Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Soviet Cannon

  1. #1
    Utente registrato L'avatar di stecol
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Roma
    Messaggi
    2,554

    Soviet Cannon

    Di solito non recensisco libri, ma questo secondo me merita.
    Si tratta di "Soviet Cannon" il libro di Christian Koll sulle armi e le munizioni russe di calibro compreso tra il 12,7 e i 57 mm.
    La quantità* di informazioni e di immagini sulla sulle armi e le munizioni comprese tra questi calibri è semplicemente impressionante: per ogni calibro sono illustrate accuratamente le armi, le munizioni e le spolette utilizzate distinte per periodo e nazione, nonché gli imballaggi.
    Si arriva addirittura in certi casi a descrivere i risultati della frammentazione dei singoli proiettili esplosivi.

    La qualità* della grafica è notevole ed interessanti sono anche la parte introduttiva e le numerose appendici.
    L'unica manchevolezza che si può rilevare è che non viene dato spazio alla produzione cinese.
    Il libro è integrato da un CD con centinaia di disegni di munizioni, bossoli, proiettili, spolette, marchi e sezioni.

    Il prezzo può sembrare elevato, 110 euro+spedizione (130 presso il noto distributore), ma permette di avere tre chili e mezzo (tanto pesa il tomo) di cultura armiera di alto livello.

    Consiglio di dare un'occhiata al sito dell'autore tanto per rendersi conto della portata dell'opera: http://russianammo.org/

    Ciao
    Stefano

    [attachment=0:2p7pkc3v]Titletn.jpg[/attachment:2p7pkc3v]
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    É difficile volare con le aquile quando hai a che fare con i tacchini ....

  2. #2
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: Soviet Cannon

    Il prezzo è alto ma dalle foto direi che li merita. Più che un libro è un'enciclopedia. Interessante l'innesco a compressione d'aria che neanche conoscevo. Sembra veramente che valga quello che chiede.
    Ottima segnalzione, magari sotto l'albero?
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •