Risultati da 1 a 2 di 2

Discussione: Stalingrado

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Jan 2007
    Località
    Veneto
    Messaggi
    15,611

    Stalingrado

    Questo libro è la traduzione dall'originale tedesco "Stalingrad und die Verantwortung des Soldaten".
    L'autore uno dei pochi reduci da Stalingrado e in questo libro ha sviluppato il suo precedente materiale di appunti.
    Pur non essendosi limitato ad esporre solo i ricordi personali, si è avvalso tuttavia di questi per rievocare la storia di quella battaglia, terribile da un punto di vista umano e determinante sul piano storico, e prendere in esame le diverse testimonianze degli uomini allora ai posti di comando.
    Nell'opera oltre a racconti,testimonianze e documenti sono citati anche alcuni radiomessaggi tra Paulus e Hitler e viceversa, la situazione delle munizioni come il fabbisogno giornaliero di munizioni del corpo d'armata (sulla base degli attuali combattimenti di difesa) 400 tonn.in combattimenti di media entità* (50 tonn. per Divisione) 800 tonn. in combattimenti pesanti (100 tonn. per Divisione come anche il fabbisogno delle razioni alimentari simpatico a tal proposito il termine di "razioni di ferro" che consistevano in gallettine ad alto potere nutritivo e una scatoletta di carne.
    In definitiva un buon libro su tutto quanto è avvenuto a Stalingrado.

    Titolo: Stalingrado
    Autore: Joachim Wieder - Traduzione di Luisa Coeta
    Editore: Longanesi edizione 1967
    Pagine: 450
    Foto: no














    luciano

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jun 2006
    Messaggi
    37,658
    Ottimo Luciano,davvero ottimo.

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •