Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima
Risultati da 21 a 30 di 31

Discussione: storie segrete dell'ultima guerra

  1. #21
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    D'accordo,noi aspettiamo!!!Non c'è problema.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  2. #22
    Utente registrato
    Data Registrazione
    May 2006
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,592
    giusto!

  3. #23
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    87
    Citazione Originariamente Scritto da giulio


    ecco alcuni titoli:
    -gli assi dei mezzi d'assalto italiani
    Ciao giulio, è possibile sapere con più precisione quale argomento/i viene trattato nella parte sui mezzi d'assalto italiani?
    Grazie []

  4. #24
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    Citazione Originariamente Scritto da Jp4

    Citazione Originariamente Scritto da giulio


    ecco alcuni titoli:
    -gli assi dei mezzi d'assalto italiani
    Ciao giulio, è possibile sapere con più precisione quale argomento/i viene trattato nella parte sui mezzi d'assalto italiani?
    Grazie []
    SLC..siluri lentacorsa..
    Alessandria..se non ricordo male!

    luigi Durand De La Penne

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  5. #25
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Su U&A di questo mese si parla anche un po' di SLC.Dovrebbero essere quelli inventati da Teseo Tesei.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  6. #26
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Jul 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    763
    bellissimo libro!

  7. #27
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    1,596
    Citazione Originariamente Scritto da Blaster Twins

    Su U&A di questo mese si parla anche un po' di SLC.Dovrebbero essere quelli inventati da Teseo Tesei.
    esatto..il concetto di sviluppo fu quello di modificare un'arma, per altro già* presente quale il siluro come se fosse un minisommergibile..il Mas, in poche parole non era nient'altro che un minisommergibile con l'ingobro di un siluro dove la "Carica esplosiva" posta in prua e "staccabile" era la parte da applicare allo scafo nemico, di contro gli uomini Gamma/palombari letteralmente a cavallo di una bomba potevano sfruttare la parte motrice per avvicinarsi o allontanarsi dall'obbiettivo da/verso le proprie linee o sui mezzi atti a reimbarcarli..

    varie furono le tipologie di impiego, varie furono le migliorie apportate..come abbiamo visto..attraverso un piccolo mezzo, guidato con enorme coraggio, finalizzando impensabili risultati!

    ciao
    digjo
    Ciao
    digjo

  8. #28
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    In pratica gli Uomini Gamma erano l'omologo degli Arditi della Prima Guerra Mondiale,ovvero,partecipavano a missioni ad alto rischio dove si perdeva la vita con molta probabilità*.Stare in sella ad un ordigno non doveva essere il massimo.Dimostrazione che questi uomini erano sicuramente dei valorosi.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  9. #29
    Banned
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Messaggi
    759
    Lo posseggo anch'io!!!Molto interessante...Appartiene alla mia famiglia da alcuni decenni.

  10. #30
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Dec 2006
    Messaggi
    87
    il Mas, in poche parole non era nient'altro che un minisommergibile con l'ingobro di un siluro dove la "Carica esplosiva" posta in prua e "staccabile" era la parte da applicare allo scafo nemico, di contro gli uomini Gamma/palombari letteralmente a cavallo di una bomba potevano sfruttare la parte motrice per avvicinarsi o allontanarsi dall'obbiettivo da/verso le proprie linee o sui mezzi atti a reimbarcarli..
    digjo
    Forse è stato un errore di battitura [] ma il MAS non è il siluro con la carica esplosiva utilizzato dagli operatori della Decima MAS: il nome corretto è SLC, "siluto a lenta corsa" (soprannominato "maiale" a seguito di un'azione).
    MAS è l'acronimo, dapprima, di "Motobarca Armata SVAN" (SVAN era il cantiere a Venezia dove venivano realizzati), diventato in seguito "Motoscafo Armato Silurante" (il MAS è dunque un mezzo d'assalto di superficie).
    Inoltre gli operatori degli SLC non erano i Gamma, bensì i Piloti: i Gamma erano nuotatori che collocavano l'esplosivo (mignatte) sotto le chiglie delle navi senza però utilizzare gli SLC per raggiungerle...solo nuoto! (come Luigi Ferraro, MOVM)
    I Piloti invece (come Tesei o De La Penne), utilizzavano gli SLC per le loro incursioni. Venivano trasportati con dei sommergibili (es. lo Scirè) in prossimità* dell'obiettivo (gli SLC erano alloggiati in contenitori esterni al sommergibile), rilasciati in acqua e a missione compiuta non sempre la regola fu di ritornare con l'SLC: spesso i Piloti affondavano l'SLC dopo aver collocato la carica esplosiva sotto la nave e rientravano in patria via terra, grazie alle missioni di recupero pianificate dall'Intelligence della Marina.


    missioni ad alto rischio dove si perdeva la vita con molta probabilità*.
    Altra precisazione: nonostante l'alto rischio, che nessuno può certo contestare, i Gamma e i Piloti partirono sempre con un biglietto di ritorno.
    In confronto alle missioni compiute e agli uomini impiegati, le perdite furono davvero minime e quasi sempre provocate da rischi "esterni" a quelli che ogni missione portava con se.
    (es. affondamento da parte degli Inglesi del sommergibile Scirè in missione con SLC e Piloti).

    [ciao2]

Pagina 3 di 4 PrimaPrima 1234 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •