Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12
Risultati da 11 a 16 di 16

Discussione: Standshuetzen Battaillon Brunek

  1. #11
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    695
    Queste sono cose che minacciano la pace dei sensi (collezionistici) che sto raggiungendo.
    Anche il berretto M43 mi ricorda qualcosa che avevo tempo fa, senza distintivi ma timbratura uguale. L'esemplare qui fotografato reca una cosiddetta "aquila politica"
    (Parteiadler) nella versione definitiva (neuer Art) adottata nel '36 per il Partito/NSDAP, le SA e gli altri corpi politici. Quest'emblema nazionale era utilizzato alternativamente a quello della polizia tedesca. Interessante anche la presenza dell'emblema Edelweiß dell'Esercito che attesta la vocazione alpina (ovvia) dei battaglionii Standschützen.
    MP

  2. #12
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    695
    Lo stampato, in sintesi, mi sembra una domanda d'iscrizione all'associazione di tiro a segno della provincia di Bolzano nel periodo 1943-1945 (OZAV), con tanto di dichiarazione razziale ed impegno al pagamento della quota annuale ... Doppleradlerkorb può confermare o correggere questa mia sintesi.
    Rara la lista degli oggetti di corredo che Doppleradlerkorb ha cortesemente tradotto. Preciso che
    Essgeschirr é , tecnicamente, la gavetta e che Pluse/Bluse é l'evidente contrazione di Feldbluse, la giubba di campo che i battaglioni Standschützen normalmente indossavano. Nell'elenco non figurano i pantaloni (?!).
    NB: gli Standschützenverbände erano club di tiro a segno di antica tradizione in Alto Adige ed in Tirolo. Da questi furono tratte unità militari sia nella Grande Guerra sia nel conflitto successivo.
    MP

  3. #13
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    695
    Citazione Originariamente Scritto da leandro53 Visualizza Messaggio
    grazie delle delucidazioni sign. Pennisi
    mi avevano detto che molti di questi arruolati erano stati mandati anche qui da noi nel Cadore-Longaronese-Zoldo per controllare
    la manodopera impiegata dalla TODT nella realizzazione delle opere della Blaue-Linie anche perchè erano bilingui..
    prossimamente posterò il berretto e la lista a penna del corredo affidatogli , scritta in tedesco...
    peccato che la giacca era troppo tarmata ed è stata gettata dalla persona che mi aveva ceduto nel 1975 questi oggetti

    Prego e ringrazio a mia volta per il particolare inedito (almeno per me) dell'impiego fuori giurisdizione. Che non stupisce data la contiguità della provincia di Bolzano al Bellunese. Elementi del Corpo di Sicurezza Trentino (altra milizia creata nell'OZAV), per esempio, "sconfinò" per operare nella provincia di Vicenza. Davvero un peccato per l'ingloriosa fine della giacca.
    MP

  4. #14
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    889
    Grazie ragazzi!
    Vorrei supplementare che i termini Koppel (cinturone) e Seitengewehr(baionetta) ci sono termini tipicamente tedeschi i quali non mai erano usuale/uguale alla monarchia -ed anchè dopo e se ciononostante--dunque più raramente....forse fosse il linguaggio usato particolarmente tra 38-45--almeno che mi sappessi fino ad oggi

    Si usava invece Leibriemen (cinturone) e Bajonett (baionetta) che si tovava nella Bajonetttasche (come la sciabola nella Säbeltasche--entrambi fissati alla Säbelkuppel ma più raro Koppel o p.e.Bajonettschuh-anchè un termine più tedesco).
    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

  5. #15
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2012
    Località
    Monfalcone
    Messaggi
    5,089
    Come le province di Trento e Bozen, anche la provincia di Belluno era stata annessa al Reich...
    Comincio un sacco di cose e non ne finisco nes

  6. #16
    Utente registrato L'avatar di Doppeladlerkorb
    Data Registrazione
    Aug 2008
    Località
    Bassa Austria
    Messaggi
    889
    Citazione Originariamente Scritto da kleiner pal Visualizza Messaggio
    Come le province di Trento e Bozen, anche la provincia di Belluno era stata annessa al Reich...
    --un fatto che chiarisce e ci spiega questo linguaggio troppo teutonico abbastanza bene....
    "Scio me nihil scire"----"Sine ira et studio"

Pagina 2 di 2 PrimaPrima 12

Tag per questa discussione

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •