io e te non riusciremo mai a capirci, il sottoscritto non riesce mai a mantenersi completamente serio. il motivo è che chi si prende troppo sul seio mi fa da sempre una gran paura.

    Non mi trovi d'accordo,e ne abbiamo già* parlato,almeno a riguardo della tua prima frase.

    il motivo è che chi si prende troppo sul seio mi fa da sempre una gran paura

    Mi spieghi meglio questa frase......

    ok, posso capire che tu non sia d'accordo, ma dalla domanda che mi poni " mi spieghi meglio questa frase...." risulta evidente che sia come dico io, non riusciamo proprio a capirci!

    il fatto che tu mi chieda di spiegarti il perchè chi si prende troppo sul serio mi fa paura mi fa ( e forse lo fa anche ad altri) supporre che tu abbia letto un riferimento alla tua persona, altrimenti non si spiegherebbe il modo con cui me lo chiedi.
    E' mai possibile che io debba giustificare una frase di questo genere?
    Se ti senti chiamato in causa mi spiace tanto, ma il riferimento non era rivolto a te e mi scuso con quanti possono averlo inteso nello stesso modo.Ho voluto esprimere il mio modo di vedere le cose e dare una spiegazione al perchè io ami tanto essere poco serio in molteplici occasioni.Alla fine ognuno può dare il giudizio che preferisce sulla mia persona e sui miei comportamenti, ma io sono così, lo so che siamo molto diversi, ma che ci possiamo fare?
    In ogni caso se avevi questo dubbio hai fatto bene ad esporlo, meglio chiarirsi al volo prima che le cose degenerino.
    Non prendere la vita troppo sul serio.....comunque vada non ne uscirai vivo...

Pagina 6 di 7 PrimaPrima ... 4567 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato