Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima
Risultati da 1 a 10 di 13

Discussione: Svedesi

  1. #1
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275

    Svedesi

    Anche se quando di parla di(armi) svedesi vengono subito in mente i Carl Gustv non bisogna dimenticarsi di queste altre "bionde"[]:
    AG 42B
    Lato dx

    Immagine:

    127,69Â*KBB
    Lato sx

    Immagine:

    116,53Â*KB

    esemplare costruito dalla Carl Gustav nel 1945

    Immagine:

    73,02Â*KB
    primo piano del mirino e


    Immagine:

    42,36Â*KB

    delle sue regolazioni




    Immagine:

    48,21Â*KB
    la tacca di mira


    Immagine:

    70,64Â*KB

  2. #2
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    dimenticavo: alcune parti del fucile venivano dalla Husquarna, com indica la corona inclinata a 45°

    Immagine:

    74,9*KB

    immagine del dischetto presene sulla pala del calcio:La canna è forata a 6,49 ed è in condizioni pari al nuovo

    Immagine:

    90,08*KB

  3. #3
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    4,053
    Sbaglio o ricorda molto il Tokarev sovietico???
    Posso sbagliarmi, ben inteso, ma a me lo ricorda.

    Saluti
    Die Nadel
    Komm mein Schatz, denn wir fahren nach Croce D’Aune

    Canale youtube: http://www.youtube.com/user/Feldgragruppe?feature=mhee

    Sito web: http://www.feldgrau.eu/

    Pagina facebook: http://www.facebook.com/Feldgraugruppe

  4. #4
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Forse come primo impatto e sicuramente come "tipologia d'arma".
    All'epoca della progettazione Gew 41, STV], Ljugmann si assomigliavano "ideologicamente" anche nello specifico ad esempio differivano molto per il sistenma di recupero gas.
    Ecco un STV

    Immagine:

    [size=3] 131,99*KB[/size=1

    ALtra differenza, macroscopica nel STV l'otturatore si apre in modo tradizionale

    Immagine:

    72,58*KB

  5. #5
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,599
    .... l'AG 42, è un arma molto importante per me... non solo perchè è ben fatta, con materiali stupendi come tutte le armi svedesi, con una meccanica originale col suo presa di gas senza poistone, non perchè ci hanno fatto anche la guerra gli egiziani nel 56 con la copia fatta su licenza in 8x57 JS... è perchè è stata la prima ex ordinanza semiautomatica catalogata (col suo bel caricatore a 10 colpi e in calibro originale) durante la "liberalizzazione" dell'inzio degli anni 80... ne ho avuta una, una delle prima, ceduta dopo un paio d'anni perchè (è nel sistema dell'arma) rovinava i bossoli... ero molto giovane e inesperto...
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  6. #6
    Moderatore
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Estero
    Messaggi
    1,275
    Quella che hai citato tu, la presa di gas senza pistone, è una delle
    caratteristiche dell'arma che sarà* ripresa dall'AR15.
    ecco intanto uno dei protagonisti della crisi di Suez del 56 cui accenni tu, Mufasa. Il Safn 49

    Immagine:

    132,93*KB


    Immagine:

    75,12*KB

    Immagine:

    62,84*KB

  7. #7
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Hai citato la Husquarna,giusto?Oggi non producono motociclette da cross?
    Anche a me sinceramente ha ricordato il Tokarev come ha giustamente detto l'esimio Die Nadel.
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  8. #8
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Sep 2005
    Località
    Rimini
    Messaggi
    2,599
    .... l'Husqvarna produce anche utensili, attrezzature per boscaioli (famosissime le motoseghe), motori per ille usi e tanto altro, e appunto armi... gli acciai svedesi erano e sono i migliori del mondo... e all'inizio degli anni 50 i tecnici svedesi impiantatono, prima che arrivassero in Egitto i russi con le loro montagne di AK 47 e affini, una fabbrica d'armi a Port Said, dove iniziarono a produrre appunto l'Akim (che conviveva appunto con il Safn 49 l'archeotipo del Fal) e la pistola mitraglaitrice Carl Gustav (e anche la Beretta di fece vedere con la sua 51 su licenza)....
    cerco e scambio wehrpass linea Gotica adriatica

  9. #9
    Utente registrato L'avatar di Blaster Twins
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Località
    Piemonte
    Messaggi
    24,090
    Grazie della spiegazione Mufasa!!!
    A/F 505 PIR 82ND AIRBORNE DIVISION "ALL AMERICAN"
    H-MINUS
    ALL THE WAY!

    www.progetto900.com

  10. #10
    Utente registrato
    Data Registrazione
    Apr 2007
    Messaggi
    89
    Complimenti Oscar !!!
    Riconfermo il giudizio altamente positivo per l'AG 42B ( anche se non ho avuto la fortuna di provarlo in poligono ).
    Ma ciò che mi interessa maggiormente è l' SVT 40 ( francamente sarei molto interessato a prenderne uno ). Potresti essere così gentile da darmi un tuo giudizio complessivo su quest'arma ? Richiede particolari cure ?
    Scusami la mia curiosità* , ma credo che la comprenderai .
    A proposito, quello che si vede nella foto è un AVT 40 trasformato in SVT ?
    Cordialmente !!!
    [ciao2][ciao2]

Pagina 1 di 2 12 UltimaUltima

Permessi di scrittura

  • Tu non puoi inviare nuove discussioni
  • Tu non puoi inviare risposte
  • Tu non puoi inviare allegati
  • Tu non puoi modificare i tuoi messaggi
  •  
  • Il codice BB è Attivato
  • Le faccine sono Attivato
  • Il codice [IMG] è Attivato
  • Il codice [VIDEO] è Disattivato
  • Il codice HTML è Disattivato