Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 12

Discussione: STRANA GAVETTA - POLONIA

  1. #1
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Thorn - Polonia
    Messaggi
    220

    STRANA GAVETTA - POLONIA

    Ciao,posto questa gavetta ritrovata in Polonia.Potete darmi qualche delucidazione in merito????
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    Bisi-Kurt

  2. #2
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Mar 2006
    Località
    Siena
    Messaggi
    1,296

    Re: STRANA GAVETTA - POLONIA

    bella gavetta bisi, il lager pisa 339 è quello di San Rossore mentre i 336-337-338 li ho sempre sentiti associare al nome coltano
    ciao
    lo squadrista
    -------------
    Và nuova Italia, combatti!
    Stringi in un sol destino quanti hanno la bella tua lingua!
    Pianta le insegne romane sui limiti antichi di Roma!
    -------------
    Cerco materiale del ventennio e italiano della 2^GM - cerco anche materiale del 7° Rgt. di Artiglieria di Corpo d'Armata e foto su Siena nel periodo 1919-1945
    www.rabem.it
    www.arsmilitaris.altervista.org

  3. #3
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090

    Re: STRANA GAVETTA - POLONIA

    Si vede che il prigioniero è stato liberato già* nel 1946, perchè viene anche indicato quell' anno se leggo bene. Un pezzo interessante.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  4. #4
    Utente registrato L'avatar di Andrea58
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    10,266

    Re: STRANA GAVETTA - POLONIA

    Curioso oggetto, ho cercato ed in Turchia ci sono svariati paesi che si chiameno Deve o che hanno questa radice nel nome anche al nord ai confini con la Georgia.
    Cosa significhino però le piramidi in relazione alla località* proprio non lo capisco. Anche la città* arabeggiante è un soggetto che mi dà* da pensare. Prigioniero di origini turche aggregato ai tedeschi? A Coltano poi mi pareva ci tenessere i fascisti, non sapevo di altri prigionieri.
    A parte questo è incisa bene ma non dimentichiamo che l'incisione dei metalli è molto praticata nel medioriente e nel bacino del mediterraneo.
    Homo homini lupus. Draco dormiens nunquam titillandus
    lo spirito di Cesare, vagante in cerca di vendetta, con al suo fianco Ate uscita infocata dall'inferno, entro questi confini con voce di monarca griderà "Sterminio", e scioglierà i mastini della guerra, così che questa infame impresa ammorberà la terra col puzzo delle carogne umane gementi per la sepoltura.

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2007
    Località
    Lombardia
    Messaggi
    1,622

    Re: STRANA GAVETTA - POLONIA

    Ciao kurt,ke piacere rivederti sul forum!bellissima la tua gavetta!
    cerco e scambio materiale wehrmacht e afrikakorps!!!

  6. #6
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Thorn - Polonia
    Messaggi
    220

    Re: STRANA GAVETTA - POLONIA

    Ciao,piacere di risentirti...
    Bisi-Kurt

  7. #7
    Moderatore L'avatar di coloniale
    Data Registrazione
    Mar 2008
    Località
    Ducato di Parma - Emilia Romagna -
    Messaggi
    4,858

    Re: STRANA GAVETTA - POLONIA

    Citazione Originariamente Scritto da Andrea58
    Curioso oggetto, ho cercato ed in Turchia ci sono svariati paesi che si chiameno Deve o che hanno questa radice nel nome anche al nord ai confini con la Georgia.
    Cosa significhino però le piramidi in relazione alla località* proprio non lo capisco. Anche la città* arabeggiante è un soggetto che mi dà* da pensare. Prigioniero di origini turche aggregato ai tedeschi? A Coltano poi mi pareva ci tenessere i fascisti, non sapevo di altri prigionieri.
    A parte questo è incisa bene ma non dimentichiamo che l'incisione dei metalli è molto praticata nel medioriente e nel bacino del mediterraneo.
    a coltano come a san rossore ci sono stati tutti! ho trovato a coltano materiale tedesco , americano , italiano e addirittura partigiano.....
    ciao Nicola
    "coloniale"

    SUMMA AUDACIA ET VIRTUS!

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2007
    Località
    Bologna
    Messaggi
    7,022

    Re: STRANA GAVETTA - POLONIA

    Bella gavetta. I turchi hanno combattuto con i tedeschi sull'appenino quindi non è strano trovarli in Italia

  9. #9
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Oct 2008
    Località
    Susà di Pergine Valsugana
    Messaggi
    458

    Re: STRANA GAVETTA - POLONIA

    oggetto molto interessante... molto bella
    "A volte il vincitore è semplicemente un sognatore che non ha mai mollato." (Jim Morrison)

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Umbria
    Messaggi
    991

    Re: STRANA GAVETTA - POLONIA

    ANCHE IO NE HO UNA MOLTO LAVORATA DI UN NOSTRO SOLDATO COMBAtTENTE IN AFRICA E FATTO PRIGIONIERO LAGGIU'.CE'LA DATA DI ARRIVO(SCUSATE IL MAIUSCOLO)e quella di prigionia.la solita moschea ed altro.quello che non capisco come abbia fatto ad arrivare una gavetta di un nostro soldato RSI in polonia perche'deve esserci arrivata nel dopoguerra o forse e'un souvenir di un soldato polacco.
    certo che a guardar bene come e' scritto italia non sembra opra di un italiano.ma'!

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato