Pagina 33 di 35 PrimaPrima ... 233132333435 UltimaUltima
Risultati da 321 a 330 di 344

Discussione: Stranezze su copricapo ed uniformi tedesche

  1. #321
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,067
    Onestamente a me pare tutto in ordine. PaoloM

  2. #322
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,410
    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Marzetti Visualizza Messaggio
    Onestamente a me pare tutto in ordine. PaoloM
    Condivido.

  3. #323
    Moderatore L'avatar di Gertro
    Data Registrazione
    Oct 2010
    Località
    Italia - Puglia
    Messaggi
    3,410
    Aquilette Heer in metallo.
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login


    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  4. #324
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,067
    A trovarlo ora, mi vien che ridere... Credo proprio che il sarto abbia un po' esagerato! PaoloM
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  5. #325
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,067
    Elmetto da para' M.37 senza bulloni esterni:
    com'è attaccata l'imbottitura non si sa:
    canvas.png

    Elmetti francesi ed inglesi indossati contro il regolamento:
    stranXL.jpg

    Soggoli fuori ordinanza per l'M.35 portati:quello di destra e' cecoslovacco M.34.
    stranuntitled.jpg stra141.jpg

    Periodo transizionale con distintivi dipinti sugli elmetti:
    strantumblr_mb2yglKKaE1qk6uvyo1_1280.jpg

    Elmetti inglesi portati per gioco. Assolutamente proibiti.
    stranearingcapturedBrithelmet.jpg stranBMVwpvuE8Q~~_12.jpg
    Qui notare anche i pantaloni inglesi da BD.
    Vulkanfiber Heer con uniforme LW:
    strafcanvas.png

    Elmetto olandese portato per gioco:
    stracanvass.png german14.jpg

  6. #326
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,067
    Altra foto molto eloquente. Se seguitiamo a trovare eccezioni che non confermano affatto le regole, penso che tra un po'
    i collezionisti 'rigorosi' nelle regole, ci chiederanno di smettere... PaoloM
    1237101258_resize.jpg

  7. #327
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,067
    Altra:
    • Per poter visualizzare questa immagine devi essere registrato o fare il login



  8. #328
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    669
    Citazione Originariamente Scritto da Gertro Visualizza Messaggio
    La foto di un Untersturmfuhrer con due aquile: dell'esercito sul petto e delle SS sul braccio. Avete notizie al riguardo?
    Personale dell'SS-Totenkopfverbände (come in 'sto caso) o dell' SS-Verfügungstruppe distaccato presso unità dell'esercito per attività addestrative / corsi di formazione.
    MP


    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Marzetti Visualizza Messaggio
    Altra foto molto eloquente. Se seguitiamo a trovare eccezioni che non confermano affatto le regole, penso che tra un po'
    i collezionisti 'rigorosi' nelle regole, ci chiederanno di smettere... PaoloM
    1237101258_resize.jpg
    Ciao, per quanto riguarda questa foto ci sono buone probabilita' che i due si siano scambiati il berretto solo per la circostanza dello scatto, almeno questo e' quello che penso io.

    Citazione Originariamente Scritto da Gertro Visualizza Messaggio
    Alcuni Hauptscharfuhrer con il berretto munito di soggolo da ufficiale.
    Sebbene possa sembrare anomala la cosa tuttavia, da ricerche effettuate al riguardo, dovrebbe esserci, almeno per la Wehrmacht, un'apposita disposizione che estendeva l'uso del cordone da ufficiale al berretto di determinate categorie di sottufficiali.
    Il personaggio della prima foto dall’alto non è uno Hauptscharführer (come si vede anche dai contrassegni di grado sulla mostrina sinistra), bensì un’ SS-Sturmscharführer dell’SD ovvero un Kriminal-Sekretär della KriPo o della GeStaPo oppure altro sottufficiale dell’RSHA con qualifica equivalente. Questo grado/qualifica fu introdotto nel 1941.
    Per gli aspiranti ufficiali dell’RSHA aventi il grado di
    SS-Sturmscharführer o qualifica equivalente era prescritto il soggolo “da ufficiale” sul berretto Schirmmütze. Assolutamente regolamentare. Da Marzo 1942 il medesimo soggolo fu imposto anche ai sottufficiali dell'RSHA con il grado di SS-Sturmscharführer o qualifica equivalente. Anche questa una prescrizione regolamentare.

    Gli altri sottufficiali fotografati , questi sì
    Hauptscharführer, sono aspiranti ufficiali della Waffen-SS per i quali il soggolo “da ufficiale" sul berretto Schirmmütze era la prassi.

    MP


    Citazione Originariamente Scritto da sven hassel Visualizza Messaggio
    Grazie della spiegazione sulla 14 SS. Per quanto riguarda l'assistenza spirituale per quel poco che so era riservata solo ad alcune divisioni come la 14, LA 28 WALLONIEN, la 33 Charlemagne, la 13 handschar.
    Non a caso, perché i membri erano di quelle nazionalità con tradizioni e cultura religiose (ucraini ortodossi, valloni e francesi cattolici e bosniaci mussulmani) più marcate che in altre nazionalità (scandinave, per es.). Per altro, il volontarismo nella Wallonie aveva tratto linfa dal Rex, il movimento belga cattolico nazionalista. Una delle contraddizioni delle SS , fondamentalmente anticristiane ed a-religiose che però invocavano l'aiuto di Dio alla fine della formula del loro giuramento. Mah!.
    MP

  9. #329
    Moderatore L'avatar di Paolo Marzetti
    Data Registrazione
    Nov 2005
    Località
    Italia-New Zealand
    Messaggi
    16,067
    Citazione Originariamente Scritto da Rudy Visualizza Messaggio
    Ciao, per quanto riguarda questa foto ci sono buone probabilita' che i due si siano scambiati il berretto solo per la circostanza dello scatto, almeno questo e' quello che penso io.
    Tu lo pensi;in parte lo penso anche io, ma lo scambio non l'abbiamo visto. Pertanto rimane una stranezza bella e buona! PaoloM

  10. #330
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Feb 2011
    Località
    dove non sarei mai finito se fosse dipeso solo da me
    Messaggi
    669
    Citazione Originariamente Scritto da Armata Sarda Visualizza Messaggio
    Questa pare in gran parte ritoccata!
    ^^^

    Questa è in gran parte ritoccata e pure male. Forse è anche datata erroneamente.
    Orbene, il signore fotografato è Heinz Harmel , comandante il reggimento Deutschland della Waffen-SS, che fu insignito della Croce di Cavaliere della Croce di Ferro il 31/3/1943. Se la data “1942 circa” che si legge nella didascalia della foto è corretta, è palese che la Croce è stata persino aggiunta.
    Se le spalline da colonnello [SS-Standartenführer] non sono state ritoccate, Heinz Harmel fu promosso a detto grado il 20/4/1943. Nel qual caso la foto è stata anche datata erroneamente.
    Il (cattivo) lavoro di fotoritocco non è una novità sulle foto di allora sia private sia, come questa, ufficiali. Certo, rimane un’eccezione nell’immensa raccolta del Bundesarchiv, in cui più frequentemente , ma sempre molto raramente, si riscontrano discrepanze nelle date o nei luoghi indicati nella didascalia.
    MP


    Citazione Originariamente Scritto da Paolo Marzetti Visualizza Messaggio
    Altra:
    Anche questa molto particolare: un berretto da montagna dell'esercito in testa ad un ufficiale Waffen-SS.
    Foto scattata dopo il 9/11/1944 quando Richard Schulze (l'ufficiale fotografato) fu promosso tenente colonnello, grado che si vede bene nella mostrina sinistra. Allora comandava il II° battaglione del Reggimento Panzergrenadier 25 della divisione Waffen-SS
    Hitleriugend.
    Le truppe da montagna dell'esercito non figurano tra i trascorsi della carriera dell'Ufficiale, ignoro se nei periodi di servizio con la divisione
    Leibstandarte Adolf Hitler nella campagna dei Balcani e nella campagna di Russia, Richard Schulze sia stato a contatto dei Gebrisgjäger , potendo così procurarsi il loro peculiare copricapo.
    Un'ipotesi é che si sia recato in una cappelleria, abbia visto un berretto da montagna dell'esercito, gli sia piaciuto e se lo sia comprato, coprendo poi la coccarda dai colori anzionali con il teschio metallico peculiare al berretto a visiera rigido delle Waffen-SS.
    Ufficiale SS ed attendente di Hitler, dubito che sarebbe stato ripreso perché non calzava un copricapo d'ordinanza!
    MP

Pagina 33 di 35 PrimaPrima ... 233132333435 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato