Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 45

Discussione: Stahlhelm 16 Leibgarde Regt.

  1. #21
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Ciao Ussaronero, qui hai un'esempio di elmetto svizzero, anche se in questo caso è stato riutilizzato da un'altro paese

    http://www.milistory.net/forumtopic.asp?TOPIC_ID=4375
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    411
    grazie silent,
    riscrivo l'altra questione...sollevata:
    x quanto rigurda questo elmetto da me postato
    a questo punto conviene ripristinatlo e riportarlo all'originale? quidni levare la "l" e lo stemma dipinto?

    se sicon quale procedimentoe quali prodotti?

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,071
    Onestamente togliere gli stemmi è una cosa non semplice.
    Puoi provare a picchiettare con la punta di un cacciavite a taglio
    la vernice (senza esagerare), questa se ha formato un film
    che non ha fuso con la sottostante dovrebbe saltare via,
    senza che la colorazione originale venga compromessa.
    E' un procedimento lungo e delicato, ma a me in passato ha
    dato ottimi risultati.
    (Naturalmente prima fai una prova su di un angoletto).
    Come promesso inserisco alcune foto dei miei M16, spero che i particolari
    che vado ad inserire vi possano essere di aiuto,per i vostri futuri
    acquisti.
    Inizio con un M16 con imbottitura primo tipo con fascione in cuoio,
    all'interno del fascione c'è il timbro tedesco in un quadrato

    B.A.XIII
    1916
    Che sta ad indicare che l'elmo era stato accettato nel magazzino di
    abbigliamento del 13° corpo d'armata.
    Su un cuscinetto invece è visibile un timbro sempre quadrato fatto
    con inchistro violaceo

    M.D.5
    1917
    che sta ad indicare che l'elmo è stato utilizzato dagli austriaci
    e con precisione il timbro di accettazione del Montur Depot 5
    (5 sta per il deposito di Brunn am Gebirge) 1917.
    il particolare del cuscinetto invece ci facapire quanti tipi diversi
    di materiali venissero impiegati, in questo caso la stoffa per fare
    i materissi, marronstra con disegni bianchi.



    Questo invece è un esemplare molto simile al precedente varia solamente
    l'imbottitura di secondo tipo con fascione in ferro, i ciscinetti
    sono ancora in pelle marrone, ma spesso erano in pelle biancastra.
    Questo esemplare ha anche il soggolo originale.
    Spesso sulla falda dell'elmo vi si può trovare un timbro alto un paio
    di centimetri con due lettere stilizzate AK che stanno ad indicare
    ArmeeKorps.






    Questo esemplare è un mimetico, purtroppo non posso mostrarvi
    i particolari, perchè l'imbottitura è estremamente fragile.



    Questo esemplare è un m18, ha di particolare i cuscinetti che sono di pelle di maiale, purtroppo è privo di soggolo, spero quanto
    prima di trovarne uno completo.



    Inserisco poi a confronto una imbottitura svizzera, le cose da notare
    sono la differenza dei materiali costruttivi le dimenzioni,
    gustamente come osservato da silent brother, i tagli sul cuoio
    per il fissaggio delle grappe metalliche e
    altro particolare da verificare, è la traccia che l'occhiello
    di alluminio lascia sul cuoio del cuscinetto.


    Ci sarebbe ancora molto da dire, fabbricanti, taglie, marchi,
    ma anche se abbastanza telegrafico spero che questo mio esame
    possa essere di aiuto.
    [ciao2][ciao2]Luca
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2007
    Località
    Lazio
    Messaggi
    411
    BELLSSIMI GRAZIE ...APPENA FINITOI DI SGRATTARE CI VORREBBE QULACOSA PER DARGLI UN PO DI PATINA...

  5. #25
    Utente registrato L'avatar di silent brother
    Data Registrazione
    Aug 2007
    Località
    Emilia Romagna - Modena
    Messaggi
    5,286
    Dagli appena un sottile velo di olio di vaselina, applicandola con uno straccio pulito, per questo scopo è ottima!
    DANIELE
    "Ad unum pro civibus vigilantes"

  6. #26
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068
    Per tornare al topic:


    Immagine:

    53,78*KB
    [ciao2]PaoloM

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2006
    Località
    Umbria
    Messaggi
    1,071
    MOOOLTO bello!!
    Con tanto di indirizzo incollato per la spedizione a casa
    da parte di un soldato americano, come souvenir di guerra.
    Si possono notare le reali dimenzioni dello scudetto
    che era sensibilmente piu piccolo di quello dell'elmo di
    USSARONERO.
    Grazie Paolo.
    [ciao2][ciao2]Luca.
    MEMENTO AUDERE SEMPER

  8. #28
    Utente registrato L'avatar di stahlelm16
    Data Registrazione
    Dec 2009
    Località
    Veneto
    Messaggi
    1,311

    M 16 (..della Guardia) ultimo arrivo

    Ciao a tutti vi invio le foto dell'elmetto m16 tedesco che ho recuperato oggi con uno scambio. Il precedente proprietario però non mi ha saputo dire il significato dei fregi. Chi può dirmi qualcosa?grazie
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Lassù pugnammo. Lassù caddero gli eroi fratelli
    per la grandezza della Patria.
    Il più vasto confine a lei consacrato,
    vigila e difendi con la fede dei forti


    Dal monumento al Vecio e al Bocia sito alla caserma Salsa di Belluno, sede del glorioso 7° Alpini

  9. #29
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    19,068

    Re: M 16 ultimo arrivo

    se ne parla gia' un po' qui:
    viewtopic.php?f=71&t=755


    PaoloM

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2008
    Messaggi
    88

    Re: M 16 ultimo arrivo (..della Guardia)

    lo scudetto e la L (che dovrebbe star per leibgarde) sono appunto quelli della guardia. A me personalmente sia il colore dell'elmo che la realizzazione dei due fregi, nonchè la loro "invecchiatura" sinceramente non convincono molto...
    Gato frito xe più de can

Pagina 3 di 5 PrimaPrima 12345 UltimaUltima

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato